• Nero Facebook Icon
  • Nero Twitter Icon
  • Black Icon YouTube
  • Black Icon Instagram

PROMOTORI

ComuneCr logo.png
logo camera commercio.jpg
marchio_cremona.gif

PATROCINIO

in-lombardia-logo.png
reg lombardia.jpg

ORGANIZZATORE

MAIN SPONSOR

FB_AW_SPERLARI_LOGO_OUT_OF_PACK_ORO_SIMU
vergani_logo.jpg
cremonapo-logo.jpg

Organizzazione Sgp | P.Iva : 01906730369 | Sito creato da Black 

Domenica 17 Novembre

“46esima Marcia del Torrone”

Partenza ore 8.00 – 9.00 dal Centro Sportivo Stradivari, Via Milano 13

Cremona rende omaggio alla disciplina della marcia organizzando una marcia non competitiva di km 7-10-15-23, durante la quale podisti provenienti da tutta Europa percorreranno la lunga distanza che li separa dal gustoso traguardo di mandorle e miele. Tutto il ricavato andrà alla sezione AVIS di Cremona. Organizzato da Associazione Sportiva Life&Sport.Per informazioni rivolgersi a Franco Gagliardi: tel. 348 7308081 o gagsco49@gmail.com

Apertura aree commerciali

Dalle ore 9.00 alle ore 20.00, Centro Storico

Produttori di torrone, cioccolato e dolci proveniente da tutta Italia, saranno presenti in Piazza Stradivari, Via Gramsci, Cortile Federico II, Largo Boccaccino, Via Lombardini

"Torrone Live" Sperlari

Dalle ore 10.00, Loggia dei Militi, Piazza del Comune

Verrà allestita un'area in cui verranno esposti gli ingredienti che compongono il torrone e delle persone addette mostreranno le 3 principali fasi di lavorazione: dalla miscela dei componenti nello specifico macchinario, alla cottura dell'impasto fino alla sua stesura con un rullo in una sagoma quadrata e alla creazione del torrone come arriva sulle nostre tavole. Saranno istallati due visori oculus permetteranno poi ai visitatori di fare una visita virtuale della linea di produzione del torrone Sperlari grazie alla realtà aumentata.

Sarà un’esperienza sensoriale concreta e stimolante accompagnata da personale esperto.

I signori del torrone: presentazione del torrone Rivoltini Alimentare Dolciaria e distribuzione di assaggi al pubblico

Ore 10.00, Piazza del Comune 

Sulla scia dello strepitoso successo riscosso l'anno scorso in occasione del BUON COMPLEANNO RIVOLTINI, La Festa del Torrone omaggia la storica azienda di Vecovato, la Rivoltini Alimentare
Dolciaria, con la presentazione di un torrone di loro produzione in P.zza del Comune, dove verrà presentata la storica Azienda e verranno offerte a tutto il pubblico presente delle lamine di torrone.

Maxi costruzioni vintage di Torrone

Ore 10.00, Piazza del Comune 

Opere dolciarie formato maxi realizzate da Sperlari faranno da cornice alla città principe della liuteria: il violino che supera i 6 metri di lunghezza e lo spartito musicale completo di pentagramma, chiave di violino e note musicali!

Ape Car
Ore 10.00, Piazza del Comune 
Due Ape rosse fiammanti con immagini relative al torrone che si ammireranno per le strade di Cremona durante la Festa: l'itinerario toccherà tutto il cuore della festa e porterà una ventata d'allegria per tutti.

Strada Basolata Romana

Dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00, via Solferino 33

In occasione di lavori all’edificio della sede della Camera di Commercio, nel 1967 si rinvennero i resti di due strade romane una parallela alla via odierna, l’altra in posizione ortogonale a questa.
Si tratta di selciato costituito da lastroni in pietra (basoli) disposti su un sottofondo di frammenti di laterizi, anfore, mattoni e tegole.
Su entrambi i lati del tratto lungo via Solferino si conservano i resti dei marciapiedi (crepidines), mentre presso il lato orientale è stato messo in luce un frammento di tubazione (fistula) in piombo, utilizzato per l’approvvigionamento idrico degli edifici che si affacciavano sulla strada.
La via costituisce uno dei cardines minori della città romana, parallelo al cardo maximus corrispondente all’asse di corso Campi, via Verdi e via Monteverdi, e incrocia uno dei decumani minori.
A differenza delle altre strade romane, documentate e poi nuovamente coperte, grazie a un accordo tra la Soprintendenza e la Camera di Commercio il tratto lungo via Solferino, conservato per la sua larghezza originaria di m 7,20, è stato sempre mantenuto visibile e aperto alla pubblica fruizione. E’ importante testimonianza per la ricostruzione dell’impianto urbanistico della città romana del 218 a.C.

Ingresso libero

Ci vediamo in Piazza - in diretta Tv su TRC con Andrea Barbi

Dalle ore 10.30 alle12.30, Piazza Stradivari

TRC emittente regionale presente sul canale 15 del digitale terrestre dell’Emilia Romagna e in live streaming su www.tr.tv presenta: CI VEDIAMO IN PIAZZA- La domenica in diretta con ANDREA BARBI. Il conduttore Andrea Barbi racconterà ai telespettatori in diretta tv la Festa del Torrone con interviste ai protagonisti dell’evento e non, con un occhio particolare al folklore e al tema della festa stessa.

TeoTronico: il Robot Pianista

Ore 10.30, Piazza Pace

Ideato e costruito da Matteo Suzzi, è un pianista-robot che suona il pianoforte come un vero virtuoso grazie alle sue 53 dita e alla tecnologia che consente di muoverle con grande precisione e velocità. E’ stato presentato nel circuito concertistico dal pianista Roberto Prosseda, che dal 2012 tiene lezioni-concerto con TeoTronico sul rapporto tra riproduzione e interpretazione musicale. Nel 2012 ha esordito in televisione su Canale 5, partecipando a "Italia's Got Talent". Ha debuttato con orchestra il 26 agosto 2012 con i Berliner Symphoniker diretti da Michelangelo Galeati presso la prestigiosa Philharmonie di Berlino. TeoTronico è anche dotato di parola: parla, canta e ha una ricca espressione facciale.

Academia Cremonensis – Visita Guidata e comparazione musicale violino-viola

Ore 10.30, ore 14.30, via G.M. Platina 66

L’Academia Cremonensis è una scuola privata di Liuteria e Archetteria situata nel cuore della città di Cremona, ispirata al metodo classico della liuteria cremonese di Amati, Stradivari, Guarneri del Gesù.

Nella sua sede, l’ottocentesco Palazzo Mina Bolzesi, si può assistere ad una spiegazione didattica delle tecniche di costruzione del violino e dell’archetto, con le indicazioni dei legni utilizzati. Il fine è quello di mostrare l’arte artigianale di Stradivari per la quale Cremona è conosciuta in tutto il mondo. Alla spiegazione segue la visita alle prestigiose aule della scuola dove studenti provenienti da tutto il mondo imparano la liuteria e l’archetteria seguiti dai loro Maestri. Si assisterà infine alla comparazione musicale tra viola e violino a cura di un Maestro della scuola.
La visita, comprensiva di spiegazione e comparazione, ha una durata di 1 ora e 1/4. Per un massimo di 20 persone.

Prenota il tuo biglietto sul sito www.procremona.it, al numero +39 3462131076 (anche whatsapp) o info@procremona.it

Per maggiori informazioni  potete visitare il sito www.procremona.it a pagamento: € 5

Premio Bontà al Dottor Marco Stabile
Ore 10.45, Spazio Comune, Piazza Stradivari, 7

Quest’anno abbiamo deciso di istituire un riconoscimento per coloro i quali si siano distinti per atti di generosità lontani dai riflettori, per aver dedicato il proprio tempo e la propria vita ad aiutare il prossimo.

La scelta è caduta sul Dott. Marco Stabile, chirurgo e socio fondatore di Aicpe Onlus, un’associazione formata da chirurghi plastici che lavorano gratuitamente per aiutare i bambini del sud del mondo con patologie gravi, gli ustionati o chi ha malformazioni congenite.

Ingresso libero fino a esaurimento posti

Raffaello Corti "FACCESTAMAGIA"
Ore 11.00, Palco Piazza del Comune
Raffaello Corti, in arte “Faccestamagia”, incarna il ruolo dissacrante dell’anti-prestigiatore, appare infatti impacciato, estraniato e comico coinvolgendo il pubblico con le sue gag e le sue battute.Sotto l’apparenza però si cela un vero prestigiatore e così in ogni performance si giunge sempre ad un momento in cui c’è un ribaltamento della narrazione in cui la magia alla fine emerge, stupisce ed emoziona. Dopo anni passati a sperimentare gag e numeri con esibizioni live in strada e nei principali laboratori teatrali comici di Roma, nel 2018 vince l’Ariston Comic selfie e raggiunge la finale nel programma televisivo “Tu si que vales”, fa attualmente parte del cast di Colorado, nel 2019 vince il Festival del Cabaret Emergente di Modena e il Premio Takimiri.

Torrone Street Festival

Ore 11.00 – 22.00, Giardini di Piazza Roma

Nella splendida cornice dei Giardini di Piazza Roma, sarà allestita un’area Street Food, dove il pubblico della Festa potrà ammirare splendidi truck e gustare prelibatezze alimentari fatte sul momento dagli stessi.

Un Po di Torrone: gita a bordo del Battello "Mattei"
Ore 11.00 e ore 15.00, presso pontile Lungo Po Europa (sotto il ponte di Cr)

In occasione della festa del torrone sarà realizzata una gita sul lungo Po durante la quale i passeggeri saranno deliziati da una piccola degustazione di torrone artigianale Rivoltini  e vino della Cantina Ruinello.

Percorso : da Cremona a Isola Serafini Cremona
Durata: 1.30h
Prezzi: fino a 5 anni €2, da 6 a 12 anni €8, adulti €15
Obbligatoria la prenotazione, partenza solo al raggiungimento minimo di 15 persone per viaggio
Per info e prenotazioni: 3505315352 o info@cremonacrociere.com
Scarica la locandina

Premiazione e saluto alla città: Marco Stabile riceve il Premio Bontà
Ore 11.50, palco Piazza del Comune
Il Dott. Marco stabile salirà sul palco di P.zza del Comune dove riceverà il premio bontà e saluterà il pubblico del torrone.


Degustazioni guidate “Noccioliamo”
Ore 12.00, presso Hotel Impero, Piazza Della Pace 18
La Nocciotester Irma Brizi dell’Ass. Nazionale Città della Nocciola guiderà un laboratorio del gusto sulla nocciola italiana.
Un viaggio degustativo che condurrà i partecipanti tra la storia, la simbologia e la filiera dalla pianta alla tavola.
Ingresso libero ma su prenotazione al numero: 328 7524067 o alla mail irma.brizi@fastwebnet.it

Scarica la locandina

RIKY ANELLI IN CONCERTO

Ore 12.00, palco di Piazza del Comune 

Riky Anelli è un cantautore dal grande impegno sociale, con ritmi folk e atmosfere suggestive e affascinanti in grado di coinvolgere il pubblico presente. L’evento è realizzato in collaborazione con ACCADEMIA DELLA FOLLIA, associazione che da anni opera sul territorio cremonese occupandosi del disagio psichico e avvalendosi dell’ utilizzo di forme artistiche.

Apertura della Cattedrale di Cremona

Ore 12.00 – 17.00, Piazza del Comune 

La Cattedrale di Cremona fu iniziata nel 1107, rimase danneggiata da un terremoto nel 1117 e venne infine consacrata nel 1190. È un interessante esempio di architettura romanica lombarda: è caratterizzata da una facciata ornata da un doppio ordine di logge e da un rosone con coronamento rinascimentale (1274); sul protiro duecentesco, ornato dal fregio
dei mesi dell’anno, sono scolpite le statue della Madonna e dei Ss. Patroni Imerio e Omobono (1310). L’interno ha un aspetto monumentale, sia per le dimensioni sia per il sontuoso apparato decorativo. La pianta a croce latina, a tre navate che si ripetono anche nel transetto, sono divise da poderosi pilastri. Lungo la navata centrale corre la galleria dei matronei, con bifore e trifore. L’ampia fascia affrescata compresa tra gli archi e i matronei illustra gli episodi principali della Vita della Vergine e di Cristo (1515-1529) di B. Boccaccino, Bembo, Melone, Romanino, Pordenone e Gatti. Nella controfacciata sono raffigurate una Crocifissione (1521) e una Deposizione (1522) del Pordenone e una Resurrezione (1529) di Gatti. Nell’abside si può ammirare l’affresco di B. Boccaccino Redentore in gloria fra i Ss. Imerio, Marcellino, Omobono e Pietro (1506) e il pregevole coro ligneo intagliato (1482-90) del Platina.

Tavola rotonda "Cremona e Caltanissetta: le dolci città del Torrone
Cultura e tradizione si incontrano

Ore 12.00, Spazio Comune, Piazza Stradivari 7
Una tavola rotonda in cui si metteranno in luce similitudini e differenze di due realtà produttive artigianali operanti rispettivamente a Cremona e a Caltanissetta ma si parlerà anche del patrimonio storico-culturale delle due città.  Un produttore cremonese e un produttore nisseno disquisiranno sulle rispettive esperienze legate al distretto dolciario della provincia di appartenenza, con particolare attenzione alla sicurezza alimentare, al profilo nutrizionale, alla sostenibilità ambientale ed economica. All’appuntamento saranno presenti rappresentanti delle Istituzioni di Cremona e di Caltanissetta e con la partecipazione dell'Arch. Daniela Vullo Soprintendente ai Beni Culturali che interverrà sulla figura di Sofonisba Anguissola.
Scarica la locandina
 

Carillon Vivente

Ore 12.00, itinerante per le vie del centro

Un pianoforte a motore munito di ruote che vaga per le vie del centro, suonato da un settecentesco e affascinante pianista, mentre un’eterea ballerina in tutù danza sulle punte. Come un carillon ci accompagna, per le vie della città, trasportandoci in un’epoca fuori dal tempo.

Audizione il Suono di Stradivari

Ore 12.00, Museo del Violino, Piazza Marconi

Numerosi appuntamenti in cui sarà possibile per il pubblico partecipare alle Audizioni con il violino Antonio Stradivari Vesuvio 1727c presso l’auditorium Giovanni Arvedi del Museo del Violino.
Per maggiori informazioni chiamare il Museo del Violino: 0372 080809 o visitare il sito: www.museodelviolino.org

Sonia Peronaci presenta il dolce della Festa
Ore 14.00, Hotel Delle Arti, Via Bonomelli, 8

Sonia Peronaci, cuoca, scrittrice, blogger, fondatrice del sito Giallo Zafferano, creerà e presenterà un dolce realizzato in esclusiva per la Festa del Torrone con l’utilizzo del prodotto principe della manifestazione, il torrone. Un momento squisito, alla fine della quale saranno offerti degli assaggi del dolce agli invitati.

Appuntamento riservato, ingresso esclusivamente su invito

Degustazione Il Torrone Sperlari e i vini Trentini di Cavit

Ore 14.30 , 16.00, 17.30, presso Hotel Impero, Piazza Della Pace 18

Un percorso sensoriale, che permetterà ai partecipanti di associare varie tipologie di Torroncini con alcuni vini Trentini di Cavit. Durante l’appuntamento esperti del settore proporranno al pubblico partecipante abbinamenti sorprendenti ma armonici per il palato.
Ingresso gratuito ma su prenotazione.
Per informazioni e prenotazioni: partecipafestadeltorrone@gmail.com

Scarica la locandina

Spettacolo di danza: "Quel genio di…”

Ore 14.30, Palco Piazza del Comune
Sul palco brani e coreografie “geniali”che hanno fatto la storia della musica e della danza.
Coreografie a cura di Paola Posa.
Direzione musicale Federico Fattinger.

Percorso speciale per festa del torrone "DOLCE LIBERTY"

Ore 14.30​, ritrovo e punto di partenza palazzo Mina Bolzesi 

(Via Platina 66, https://goo.gl/maps/MShHcpu48c4cUBwD7)

L'arte e l'architettura Liberty hanno addolcito l'aspetto della città nei primi anni del Novecento. Anche molti esercizi commerciali legati alla produzione e alla vendita di dolci, tra i quali il torrone, hanno affidato a disegnatori, intagliatori, stuccatori, decoratori dell'ARTE NUOVA la cura dei loro negozi. Il percorso prevede la scoperta di questa parte della storia della città, tra palazzi e locali pieni di fascino tra fiori, frutta, volti...
Quota di partecipazione 10,00€ , durata due ore circa.
Prenotazione con almeno 12 ore di anticipo su: www.procremona.it con una mail a  info@procremona.it o al n°3388071208 (anche sms o whatsapp)

Spettacolo di danza: DANCE PARTOUT
Ore 15.00, Largo Boccaccino
Performance di danza urbana. Alternanza di coreografie con la partecipazione di circa 100 ballerini dai 6 ai 60 anni. Un gioioso mix di stili di danza: dalla danza classica all’hip hop, dalla breakdance al reggaeton, passando per la videodance, la danza moderna ed il rock n’ roll acrobatico. A cura di CremonaDance&co, scuola di danza diretta da Renato Arisi ed Elena Cacciatori, Via Rialto 7, Cremona

"Torrone Live" Sperlari

Dalle ore 15.00, Loggia dei Militi, Piazza del Comune

Verrà allestita un'area in cui verranno esposti gli ingredienti che compongono il torrone e delle persone addette mostreranno le 3 principali fasi di lavorazione: dalla miscela dei componenti nello specifico macchinario, alla cottura dell'impasto fino alla sua stesura con un rullo in una sagoma quadrata e alla creazione del torrone come arriva sulle nostre tavole. Saranno istallati due visori oculus permetteranno poi ai visitatori di fare una visita virtuale della linea di produzione del torrone Sperlari grazie alla realtà aumentata.

Sarà un’esperienza sensoriale concreta e stimolante accompagnata da personale esperto.

Premio Ambasciatrice del Gusto a Sonia Peronaci
Ore 15.30, Sala Quadri, Piazza del Comune, 8

Sarà consegnato alla cuoca, scrittrice, blogger, fondatrice del sito Giallo Zafferano, Sonia Peronaci il premio “Ambasciatrice del Gusto” in un evento pubblico alla presenza delle autorità cittadine e dei giornalisti. In questa occasione la Chef sarà intervistata da un giornalista e racconterà alcuni episodi salienti della sua esperienza nell’ambito della cucina, dai primi passi alla creazione del sito che l’ha resa famosa, da aneddoti personali a curiosità gastronomiche.
Evento a ingresso libero fino a esaurimento posti.
Scarica la locandina

Corteo storico del matrimonio tra Francesco Sforza e Bianca Maria Visconti
Ore 15.30, Itinerante per le vie del centro

La rievocazione storica del matrimonio tra Francesco Sforza e Bianca Maria Visconti inizierà con un fastoso corteo di

oltre 150 personaggi che percorreranno le vie del centro. Rigorosamente vestiti con preziosi abiti ispirati all'epoca

rinascimentale, della collezione dell’associazione Dama Vivente di Castelvetro. Sbandieratori, tamburi, dame, cavalieri,

arcieri e giullari sfileranno fino a raggiungere Piazza del Comune, dove avverrà il matrimonio più famoso della storia di

Cremona che definì la nascita del dolce simbolo della città: il torrone.
Scarica la locandina

Little Taver & his crazy Alligators feat Ape Regina Drag Queen

Ore15.40, Palco Piazza del Comune
La Band è composta da 7 elementi, provenienti da varie esperienze con artisti di fama nazionale ed internazionale, fra i quali: Mario Biondi, Michael Bublè, Gloria Gaynor, Amy Stewart, Ligabue, Ladri di Biciclette, Irene Gra
ndi, Andrea Mingardi e varie Big Band
La Band è composta da una sezione ritmica "combo rock'n'roll", batteria,contrabbasso/basso, chitarra e pianoforte, che con l'aggiunta di una sezione fiati "swing style", Trombone, Sax Tenore/Baritono/Clarinetto, Sax Contralto, arricchisce gli arrangiamenti con una verve coinvolgente.
Il nostro spettacolo non è solo un concerto, ma tra sketch e travestimenti vari diventa un vero e proprio Show capace di coinvolgere il pubblico e di trasportarlo in una dimensione surreale dove i problemi di tutti i giorni spariscono.

Special guest:

Ape Regina Drag Queen, La Mara Maionchi al Chiambretti Night.

Opera: Aida

Ore 15.30, Teatro Ponchielli, Corso Vittorio Emanuele II, 52

opera drammatica in quattro atti libretto di Antonio Ghislanzoni musica Giuseppe Verdi direttore Francesco Cilluffo regia e scene Franco Zeffirelli regia e riallestimento delle scene riprese da Stefano Trespidi

Celeste e dolce, Aida, da 147 anni avanza trionfalmente nel mondo della musica attraversando i teatri più prestigiosi di tutto il mondo, dalle arene immense ai piccoli teatri "bomboniera” e approda al Ponchielli nell’allestimento datato 2001 di Franco Zeffirelli.

Aida è una delle opere più famose di Verdi; con una grande forza profetica segna, nel percorso verdiano, un’importante svolta rispetto alle opere precedenti. Occupa il terzultimo posto nella cronologia teatrale del Cigno di Busseto e per molto tempo ad alcuni sembrò addirittura che fosse l'ultima, sennonché Otello (1887) e Falstaff (1893) irruppero stupefacenti sulla scena dopo un lungo silenzio. La gestazione dell’opera fu piuttosto complessa, anzi all’inizio si registrò un rifiuto quando Isma “il Pascia”, Chedivè d'Egitto, grande ammiratore di Verdi, gli commissionò, offrendo un lauto compenso, un inno per celebrare l'apertura del Canale di Suez (1868). Per questo “storico” allestimento, sul podio salirà Francesco Cilluffo, già conosciuto in A Midsummer Night's Dream nella stagione del 2016 e nel dittico La Voix Humaine e Cavalleria Rusticana della scorsa stagione.

Evento a pagamento. Info e prenotazioni: Fondazione Teatro Ponchielli - Segreteria Tel. 0372 022010/11 - Biglietteria Tel. 0372 022001/002 email: biglietteria@teatroponchielli.it - info@teatroponchielli.it - www.teatroponchielli.it

Sonia Peronaci saluta la città di Cremona
Ore 16.30, Palco Piazza del Comune
Sonia Peronaci riceverà il premio sul palco di Piazza del Comune, e saluterà la città di Cremona e il pubblico del Torrone e insieme attenderanno l’arrivo del Corteo Storico del matrimonio, che celebra la nascita del dolce del Torrone, indissolubilmente legato alla città di Stradivari. 

Rievocazione storica del matrimonio tra Francesco Sforza e Bianca Maria Visconti

Ore 17.10, Piazza del Comune

La celebrazione del matrimonio tra Bianca Maria Visconti e Francesco Sforza avverrà nella suggestiva piazza del

Comune, il luogo più rappresentativo e cuore della città. Bianca Maria Visconti verrà scortata dalle sue dame di

compagnia e si mostrerà, come era in uso fare allora nelle corti, alla popolazione, attendo l’arrivo dello sposo davanti

al Duomo dove i due sposi verranno poi simbolicamente uniti in matrimonio dando inizio ai festeggiamenti.
Scarica la locandina

Esibizione di sbandieratori

Ore 17.30, Piazza del Comune

Al termine del matrimonio prenderanno il via esibizioni suggestive e coreografiche da parte di sbandieratori, che

stupiranno il pubblico presente con la loro abilità, proiettandoci in un passato lontano.
Scarica la locandina

Giochi di fuoco in omaggio agli Sposi

Ore 17.40, Piazza del Comune

Due artiste creeranno, in onore degli sposi, un’atmosfera magica e suggestiva, esibendosi con performance strabilianti,

in cui il protagonista assoluto sarà il fuoco.
Scarica la locandina

FB_AW_SPERLARI_LOGO_OUT_OF_PACK_ORO_SIMU
FB_AW_SPERLARI_LOGO_OUT_OF_PACK_ORO_SIMU
FB_AW_SPERLARI_LOGO_OUT_OF_PACK_ORO_SIMU
logo-cittadella-nocciola.jpg
caltanissetta.png
logo.gif
FB_AW_SPERLARI_LOGO_OUT_OF_PACK_ORO_SIMU
FB_AW_SPERLARI_LOGO_OUT_OF_PACK_ORO_SIMU
cavit.PNG
FB_AW_SPERLARI_LOGO_OUT_OF_PACK_ORO_SIMU
FB_AW_SPERLARI_LOGO_OUT_OF_PACK_ORO_SIMU
con il contributo di.jpg
Senza titolo-3.jpg
Senza titolo-3.jpg
con il contributo di.jpg
Senza titolo-3.jpg
con il contributo di.jpg
con il contributo di.jpg
con il contributo di.jpg
con il contributo di.jpg
Senza titolo-3.jpg