EDIZIONE 2019

Eventi in Anteprima

 

 

CENA DI GALA DELLA FESTA DEL TORRONE

Venerdì 15 novembre, ore 20.00, Sala Consulta, P.zo comunale, P.zza del Comune n°8

Nell’ elegante cornice di Sala Consulta di Palazzo Comunale si svolgerà la cena di gala dell’edizione 2019 della Festa del Torrone. Un momento di festa ma anche di raffinatezza con un menù legato al territorio cremonese che sarà abbinato ai vini della Cantina Luretta e servito per l’occasione dai ragazzi del progetto ThisAbility.

Ingresso esclusivamente su invito.
 

Verso gli Stati Generali del Torrone: la voglia di dolce e la risposta delle imprese
Venerdì 15 novembre, ore 10.30, Sala Maffei, Via Lanaioli 7, Cremona
Saluti Istituzionali
Intervengono:
- Lorenzo Morelli – Direttore DiSTAS - Dipartimento di Scienze e Tecnologie Alimentari per una filiera agro-alimentare Sostenibile - Università Cattolica del Sacro Cuore
- Guendalina Graffigna – Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano 
Testimonianze delle imprese
Al termine dell'evento ci sarà una sessione riservata alle imprese in cui saranno illustrati i servizi che Cremona Food Lab potrà offrire alle imprese del dolce.

Scarica la locandina 

Anteprima al Belvedere 39°piano di P.zzo Lombardia

Domenica 10 novembre, dalle ore 10 alle ore 18, P.zza Città di Lombardia, Milano

La Festa del Torrone arriva anche a Milano per una anteprima spettacolare:

 

ASSAGGIO DEL DOLCE TORRONE CREMONESE

Tutti i visitatori riceveranno in dolce omaggio degli assaggi di torrone Sperlari.

 

VIDEO DELLA FESTA DEL TORRONE DI CREMONA EDIZIONE 2018 e 2019

Rivivremo insieme tutte le emozioni dell’edizione 2018 della Festa del Torrone e presenteremo il video del 2019.

 

MOSTRA DI INSTALLAZIONI DELL’ECCELLENZE CREMONESI FRA MUSICA E TORRONE

Saranno collocate delle installazioni per celebrare le eccellenze della città di Cremona aventi come oggetto il Torrone.

Scarica la locandina

Anteprima della Festa del Torrone al Cremona Po

Sabato 9 e domenica 10 novembre, Via Castelleone (CR)

Il Cremona Po sarà il protagonista assoluto di un'anteprima della Festa del Torrone che si svolgerà la settimana antecedente l'inizio della kermesse più dolce d'Italia.
Scarica la locandina
 

 

Animazione per bambini: laboratori a tema Torrone e “Genio e Creatività”

Sabato 9 e domenica 10 novembre, dalle ore 15.00 alle ore 18.00

Verrà delimitata un’area per accogliere i bambini e farli divertire mentre i genitori potranno gustarsi un po' lo shopping del fine settimana. I laboratori della durata di 3 ore cadauno, permetteranno la sperimentazione di materiali di riciclo diversi per la realizzazione di piccoli oggetti caratteristici del tema (Torrone e “Genio e Creatività”). Si cercherà di creare un'atmosfera attorno alla tematica della Festa del Torrone introducendo ciclicamente delle storie che potranno anche essere teatralizzate ed in grado di coinvolgere l'ampio target di bambini.

Ingresso Libero
Scarica la locandina

Esibizione di Marching Band

Sabato 9 novembre, dalle ore 16.00 alle ore 18.30

Una marching show band nuova e dinamica, con una forma più spettacolare e moderna di esibizioni rispetto al modello che storicamente conosciamo in Italia: musica in movimento da vedere e da ascoltare. Arrangiamenti musicali adeguati, movimento coordinato, figure coreografiche, danza e totale concentrazione nelle esecuzioni.

Ingresso Libero
Scarica la locandina

Caricature al torrone

Domenica 10 novembre, dalle ore 15.00 alle 18.00

Il disegno della caricatura molto semplice ed essenziale, storpia l'immagine della persona rappresentata, caricandone alcuni tratti caratteristici della fisionomia e aggiungendo dettagli e somiglianze al dolce oggetto della manifestazione. Due disegnatori/caricaturisti specializzati in ritratti umoristici a tema torrone; uno per i più grandi e uno per i più piccoli, un momento curioso e divertente in modo da rendere tutti partecipi.

Ingresso Libero
Scarica la locandina

Merenda per grandi e piccini: “ I lecca lecca al torrone”

Domenica 10 novembre, dalle ore 16.00 alle 18.00

Sarà allestito un banchetto dove verranno offerti dei lecca lecca di torrone, un modo nuovo, originale e divertente per gustare il torrone artigianale cremonese nonchè un dolce omaggio per tutti i Vs clienti dai più grandi ai più piccoli.

Ingresso Libero
Scarica la locandina

SHOW COOKING E DEGUSTAZIONE CON SONIA PERONACI
Martedì 17 Settembre, ore 13.45, presso Sperlari, Piazza Duomo, 22, Milano

Un originale show cooking di un piatto salato al torrone che sarà realizzato ad hoc dalla cuoca, scrittrice, blogger, fondatrice del sito Giallo Zafferano, Sonia Peronaci.

Per l’occasione, Sonia preparerà per noi il “risotto con nocciole, Castelmagno, limone e torrone alle nocciole Sperlari” che sarà poi fatto degustare ai partecipanti.

Appuntamento gratuito ma su invito

Scarica l’invito

Il torrone di Cremona: Summer edition in spiaggia a Cervia

Anteprima della Festa del Torrone e presentazione della partecipazione di Cervia alla festa

Lunedì 5 agosto alle ore 11.00 presso il Fantini Club di Cervia avrà luogo la conferenza stampa che rinnova l’amicizia tra due città unite nel gusto e nella tradizione, sarà l'occasione per gustare una versione "ice" dei torroncini Sperlari che saranno offerti ai partecipanti e anche a tutti i bagnanti in spiaggia.

Alla conferenza stampa interverranno: Massimo Medri, Sindaco di Cervia, Barbara Manfredini, Assessore alla Città vivibile e alla Rigenerazione urbana del Comune di Cremona, Laura Cocchetti, Responsabile Comunicazioni Esterne Sperlari srl e Stefano Pelliciardi, Responsabile SGP e organizzatore della Festa del Torrone.

Ingresso libero

Salone del torrone: Il dolce, friabile o morbido, che racconta l’Italia

Sabato 9 e domenica 10 febbraio dalle ore 10:00 alle 20:00, a FICO Eataly World il dolce che racconta l’Italia, Via Paolo Canali 8 - Bologna

Un morbido-croccante week end: rassegna-mercato, incontri, degustazioni e showcooking dedicati a torrone, torroncini, cupeta, cubbaita, croccanti, e tanto altro.

Che sia friabile o morbido, confezionato con le nocciole, le mandorle o i pistacchi, che abbia zucchero o miele nell’impasto, il torrone è  una specialità legata alle tradizioni della nostra penisola da Nord a Sud. Perché mangiare questa delizia soltanto durante le feste natalizie? Per la prima volta FICO offre la possibilità a tutti di conoscere le migliori produzioni di tante regioni, con Cremona ospite d’onore, dove si celebra tutti gli anni la Festa del Torrone.

In questi due giorni potete incontrare l'Italia più dolce, e imparare direttamente dai maestri artigiani del nostro Paese.

Degustazioni di torrone cremonese

Sabato 9 febbraio, dalle ore 10 alle ore 20

Saranno fatti degustare al pubblico dei diversi assaggi di torrone cremonese

Apertura della manifestazione

Sabato 9 febbraio, ore 11.00, Teatro Arena

Saluto dell’ad di FICO Eataly World Tiziana Primori. Partecipano Barbara Manfredini, Assessore al Turismo  del Comune di Cremona, Stefano Pellicciardi, organizzatore della Festa del Torrone di Cremona, produttori di torrone di Cremona.

Cremona capitale del Torrone

Sabato 9 febbraio, ore 17.30, Aule Ponente e Levante

TorronLab dalla città che ha dato i natali a questa specialità già nel XVI secolo, con degustazione offerta dalla storica azienda Sperlari, nata nel 1836.

Prenotazione gratuita

Degustazioni di torrone cremonese

Domenica 10 febbraio, dalle ore 10 alle ore 20

Saranno fatti degustare al pubblico dei diversi assaggi di torrone cremonese

Cremona capitale del Torrone

Domenica 10 febbraio, ore 14.30, Aule Ponente e Levante 

TorronLab dalla città che ha dato i natali a questa specialità già nel XVI secolo, con degustazione offerta dalla storica azienda Rivoltini, nata nel 1930.

Prenotazione gratuita

 

Sabato 16 Novembre

I Tedofori del Torrone: omaggio Milano-Cortina 2026

Ore 8.00, partenza da Piazza Duomo Milano, arrivo nel pomeriggio a Cremona in Piazza del Comune

Vi presentiamo un evento che omaggi in primis il successo ottenuto da Milano-Cortina per l’assegnazione delle Olimpiadi del 2026, i ragazzi del Progetto ThisAblitity e promuova la Festa del Torrone di Cremona.
I partecipanti partiranno, di corsa, da Piazza Duomo a Milano con una staffetta che si concluderà lo stesso pomeriggio in Piazza del Comune a Cremona.
I tedofori, che si alterneranno, saranno i ragazzi del Progetto ThisAbility, rappresentanti del mondo politico, sportivi, volti noti, rappresentanti del mondo della cultura e gente comune. Costoro correranno con una maglietta brandizzata, riportante sul davanti un omaggio all'assegnazione delle Olimpiadi a Milano- Cortina e sul retro il nome dell’Associazione ThisAbility e il logo della Festa del Torrone.
Il percorso previsto toccherà i territori di: Milano, San Donato, San Giuliano, Lodi, Tavazzano, Lodi, Turano, Pizzighettone, Crotta d’Adda, Spinadesco, Cremona per una lunghezza di circa 85 Km. ̀ E’ stata realizzata ad hoc una fiaccola di torrone con tanto di fiamma olimpica, che concluderà il suo percorso in centro a Cremona decretando anche l’inizio della Festa del Torrone.  Il  progetto Thisability nasce dall’idea di sensibilizzare all’inclusione attiva delle persone con disabilità in eventi e contesti pubblici aperta alla comunità (catering di matrimoni, aree hospitality, organizzazione eventi sportivi, etc) e strutturare periodiche occasioni di integrazione e inclusione attiva. La fiaccola Thisability portata dai ragazzi dis-abili sogna di contagiare i comuni toccati dalla corsa.
ThisAbility è un progetto nato da un’idea degli amici fraterni della Compagnia delle Griglie che, 10 anni fa, alla morte di Mec per un tumore osseo, si sono guardati negli occhi ed hanno trasformato la loro energia in progetti benefici a favore della città.

Apertura aree commerciali

Dalle ore 9.00 alle 20.00, Centro Storico

Produttori di torrone, cioccolato e dolci proveniente da tutta Italia, saranno presenti in Piazza Stradivari, Via Gramsci, Cortile Federico II, Largo Boccaccino, Via Lombardini

Apertura Teatro Ponchielli

Dalle ore 10.00 alle 13.00, Corso Vittorio Emanuele II, 52 

In occasione della Festa del Torrone il Teatro Ponchielli rimarrà eccezionalmente aperto e visitabile dalle 10.00 alle 13.00. Sarà possibile ammirare la splendida sala e godere dell’atmosfera di uno storico teatro all’italiana. L’ingresso è libero e gratuito.
I gruppi organizzati  dovranno concordare con la Segreteria del Teatro (0372 022012) l’arrivo in Teatro.

Laboratorio per bambini: "Le quattro stagioni" 

Dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.00, Sala Mercanti, Via Baldesio 10

Verrà messa in scena una fiaba che parlerà delle quattro stagioni: primavera, estate, autunno e inverno; presentando ai bambini tutte le loro caratteristiche. Seguirà laboratorio di vario genere.
Le fiabe sono adatte per bambini della scuola per l'infanzia ed elementare (prime classi). Ogni laboratorio durerà circa un'ora
In collaborazione con l’Istituto L. Einaudi.

Ingresso libero e gratuito

Scarica la locandina

Spettacolo di burattini: Le arlecchinate

Ore 10.00, Piazza Stradivari

Un repertorio di farse provenienti dalla tradizione italiana che ha come protagonista Arlecchino, accompagnato dagli amici della Commedia dell’Arte, unite in uno spettacolo che mescola dialoghi divertenti e ritmo incalzante. Giocato sui meccanismi più antichi del teatro dei burattini, ma adattato al gusto contemporaneo e rivolto a un pubblico di grandi e piccini.

Degustazione di torrone artigianale cremonese azienda Sorelle Rivoltini

Ore 10.00, Lord Caffe', Corso Garibaldi 95
Appuntamento dedicato alla degustazione di torrone artigianale cremonese dell’azienda Sorelle Rivoltini durante il quale sarà fatto degustare il torrone di produzione artigianale e sarà raccontato ai partecipanti l’iter di produzione dello stesso grazie alla partecipazione di Monica Rivoltini che mostrerà anche la lavorazione del torrone artigianale con dei video.
Degustazione ad ingresso libero e gratuito.

Strada Basolata Romana

Dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00, via Solferino 33

In occasione di lavori all’edificio della sede della Camera di Commercio, nel 1967 si rinvennero i resti di due strade romane una parallela alla via odierna, l’altra in posizione ortogonale a questa.
Si tratta di selciato costituito da lastroni in pietra (basoli) disposti su un sottofondo di frammenti di laterizi, anfore, mattoni e tegole.
Su entrambi i lati del tratto lungo via Solferino si conservano i resti dei marciapiedi (crepidines), mentre presso il lato orientale è stato messo in luce un frammento di tubazione (fistula) in piombo, utilizzato per l’approvvigionamento idrico degli edifici che si affacciavano sulla strada.
La via costituisce uno dei cardines minori della città romana, parallelo al cardo maximus corrispondente all’asse di corso Campi, via Verdi e via Monteverdi, e incrocia uno dei decumani minori.
A differenza delle altre strade romane, documentate e poi nuovamente coperte, grazie a un accordo tra la Soprintendenza e la Camera di Commercio il tratto lungo via Solferino, conservato per la sua larghezza originaria di m 7,20, è stato sempre mantenuto visibile e aperto alla pubblica fruizione. E’ importante testimonianza per la ricostruzione dell’impianto urbanistico della città romana del 218 a.C.

Ingresso libero

INAUGURAZIONE FESTA DEL TORRONE
Ore 10.30, Cortile Federico II
Alla presenza delle Istituzioni, degli sponsor, dei giornalisti e di tutti i visitatori ci sarà l’inaugurale taglio del nastro della Festa del Torrone edizione 2019.
Scarica l'invito

Academia Cremonensis – Visita Guidata e comparazione musicale violino-viola

Ore 10.30, ore 14.30, via G.M. Platina 66

L’Academia Cremonensis è una scuola privata di Liuteria e Archetteria situata nel cuore della città di Cremona, ispirata al metodo classico della liuteria cremonese di Amati, Stradivari, Guarneri del Gesù.

Nella sua sede, l’ottocentesco Palazzo Mina Bolzesi, si può assistere ad una spiegazione didattica delle tecniche di costruzione del violino e dell’archetto, con le indicazioni dei legni utilizzati. Il fine è quello di mostrare l’arte artigianale di Stradivari per la quale Cremona è conosciuta in tutto il mondo. Alla spiegazione segue la visita alle prestigiose aule della scuola dove studenti provenienti da tutto il mondo imparano la liuteria e l’archetteria seguiti dai loro Maestri. Si assisterà infine alla comparazione musicale tra viola e violino a cura di un Maestro della scuola.
La visita, comprensiva di spiegazione e comparazione, ha una durata di 1 ora e 1/4. Per un massimo di 20 persone.
Ingresso solo su prenotazione. Prenota il tuo biglietto sul sito www.procremona.it, al numero +39 3462131076 (anche whatsapp) o info@procremona.it

Per maggiori informazioni  potete visitare il sito www.academiacremonensis.it e a pagamento: € 5

Apertura della Cattedrale di Cremona

Ore 10.30 – 17.30, Piazza del Comune

La Cattedrale di Cremona fu iniziata nel 1107, rimase danneggiata da un terremoto nel 1117 e venne infine consacrata nel 1190. È un interessante esempio di architettura romanica lombarda: è caratterizzata da una facciata ornata da un doppio ordine di logge e da un rosone con coronamento rinascimentale (1274); sul protiro duecentesco, ornato dal fregio dei mesi dell’anno, sono scolpite le statue della Madonna e dei Ss. Patroni Imerio e Omobono (1310). L’interno ha un aspetto monumentale, sia per le dimensioni sia per il sontuoso apparato decorativo. La pianta a croce latina, a tre navate che si ripetono anche nel transetto, sono divise da poderosi pilastri. Lungo la navata centrale corre la galleria dei matronei, con bifore e trifore. L’ampia fascia affrescata compresa tra gli archi e i matronei illustra gli episodi principali della Vita della Vergine e di Cristo (1515-1529) di B. Boccaccino, Bembo, Melone, Romanino, Pordenone e Gatti. Nella controfacciata sono raffigurate una Crocifissione (1521) e una Deposizione (1522) del Pordenone e una Resurrezione (1529) di Gatti. Nell’abside si può ammirare l’affresco di B. Boccaccino Redentore in gloria fra i Ss. Imerio, Marcellino, Omobono e Pietro (1506) e il pregevole coro ligneo intagliato (1482-90) del Platina.

Torrone Street Festival

Ore 11.00 – 24.00, Giardini di Piazza Roma

Nella splendida cornice dei Giardini di Piazza Roma, sarà allestita un’area Street Food, dove il pubblico della Festa potrà ammirare splendidi truck e gustare prelibatezze alimentari fatte sul momento dagli stessi.

Un Po di Torrone: gita a bordo del Battello "Mattei"
Ore 11.00 e ore 15.00, presso pontile Lungo Po Europa (sotto il ponte di Cr)

In occasione della festa del torrone sarà realizzata una gita sul lungo Po durante la quale i passeggeri saranno deliziati da una piccola degustazione di torrone artigianale Rivoltini  e vino della Cantina Ruinello.

Percorso : da Cremona a Isola Serafini Cremona
Durata: 1.30h
Prezzi: fino a 5 anni €2, da 6 a 12 anni €8, adulti €15
Obbligatoria la prenotazione, partenza solo al raggiungimento minimo di 15 persone per viaggio
Per info e prenotazioni: 3505315352 o info@cremonacrociere.com
Scarica la locandina
 

Cremona: il tour classico
Ore 11.30 e 14.30, partenza dall’infopoint di piazza del comune

Un itinerario dedicato alla piazza medievale, cuore storico della città di Cremona con i suoi palazzi e monumenti ricchi di storia: dalla strada basolata della città romana in Via Solferino si prosegue con la vista della maestosa Cattedrale, del grande Battistero ottagonale, del Torrazzo (la torre campanaria in muratura più alta d’Europa), del Palazzo Comunale e della Loggia dei Militi che evocano atmosfere di vita medievale. Il tour comprende la visita dell´interno della cattedrale con il celebre ciclo pittorico cinquecentesco della navata centrale e la discesa a – 4 metri per la visita della strada romana.

In omaggio a tutti i partecipanti la Welcome Card che dà diritto a sconti e agevolazioni nei musei/monumenti/negozi/ristoranti.

DURATA: 2 ore

COSTO: Adulti: € 10.00 a persona - Bambini fino a 12 anni: gratuito
 

Buon Compleanno “Bella Cremona"   

Ore 12.00, Hotel Delle Arti, Via Bonomelli n°8

Dopo il debutto del nuovo progetto “Bella Cremona” lo scorso novembre, festeggiamo insieme il primo compleanno dell’associazione con una presentazione delle aziende aderenti e una degustazione di prodotti agroalimentari cremonesi.

Scarica la locandina

Audizione il Suono di Stradivari

Ore 12.00, Museo del Violino, Piazza Marconi

Numerosi appuntamenti in cui sarà possibile per il pubblico partecipare alle Audizioni con il violino Antonio Stradivari Vesuvio 1727c presso l’auditorium Giovanni Arvedi del Museo del Violino.
Per maggiori informazioni chiamare il Museo del Violino: 0372 080809 o visitare il sito: www.museodelviolino.org

Infiorata omaggio a Leonardo Da Vinci: Monna Lisa Pop
Ore 14.30, Piazza Pace

Una vera e propria opera d’arte che verrà realizzata sulla pavimentazione di Piazza Pace che con il trascorrere delle ore verrà pian piano ricoperta prendendo forma e colore, fino alla creazione di un maestoso disegno in omaggio a Leonardo Da Vinci, il grande e poliedrico protagonista assoluto del Rinascimento.
Grandi e piccini avranno la possibilità di essere coinvolti in questa inedita attività sia nella preparazione che nella colorazione del disegno.

Buon Compleanno “Bella Cremona"   

Ore 14.30, Palco Piazza del Comune

Dopo il debutto del nuovo progetto “Bella Cremona” lo scorso novembre, festeggiamo insieme il primo compleanno dell’associazione con una presentazione delle aziende aderenti sul palco di Piazza del Comune.

Percorso speciale per festa del torrone "DOLCE LIBERTY"

Ore 14.30​, ritrovo e punto di partenza palazzo Mina Bolzesi 

(Via Platina 66, https://goo.gl/maps/MShHcpu48c4cUBwD7)

L'arte e l'architettura Liberty hanno addolcito l'aspetto della città nei primi anni del Novecento. Anche molti esercizi commerciali legati alla produzione e alla vendita di dolci, tra i quali il torrone, hanno affidato a disegnatori, intagliatori, stuccatori, decoratori dell'ARTE NUOVA la cura dei loro negozi. Il percorso prevede la scoperta di questa parte della storia della città, tra palazzi e locali pieni di fascino tra fiori, frutta, volti...
Quota di partecipazione 10,00€ , durata due ore circa.
Prenotazione con almeno 12 ore di anticipo su: www.procremona.it con una mail a  info@procremona.it o al n°3388071208 (anche sms o whatsapp)

Aladdin - The Musical
Ore 14.45, Palco Piazza del Comune

Compagnia Dell'Ago propone un estratto del suo ultimo spettacolo, basato sulla celebre favola tratta da "Le mille e una notte", che continua a incantare spettatori di ogni età! Emozionatevi con la storia di Jasmine, divisa fra il desiderio del suo cuore e quello di suo padre, il sultano, e di Aladdin, un ladruncolo dall’animo nobile che troverà una lampada apparentemente priva di valore, ma che in realtà contiene un Genio capace di esaudire ogni desiderio. Nel corso della sua avventura Aladdin capirà che non è ciò che appare, ma ciò che è dentro a contare veramente. Lasciatevi travolgere da questa affascinante ed esotica avventura con le indimenticabili musiche di Alan Menken!

Torrone d’oro all'associazione Thisability
Ore 15.00, Sala Quadri, Palazzo Comunale
Anche quest’anno la Festa del Torrone di Cremona assegnerà il suo premio più prestigioso, il Torrone d’oro, a chi rappresenta Cremona e il suo territorio in Italia e nel mondo: creato nel 2008, l’ambito riconoscimento valorizza le qualità e il ruolo di chi esprime il carattere del territorio cremonese nella propria attività artistica, professionale e umana. Quest’anno il Torrone d’Oro verrà assegnato all'associazione Thisability.
Questo progetto è nato da un’idea della Compagnia delle Griglie e gestito da Anfass Cremona, nasce con lo scopo di valorizzare le competenze di persone con disabilità e sensibilizzare ad una immagine positiva ed operativa delle stesse.
Uno degli obiettivi primari del progetto ThisAbility è la creazione di un senso di appartenenza e di amicizia tra i ragazzi, in contesti nuovi e socialmente coinvolgenti.
Ingresso libero.

"Torrone Live" Sperlari
Ore 15.00, Loggia dei Militi, Piazza del Comune

Verrà allestita un'area in cui verranno esposti gli ingredienti che compongono il torrone e delle persone addette mostreranno le 3 principali fasi di lavorazione: dalla miscela dei componenti nello specifico macchinario, alla cottura dell'impasto fino alla sua stesura con un rullo in una sagoma quadrata e alla creazione del torrone come arriva sulle nostre tavole. Saranno istallati due visori oculus permetteranno poi ai visitatori di fare una visita virtuale della linea di produzione del torrone Sperlari grazie alla realtà aumentata.

Sarà un’esperienza sensoriale concreta e stimolante accompagnata da personale esperto.

White Parade

Ore 15.00, itinerante per le vie del centro

Uno spettacolo itinerante in cui uomini in frac e dame completamente vestiti di bianco “fluttuano" tra la folla, muovendosi per le vie in un’atmosfera onirica. Con i loro imponenti costumi di luce, i trampolieri emozionano il pubblico cimentandosi in spettacolari prese acrobatiche, accompagnati da un’elegante macchina scenica musicale.

Spettacolo di burattini: le arlecchinate

Ore 15.00, Piazza Pace

Un repertorio di farse provenienti dalla tradizione italiana che ha come protagonista Arlecchino, accompagnato dagli amici della Commedia dell’Arte, unite in uno spettacolo che mescola dialoghi divertenti e ritmo incalzante. Giocato sui meccanismi più antichi del teatro dei burattini, ma adattato al gusto contemporaneo e rivolto a un pubblico di grandi e piccini.

Laboratorio creativo con musica

Ore 15.00, Lord Caffe', Corso Garibaldi 95
Insieme a Venturini Vittorio e Anna Facchini verrà raccontata la storia del torrone, di Cremona e di Bianca Maria Visconti in collaborazione con “Matti da Rilegare” e Sorelle Rivoltini.
Alla fine ricca merenda con dolci tipici da forno e succhi di frutta.
Ingresso a pagamento su prenotazione al 3317499828

Brianza Parade Band

Ore 15.30, itinerante per le vie del centro

Una marching show band nuova e dinamica, con una forma più spettacolare e moderna di esibizioni rispetto al modello

che storicamente conosciamo in Italia: musica in movimento da vedere e da ascoltare. Arrangiamenti musicali adeguati,

movimento coordinato, figure coreografiche, danza e totale concentrazione nelle esecuzioni.

Diego Favagrossa in concerto
Ore 16.00, Palco Piazza del Comune
Inizia la sua carriera nel 2002 come concorrente a diversi concorsi canori provinciali cremonesi piazzandosi sempre tra i primi posti. Partecipa al premio Mia Martini arrivando tra i finalisti con una canzone inedita e collabora con diversi musicisti del territorio cremonese quali Fabio Morabito, Francesco Lazzari, Massimo Ardoli, Fabio Cerati ed Enrico Bini. Al suo attivo anche tanto pianobar con eccellenti voci femminili.


Degustazioni guidate “Noccioliamo”

Ore 16.00, presso Hotel Impero, Piazza Della Pace 18
La Nocciotester Irma Brizi dell’Ass. Nazionale Città della Nocciola guiderà un laboratorio del gusto sulla nocciola italiana.
Un viaggio degustativo che condurrà i partecipanti tra la storia, la simbologia e la filiera dalla pianta alla tavola.
Ingresso libero ma su prenotazione al numero: 328 7524067 o alla mail irma.brizi@fastwebnet.it

Scarica la locandina

“Da Vinci all'infinito": spettacolo sul palco
Ore 16:45, Palco Piazza del Comune

Spettacolo a cura della scuola CremonaDance&co. Protagonisti saranno gli allievi e gli insegnanti della scuola che creeranno un mix di coreografie viaggiando tra i più svariati stili di danza e rendendo omaggio al grande genio di Leonardo Da Vinci. “Non c’è forse al mondo un esempio di genio così universale, inventivo, incapace di contentarsi, avido di infinito e naturalmente raffinato, proteso in avanti, al di là del suo secolo e di quelli successivi” (Hippolyte Taine). L’arte, la scienza, l’anatomia, le macchine da guerra, la pittura, il volo, i disegni e gli studi. Diversi quadri che rendono omaggio al grande genio di Leonardo Da Vinci a 500 anni dalla sua morte. Diverse dimensioni che si fondono in un unico grande uomo e che in esso coesistono costantemente in bilico tra ricerca, curiosità, passione e invenzione, ieri come oggi rendendo la sua opera immortale e più che mai attuale..

White Parade: Il Gioco dei Palloni

Ore 17.30, Piazza del Comune

Con i loro imponenti costumi di luce, i trampolieri emozionano il pubblico cimentandosi in spettacolari prese acrobatiche, accompagnati da un’elegante macchina scenica musicale.

La parata si conclude con il divertente Gioco dei palloni: vengono distribuiti centinaia di palloni bianchi arrotolati che si gonfiano correndo e assumono una forma cilindrica di 3 metri; il pubblico viene coinvolto in lanci in simultanea a suon di musica, colorando il cielo di bianco.

Premiazione e saluto alla città: Torrone d’Oro a Thisability

Ore 18.00, palco di Piazza del Comune
Alcuni rappresentanti dell'associazione Thisability, saliranno sul Palco di Piazza del Comune, dove riceveranno il premio Torrone d’Oro, e avranno la possibilità di salutare la città di Cremona e il pubblico del Torrone, raccontando gli obiettivi primari del progetto ThisAbility.

Domenica 17 Novembre

“46esima Marcia del Torrone”

Partenza ore 8.00 – 9.00 dal Centro Sportivo Stradivari, Via Milano 13

Cremona rende omaggio alla disciplina della marcia organizzando una marcia non competitiva di km 7-10-15-23, durante la quale podisti provenienti da tutta Europa percorreranno la lunga distanza che li separa dal gustoso traguardo di mandorle e miele. Tutto il ricavato andrà alla sezione AVIS di Cremona. Organizzato da Associazione Sportiva Life&Sport.Per informazioni rivolgersi a Franco Gagliardi: tel. 348 7308081 o gagsco49@gmail.com

Apertura aree commerciali

Dalle ore 9.00 alle ore 20.00, Centro Storico

Produttori di torrone, cioccolato e dolci proveniente da tutta Italia, saranno presenti in Piazza Stradivari, Via Gramsci, Cortile Federico II, Largo Boccaccino, Via Lombardini

"Torrone Live" Sperlari

Dalle ore 10.00, Loggia dei Militi, Piazza del Comune

Verrà allestita un'area in cui verranno esposti gli ingredienti che compongono il torrone e delle persone addette mostreranno le 3 principali fasi di lavorazione: dalla miscela dei componenti nello specifico macchinario, alla cottura dell'impasto fino alla sua stesura con un rullo in una sagoma quadrata e alla creazione del torrone come arriva sulle nostre tavole. Saranno istallati due visori oculus permetteranno poi ai visitatori di fare una visita virtuale della linea di produzione del torrone Sperlari grazie alla realtà aumentata.

Sarà un’esperienza sensoriale concreta e stimolante accompagnata da personale esperto.

I signori del torrone: presentazione del torrone Rivoltini Alimentare Dolciaria e distribuzione di assaggi al pubblico

Ore 10.00, Piazza del Comune 

Sulla scia dello strepitoso successo riscosso l'anno scorso in occasione del BUON COMPLEANNO RIVOLTINI, La Festa del Torrone omaggia la storica azienda di Vecovato, la Rivoltini Alimentare
Dolciaria, con la presentazione di un torrone di loro produzione in P.zza del Comune, dove verrà presentata la storica Azienda e verranno offerte a tutto il pubblico presente delle lamine di torrone.

Maxi costruzioni vintage di Torrone

Ore 10.00, Piazza del Comune 

Opere dolciarie formato maxi realizzate da Sperlari faranno da cornice alla città principe della liuteria: il violino che supera i 6 metri di lunghezza e lo spartito musicale completo di pentagramma, chiave di violino e note musicali!

Ape Car
Ore 10.00, Piazza del Comune 
Due Ape rosse fiammanti con immagini relative al torrone che si ammireranno per le strade di Cremona durante la Festa: l'itinerario toccherà tutto il cuore della festa e porterà una ventata d'allegria per tutti.

Strada Basolata Romana

Dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00, via Solferino 33

In occasione di lavori all’edificio della sede della Camera di Commercio, nel 1967 si rinvennero i resti di due strade romane una parallela alla via odierna, l’altra in posizione ortogonale a questa.
Si tratta di selciato costituito da lastroni in pietra (basoli) disposti su un sottofondo di frammenti di laterizi, anfore, mattoni e tegole.
Su entrambi i lati del tratto lungo via Solferino si conservano i resti dei marciapiedi (crepidines), mentre presso il lato orientale è stato messo in luce un frammento di tubazione (fistula) in piombo, utilizzato per l’approvvigionamento idrico degli edifici che si affacciavano sulla strada.
La via costituisce uno dei cardines minori della città romana, parallelo al cardo maximus corrispondente all’asse di corso Campi, via Verdi e via Monteverdi, e incrocia uno dei decumani minori.
A differenza delle altre strade romane, documentate e poi nuovamente coperte, grazie a un accordo tra la Soprintendenza e la Camera di Commercio il tratto lungo via Solferino, conservato per la sua larghezza originaria di m 7,20, è stato sempre mantenuto visibile e aperto alla pubblica fruizione. E’ importante testimonianza per la ricostruzione dell’impianto urbanistico della città romana del 218 a.C.

Ingresso libero

Ci vediamo in Piazza - in diretta Tv su TRC con Andrea Barbi

Dalle ore 10.30 alle12.30, Piazza Stradivari

TRC emittente regionale presente sul canale 15 del digitale terrestre dell’Emilia Romagna e in live streaming su www.tr.tv presenta: CI VEDIAMO IN PIAZZA- La domenica in diretta con ANDREA BARBI. Il conduttore Andrea Barbi racconterà ai telespettatori in diretta tv la Festa del Torrone con interviste ai protagonisti dell’evento e non, con un occhio particolare al folklore e al tema della festa stessa.

TeoTronico: il Robot Pianista

Ore 10.30, Piazza Pace

Ideato e costruito da Matteo Suzzi, è un pianista-robot che suona il pianoforte come un vero virtuoso grazie alle sue 53 dita e alla tecnologia che consente di muoverle con grande precisione e velocità. E’ stato presentato nel circuito concertistico dal pianista Roberto Prosseda, che dal 2012 tiene lezioni-concerto con TeoTronico sul rapporto tra riproduzione e interpretazione musicale. Nel 2012 ha esordito in televisione su Canale 5, partecipando a "Italia's Got Talent". Ha debuttato con orchestra il 26 agosto 2012 con i Berliner Symphoniker diretti da Michelangelo Galeati presso la prestigiosa Philharmonie di Berlino. TeoTronico è anche dotato di parola: parla, canta e ha una ricca espressione facciale.

Academia Cremonensis – Visita Guidata e comparazione musicale violino-viola

Ore 10.30, ore 14.30, via G.M. Platina 66

L’Academia Cremonensis è una scuola privata di Liuteria e Archetteria situata nel cuore della città di Cremona, ispirata al metodo classico della liuteria cremonese di Amati, Stradivari, Guarneri del Gesù.

Nella sua sede, l’ottocentesco Palazzo Mina Bolzesi, si può assistere ad una spiegazione didattica delle tecniche di costruzione del violino e dell’archetto, con le indicazioni dei legni utilizzati. Il fine è quello di mostrare l’arte artigianale di Stradivari per la quale Cremona è conosciuta in tutto il mondo. Alla spiegazione segue la visita alle prestigiose aule della scuola dove studenti provenienti da tutto il mondo imparano la liuteria e l’archetteria seguiti dai loro Maestri. Si assisterà infine alla comparazione musicale tra viola e violino a cura di un Maestro della scuola.
La visita, comprensiva di spiegazione e comparazione, ha una durata di 1 ora e 1/4. Per un massimo di 20 persone.

Prenota il tuo biglietto sul sito www.procremona.it, al numero +39 3462131076 (anche whatsapp) o info@procremona.it

Per maggiori informazioni  potete visitare il sito www.procremona.it a pagamento: € 5

Premio Bontà al Dottor Marco Stabile
Ore 10.45, Spazio Comune, Piazza Stradivari, 7

Quest’anno abbiamo deciso di istituire un riconoscimento per coloro i quali si siano distinti per atti di generosità lontani dai riflettori, per aver dedicato il proprio tempo e la propria vita ad aiutare il prossimo.

La scelta è caduta sul Dott. Marco Stabile, chirurgo e socio fondatore di Aicpe Onlus, un’associazione formata da chirurghi plastici che lavorano gratuitamente per aiutare i bambini del sud del mondo con patologie gravi, gli ustionati o chi ha malformazioni congenite.

Ingresso libero fino a esaurimento posti

Raffaello Corti "FACCESTAMAGIA"
Ore 11.00, Palco Piazza del Comune
Raffaello Corti, in arte “Faccestamagia”, incarna il ruolo dissacrante dell’anti-prestigiatore, appare infatti impacciato, estraniato e comico coinvolgendo il pubblico con le sue gag e le sue battute.Sotto l’apparenza però si cela un vero prestigiatore e così in ogni performance si giunge sempre ad un momento in cui c’è un ribaltamento della narrazione in cui la magia alla fine emerge, stupisce ed emoziona. Dopo anni passati a sperimentare gag e numeri con esibizioni live in strada e nei principali laboratori teatrali comici di Roma, nel 2018 vince l’Ariston Comic selfie e raggiunge la finale nel programma televisivo “Tu si que vales”, fa attualmente parte del cast di Colorado, nel 2019 vince il Festival del Cabaret Emergente di Modena e il Premio Takimiri.

Torrone Street Festival

Ore 11.00 – 22.00, Giardini di Piazza Roma

Nella splendida cornice dei Giardini di Piazza Roma, sarà allestita un’area Street Food, dove il pubblico della Festa potrà ammirare splendidi truck e gustare prelibatezze alimentari fatte sul momento dagli stessi.

Un Po di Torrone: gita a bordo del Battello "Mattei"
Ore 11.00 e ore 15.00, presso pontile Lungo Po Europa (sotto il ponte di Cr)

In occasione della festa del torrone sarà realizzata una gita sul lungo Po durante la quale i passeggeri saranno deliziati da una piccola degustazione di torrone artigianale Rivoltini  e vino della Cantina Ruinello.

Percorso : da Cremona a Isola Serafini Cremona
Durata: 1.30h
Prezzi: fino a 5 anni €2, da 6 a 12 anni €8, adulti €15
Obbligatoria la prenotazione, partenza solo al raggiungimento minimo di 15 persone per viaggio
Per info e prenotazioni: 3505315352 o info@cremonacrociere.com
Scarica la locandina

Cremona: il tour classico
Ore 11.30, 14.30 e 15.00, partenza dall’infopoint di piazza del comune
Un itinerario dedicato alla piazza medievale, cuore storico della città di Cremona con i suoi palazzi e monumenti ricchi di storia: dalla strada basolata della città romana in Via Solferino si prosegue con la vista della maestosa Cattedrale, del grande Battistero ottagonale, del Torrazzo (la torre campanaria in muratura più alta d’Europa), del Palazzo Comunale e della Loggia dei Militi che evocano atmosfere di vita medievale. Il tour comprende la visita dell´interno della cattedrale con il celebre ciclo pittorico cinquecentesco della navata centrale e la discesa a – 4 metri per la visita della strada romana.

In omaggio a tutti i partecipanti la Welcome Card che dà diritto a sconti e agevolazioni nei musei/monumenti/negozi/ristoranti.

 DURATA: 2 ore

COSTO: Adulti: € 10.00 a persona - Bambini fino a 12 anni: gratuito

Premiazione e saluto alla città: Marco Stabile riceve il Premio Bontà
Ore 11.50, palco Piazza del Comune
Il Dott. Marco stabile salirà sul palco di P.zza del Comune dove riceverà il premio bontà e saluterà il pubblico del torrone.


Degustazioni guidate “Noccioliamo”
Ore 12.00, presso Hotel Impero, Piazza Della Pace 18
La Nocciotester Irma Brizi dell’Ass. Nazionale Città della Nocciola guiderà un laboratorio del gusto sulla nocciola italiana.
Un viaggio degustativo che condurrà i partecipanti tra la storia, la simbologia e la filiera dalla pianta alla tavola.
Ingresso libero ma su prenotazione al numero: 328 7524067 o alla mail irma.brizi@fastwebnet.it

Scarica la locandina

RIKY ANELLI IN CONCERTO

Ore 12.00, palco di Piazza del Comune 

Riky Anelli è un cantautore dal grande impegno sociale, con ritmi folk e atmosfere suggestive e affascinanti in grado di coinvolgere il pubblico presente. L’evento è realizzato in collaborazione con ACCADEMIA DELLA FOLLIA, associazione che da anni opera sul territorio cremonese occupandosi del disagio psichico e avvalendosi dell’ utilizzo di forme artistiche.

Apertura della Cattedrale di Cremona

Ore 12.00 – 17.00, Piazza del Comune 

La Cattedrale di Cremona fu iniziata nel 1107, rimase danneggiata da un terremoto nel 1117 e venne infine consacrata nel 1190. È un interessante esempio di architettura romanica lombarda: è caratterizzata da una facciata ornata da un doppio ordine di logge e da un rosone con coronamento rinascimentale (1274); sul protiro duecentesco, ornato dal fregio
dei mesi dell’anno, sono scolpite le statue della Madonna e dei Ss. Patroni Imerio e Omobono (1310). L’interno ha un aspetto monumentale, sia per le dimensioni sia per il sontuoso apparato decorativo. La pianta a croce latina, a tre navate che si ripetono anche nel transetto, sono divise da poderosi pilastri. Lungo la navata centrale corre la galleria dei matronei, con bifore e trifore. L’ampia fascia affrescata compresa tra gli archi e i matronei illustra gli episodi principali della Vita della Vergine e di Cristo (1515-1529) di B. Boccaccino, Bembo, Melone, Romanino, Pordenone e Gatti. Nella controfacciata sono raffigurate una Crocifissione (1521) e una Deposizione (1522) del Pordenone e una Resurrezione (1529) di Gatti. Nell’abside si può ammirare l’affresco di B. Boccaccino Redentore in gloria fra i Ss. Imerio, Marcellino, Omobono e Pietro (1506) e il pregevole coro ligneo intagliato (1482-90) del Platina.

Tavola rotonda "Cremona e Caltanissetta: le dolci città del Torrone
Cultura e tradizione si incontrano

Ore 12.00, Spazio Comune, Piazza Stradivari 7
Una tavola rotonda in cui si metteranno in luce similitudini e differenze di due realtà produttive artigianali operanti rispettivamente a Cremona e a Caltanissetta ma si parlerà anche del patrimonio storico-culturale delle due città.  Un produttore cremonese e un produttore nisseno disquisiranno sulle rispettive esperienze legate al distretto dolciario della provincia di appartenenza, con particolare attenzione alla sicurezza alimentare, al profilo nutrizionale, alla sostenibilità ambientale ed economica. All’appuntamento saranno presenti rappresentanti delle Istituzioni di Cremona e di Caltanissetta e con la partecipazione dell'Arch. Daniela Vullo Soprintendente ai Beni Culturali che interverrà sulla figura di Sofonisba Anguissola.
Scarica la locandina
 

Carillon Vivente

Ore 12.00, itinerante per le vie del centro

Un pianoforte a motore munito di ruote che vaga per le vie del centro, suonato da un settecentesco e affascinante pianista, mentre un’eterea ballerina in tutù danza sulle punte. Come un carillon ci accompagna, per le vie della città, trasportandoci in un’epoca fuori dal tempo.

Audizione il Suono di Stradivari

Ore 12.00, Museo del Violino, Piazza Marconi

Numerosi appuntamenti in cui sarà possibile per il pubblico partecipare alle Audizioni con il violino Antonio Stradivari Vesuvio 1727c presso l’auditorium Giovanni Arvedi del Museo del Violino.
Per maggiori informazioni chiamare il Museo del Violino: 0372 080809 o visitare il sito: www.museodelviolino.org

Sonia Peronaci presenta il dolce della Festa
Ore 14.00, Hotel Delle Arti, Via Bonomelli, 8

Sonia Peronaci, cuoca, scrittrice, blogger, fondatrice del sito Giallo Zafferano, creerà e presenterà un dolce realizzato in esclusiva per la Festa del Torrone con l’utilizzo del prodotto principe della manifestazione, il torrone. Un momento squisito, alla fine della quale saranno offerti degli assaggi del dolce agli invitati.

Appuntamento riservato, ingresso esclusivamente su invito

Degustazione Il Torrone Sperlari e i vini Trentini di Cavit

Ore 14.30 , 16.00, 17.30, presso Hotel Impero, Piazza Della Pace 18

Un percorso sensoriale, che permetterà ai partecipanti di associare varie tipologie di Torroncini con alcuni vini Trentini di Cavit. Durante l’appuntamento esperti del settore proporranno al pubblico partecipante abbinamenti sorprendenti ma armonici per il palato.
Ingresso gratuito ma su prenotazione.
Per informazioni e prenotazioni: partecipafestadeltorrone@gmail.com

Scarica la locandina

Spettacolo di danza: "Quel genio di…”

Ore 14.30, Palco Piazza del Comune
Sul palco brani e coreografie “geniali”che hanno fatto la storia della musica e della danza.
Coreografie a cura di Paola Posa.
Direzione musicale Federico Fattinger.

Percorso speciale per festa del torrone "DOLCE LIBERTY"

Ore 14.30​, ritrovo e punto di partenza palazzo Mina Bolzesi 

(Via Platina 66, https://goo.gl/maps/MShHcpu48c4cUBwD7)

L'arte e l'architettura Liberty hanno addolcito l'aspetto della città nei primi anni del Novecento. Anche molti esercizi commerciali legati alla produzione e alla vendita di dolci, tra i quali il torrone, hanno affidato a disegnatori, intagliatori, stuccatori, decoratori dell'ARTE NUOVA la cura dei loro negozi. Il percorso prevede la scoperta di questa parte della storia della città, tra palazzi e locali pieni di fascino tra fiori, frutta, volti...
Quota di partecipazione 10,00€ , durata due ore circa.
Prenotazione con almeno 12 ore di anticipo su: www.procremona.it con una mail a  info@procremona.it o al n°3388071208 (anche sms o whatsapp)

Spettacolo di danza: DANCE PARTOUT
Ore 15.00, Largo Boccaccino
Performance di danza urbana. Alternanza di coreografie con la partecipazione di circa 100 ballerini dai 6 ai 60 anni. Un gioioso mix di stili di danza: dalla danza classica all’hip hop, dalla breakdance al reggaeton, passando per la videodance, la danza moderna ed il rock n’ roll acrobatico. A cura di CremonaDance&co, scuola di danza diretta da Renato Arisi ed Elena Cacciatori, Via Rialto 7, Cremona

"Torrone Live" Sperlari

Dalle ore 15.00, Loggia dei Militi, Piazza del Comune

Verrà allestita un'area in cui verranno esposti gli ingredienti che compongono il torrone e delle persone addette mostreranno le 3 principali fasi di lavorazione: dalla miscela dei componenti nello specifico macchinario, alla cottura dell'impasto fino alla sua stesura con un rullo in una sagoma quadrata e alla creazione del torrone come arriva sulle nostre tavole. Saranno istallati due visori oculus permetteranno poi ai visitatori di fare una visita virtuale della linea di produzione del torrone Sperlari grazie alla realtà aumentata.

Sarà un’esperienza sensoriale concreta e stimolante accompagnata da personale esperto.

Premio Ambasciatrice del Gusto a Sonia Peronaci
Ore 15.30, Sala Quadri, Piazza del Comune, 8

Sarà consegnato alla cuoca, scrittrice, blogger, fondatrice del sito Giallo Zafferano, Sonia Peronaci il premio “Ambasciatrice del Gusto” in un evento pubblico alla presenza delle autorità cittadine e dei giornalisti. In questa occasione la Chef sarà intervistata da un giornalista e racconterà alcuni episodi salienti della sua esperienza nell’ambito della cucina, dai primi passi alla creazione del sito che l’ha resa famosa, da aneddoti personali a curiosità gastronomiche.
Evento a ingresso libero fino a esaurimento posti.
Scarica la locandina

Corteo storico del matrimonio tra Francesco Sforza e Bianca Maria Visconti
Ore 15.30, Itinerante per le vie del centro

La rievocazione storica del matrimonio tra Francesco Sforza e Bianca Maria Visconti inizierà con un fastoso corteo di

oltre 150 personaggi che percorreranno le vie del centro. Rigorosamente vestiti con preziosi abiti ispirati all'epoca

rinascimentale, della collezione dell’associazione Dama Vivente di Castelvetro. Sbandieratori, tamburi, dame, cavalieri,

arcieri e giullari sfileranno fino a raggiungere Piazza del Comune, dove avverrà il matrimonio più famoso della storia di

Cremona che definì la nascita del dolce simbolo della città: il torrone.
Scarica la locandina

Little Taver & his crazy Alligators feat Ape Regina Drag Queen

Ore15.40, Palco Piazza del Comune
La Band è composta da 7 elementi, provenienti da varie esperienze con artisti di fama nazionale ed internazionale, fra i quali: Mario Biondi, Michael Bublè, Gloria Gaynor, Amy Stewart, Ligabue, Ladri di Biciclette, Irene Gra
ndi, Andrea Mingardi e varie Big Band
La Band è composta da una sezione ritmica "combo rock'n'roll", batteria,contrabbasso/basso, chitarra e pianoforte, che con l'aggiunta di una sezione fiati "swing style", Trombone, Sax Tenore/Baritono/Clarinetto, Sax Contralto, arricchisce gli arrangiamenti con una verve coinvolgente.
Il nostro spettacolo non è solo un concerto, ma tra sketch e travestimenti vari diventa un vero e proprio Show capace di coinvolgere il pubblico e di trasportarlo in una dimensione surreale dove i problemi di tutti i giorni spariscono.

Special guest:

Ape Regina Drag Queen, La Mara Maionchi al Chiambretti Night.

Opera: Aida

Ore 15.30, Teatro Ponchielli, Corso Vittorio Emanuele II, 52

opera drammatica in quattro atti libretto di Antonio Ghislanzoni musica Giuseppe Verdi direttore Francesco Cilluffo regia e scene Franco Zeffirelli regia e riallestimento delle scene riprese da Stefano Trespidi

Celeste e dolce, Aida, da 147 anni avanza trionfalmente nel mondo della musica attraversando i teatri più prestigiosi di tutto il mondo, dalle arene immense ai piccoli teatri "bomboniera” e approda al Ponchielli nell’allestimento datato 2001 di Franco Zeffirelli.

Aida è una delle opere più famose di Verdi; con una grande forza profetica segna, nel percorso verdiano, un’importante svolta rispetto alle opere precedenti. Occupa il terzultimo posto nella cronologia teatrale del Cigno di Busseto e per molto tempo ad alcuni sembrò addirittura che fosse l'ultima, sennonché Otello (1887) e Falstaff (1893) irruppero stupefacenti sulla scena dopo un lungo silenzio. La gestazione dell’opera fu piuttosto complessa, anzi all’inizio si registrò un rifiuto quando Isma “il Pascia”, Chedivè d'Egitto, grande ammiratore di Verdi, gli commissionò, offrendo un lauto compenso, un inno per celebrare l'apertura del Canale di Suez (1868). Per questo “storico” allestimento, sul podio salirà Francesco Cilluffo, già conosciuto in A Midsummer Night's Dream nella stagione del 2016 e nel dittico La Voix Humaine e Cavalleria Rusticana della scorsa stagione.

Evento a pagamento. Info e prenotazioni: Fondazione Teatro Ponchielli - Segreteria Tel. 0372 022010/11 - Biglietteria Tel. 0372 022001/002 email: biglietteria@teatroponchielli.it - info@teatroponchielli.it - www.teatroponchielli.it

Sonia Peronaci saluta la città di Cremona
Ore 16.30, Palco Piazza del Comune
Sonia Peronaci riceverà il premio sul palco di Piazza del Comune, e saluterà la città di Cremona e il pubblico del Torrone e insieme attenderanno l’arrivo del Corteo Storico del matrimonio, che celebra la nascita del dolce del Torrone, indissolubilmente legato alla città di Stradivari. 

Rievocazione storica del matrimonio tra Francesco Sforza e Bianca Maria Visconti

Ore 17.10, Piazza del Comune

La celebrazione del matrimonio tra Bianca Maria Visconti e Francesco Sforza avverrà nella suggestiva piazza del

Comune, il luogo più rappresentativo e cuore della città. Bianca Maria Visconti verrà scortata dalle sue dame di

compagnia e si mostrerà, come era in uso fare allora nelle corti, alla popolazione, attendo l’arrivo dello sposo davanti

al Duomo dove i due sposi verranno poi simbolicamente uniti in matrimonio dando inizio ai festeggiamenti.
Scarica la locandina

Esibizione di sbandieratori

Ore 17.30, Piazza del Comune

Al termine del matrimonio prenderanno il via esibizioni suggestive e coreografiche da parte di sbandieratori, che

stupiranno il pubblico presente con la loro abilità, proiettandoci in un passato lontano.
Scarica la locandina

Giochi di fuoco in omaggio agli Sposi

Ore 17.40, Piazza del Comune

Due artiste creeranno, in onore degli sposi, un’atmosfera magica e suggestiva, esibendosi con performance strabilianti,

in cui il protagonista assoluto sarà il fuoco.
Scarica la locandina

Da lunedì 18 a venerdì 22 novembre

 

Apertura aree commerciali

Da lunedì 18 a venerdì 22 novembre, dalle ore 9.00 alle ore 20.00, Centro Storico

Produttori di torrone, cioccolato e dolci proveniente da tutta Italia, saranno presenti in Piazza Stradivari, Via Gramsci, Cortile Federico II, Largo Boccaccino, Via Lombardini

Degustatour

Da lunedì 18 a venerdì 22 novembre, Sedi varie

Il centro storico si trasformerà in un grande salone del gusto, in cui le migliori gourmandises verranno proposte gratuitamente in percorsi di  degustazione delle prelibatezze del territorio.

Scarica la locandina

 

NEGOZIO VERGANI

Corso Giacomo Matteotti 112
Dal lunedì al venerdì, ore 11.00-13.00 e 17.00-19.00
Degustazione: torrone e mostarde
Prenotazione: 0372 23967 o 347 5595724

NEGOZIO SPERLARI dal 1836

Via Solferino 25
Dal martedì al venerdì, ore 11.00-13.00 e 17.00-19.00
Degustazione: torroni di varie tipologie, descrizione delle caratteristiche e metodologie produttive, prodotti tipici cremonesi e abbinamento al vino SOL vendemmia tardiva.
Prenotazione: 0372 22346 o info@sperlari1836.com (Per un minimo di dieci partecipanti)

ENOTECA CREMONA – VINI & TAVOLA

Via Platina 18
Dal lunedì al sabato ore 11.00-12.00 e 16.00-18.30
Degustazione di due tipologie di torrone esclusivo “AD LIBITUM” , spiegazione storica e tecnica del prodotto
Prenotazione: 0372 451771 o info@enotecacremona.it (Non si accettano gruppi superiori alle 10 persone per volta)

 

ENOGASTRONOMIA MAZZINI GIANFRANCO

Via xx settembre 49
Dal martedì al venerdì ore 11.00-13.00 e 17.00-19.00
Degustazione: tortello al torrone, raviolo marubino, provolone val padane, salame cremonese
Prenotazione: 0372 801685 (10-12 posti disponibili)

DOLCI COSE

Corso Garibaldi 76
Dal lunedì al venerdì ore 11.00-13.00 e 17.00-19.00
Degustazione: dolci tipici cremonesi artigianali come graffioni di cioccolato, torrone, mostarde, biscotti e macarons
Prenotazione: 342 8094225

BIANCO PALATO

Via San Tomaso 3 (angolo corso Mazzini)
Dal lunedì al venerdì ore 11.00-13.00 e 17.00-19.00
Degustazione: torrone artigianale, salame cremonese e altri salumi, mostarda e salse senapate con formaggi
Prenotazione: 0372 803712

LORD CAFFE'

Via Corso Garibaldi 95

Da martedì a venerdì ore 10.30-12.30 e 16.00-19.00

Degustazione: torrone artigianale, dolci tipici, marmellate, succhi, giardiniera, salse e creme di verdure. 

Oltre alla degustazione ci sarà una breve spiegazione dei prodotti esposti.

Prenotazione: 3317499828

Laboratorio per bambini: I Signori del Torrone

Lunedì 18 ore 8.30, 10.00, 11.30 e 14.00, Sala Mercanti, Via Baldesio 10
Correva l’anno 1441 quando una giovane fanciulla chiamata Bianca Maria fu data in sposa ad un valoroso condottiero di nome Francesco. Le nozze si celebrarono nella sontuosa città di Cremona, tra cavalieri e dame, allietate dal suono di musiche festose e di un dolce molto speciale: il torrone… Attraverso la narrazione di una storia avvincente i bambini conoscono questi importanti personaggi del rinascimento cremonese e si divertono a realizzare con carta, stoffa e materiali vari un personaggio del racconto (Bianca Maria, Francesco Sforza, il cuoco pasticcere, un musico, un cortigiano ecc.).
Laboratorio per bambini da 3 a 10 anni organizzato in collaborazione con Target Turismo.
Info e prenotazioni Cell. 347-6098163 - info@targetturismo.com - www.targetturismo.com

Scarica la locandina

Percorso alla scoperta della città aperto a tutti "Ti racconto Cremona"

Da lunedì 18 a venerdì 22 novembre

Sono previste due partenze da Palazzo Mina Bolzesi, via Platina 66, alle ore 10.30 e alle 14.30. 

Percorso pensato per chi arriva a Cremona per la prima volta: si racconterà la storia della città attraverso gli eventi più significativi che saranno narrati guardando alcuni tra i monumenti più rappresentativi. Guardando con gli occhi e “ascoltando” le proprie gambe capiremo assieme perché esiste Cremona e come è cambiato il suo aspetto nel corso dei secoli, diventando per due ore tutti cremonesi. Si camminerà lungo il cardo e il decumano della città romana, parleremo della distruzione della città del 69 d.c. fino ad arrivare al Medioevo ed immergerci nella descrizione della piazza del Comune (Torrazzo, Battistero, palazzo del Comune, Loggia dei Militi) e del grandioso cantiere della Cattedrale al cui interno sarà possibile approfondire anche la scoperta dell’arte rinascimentale cremonese nella navata centrale.
“Ti racconto Cremona” è un percorso composto da storie di uomini, guerre, arte, architettura, musica, colori, simboli…vi aspettiamo per capire assieme una intera città!
Quota di partecipazione 10,00€ , durata due ore circa.
Prenotazione on-line www.procremona.it
Prenotazione telefonica 3388071208 (anche con messaggio whatsapp):
– con almeno 48 ore di anticipo per i fine settimana.
– con almeno 72 ore di anticipo durante la settimana.
Il percorso avrà luogo solo se sarà raggiunto un numero minimo di partecipanti.

MUSEO DEL VIOLINO

Da lunedì 18 a venerdì 22 novembre, ore 16.30 (ritrovo all’ufficio turistico INFOPOINT in piazza del Comune)

Un museo unico al mondo per conoscere lo strumento sovrano a Cremona: il violino. Le origini, la storia degli strumenti ad arco, i secoli d´oro della tradizione liutaria cremonese, gli oggetti e gli attrezzi originali provenienti dalla bottega di Antonio Stradivari, la vita e i segreti dei grandi liutai cremonesi. Il museo ospita strumenti musicali dal valore storico-artistico inestimabile: la collezione dei 12 strumenti costruiti dagli Amati, dai Guarneri e da Antonio Stradivari, i violini antichi della collezione Friends of Stradivari e gli strumenti vincitori del Concorso Triennale organizzato a Cremona dal 1976.

DURATA: 1 ora

COSTO

Adulti: € 6.00 a persona (+ biglietto di ingresso al Museo)

Bambini fino a 12 anni: gratuito (+ biglietto di ingresso al Museo)

Bambini fino a 6 anni: gratuito (non pagano ingresso al Museo)

Per prenotare: 347 6098163 – Elena Piccioni di Target Turismo
Per maggiori informazioni: www. targetturismo.com/guidaturisticacremona/35- festa-del-torrone-a-cremona

Laboratori del gusto Sperlari

Da lunedì 18 a venerdì 22 novembre, ore 14.30 e 16.00, Sede Sperlari di via Milano, 16 (sala Factory)

Sperlari apre al pubblico il reparto produttivo del torrone, per presentare dal vivo la sua produzione. Alla fine della visita è prevista una degustazione di due golose ricette (una dolce ed una salata) preparate con il torrone. Il laboratorio del gusto sarà gestito in collaborazione con l’Istituto professionale Einaudi di Cremona.

Prenotazione obbligatoria, con pagamento di 5€, al numero  0372 4821 

Cremona: il tour classico
Da lunedì 18 a venerdì 22, ore 11.30 e ore 14.30, partenza dall’infopoint di piazza del comune

Un itinerario dedicato alla piazza medievale, cuore storico della città di Cremona con i suoi palazzi e monumenti ricchi di storia: dalla strada basolata della città romana in Via Solferino si prosegue con la vista della maestosa Cattedrale, del grande Battistero ottagonale, del Torrazzo (la torre campanaria in muratura più alta d’Europa), del Palazzo Comunale e della Loggia dei Militi che evocano atmosfere di vita medievale. Il tour comprende la visita dell´interno della cattedrale con il celebre ciclo pittorico cinquecentesco della navata centrale e la discesa a – 4 metri per la visita della strada romana.

In omaggio a tutti i partecipanti la Welcome Card che dà diritto a sconti e agevolazioni nei musei/monumenti/negozi/ristoranti.

DURATA: 2 ore

COSTO: Adulti: € 10.00 a persona - Bambini fino a 12 anni: gratuito

Laboratorio per bambini: "Le quattro stagioni"

Martedì 19 novembre, dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.00, Sala Mercanti, Via Baldesio 10

Verrà messa in scena una fiaba che parlerà delle quattro stagioni: primavera, estate, autunno e inverno; presentando ai bambini tutte le loro caratteristiche. Seguirà laboratorio di vario genere.
Le fiabe sono adatte per bambini della scuola per l'infanzia ed elementare (prime classi). Ogni laboratorio durerà circa un'ora
In collaborazione con l’Istituto L. Einaudi.

Per prenotazioni Cell. 3391231320

Scarica la locandina

Le Mani in Pasta:"Impara l'arte e mettila da parte, e se ti viene l'acquolina..cerca la marmellata a te più vicina!"

Martedì 19 novembre, alle ore 10.30, Sala Maffei, Via Lanaioli 5

Anche quest’anno Confartigianato Cremona prosegue nell’iniziativa denominata “Le Mani in Pasta”.

L’iniziativa vedrà impegnati i piccoli alunni delle scuole primarie di Cremona, con loro si andrà a realizzare il libro “Le Mani in Pasta” giunto alla sua 13^ edizione.

Cosa avrà da raccontare ai bambini la famosa fruttivendola, protagonista del meraviglioso dipinto di Vincenzo Campi, famoso pittore cremonese del 1500?

Questa graziosa signora che regge nel grembiule delle belle pesche e solleva con la mano destra un grappolo di uva nera, in un giorno d’inizio autunno si ritrova davanti la moglie del pittore che, guardandola, pensa con nostalgia ai frutti estivi che per un anno non potrà più mangiare.

“Oh… le mie care pesche…” sospira la donna guardando quelle del dipinto…

E dopo quel sospiro una bella pesca matura e profumata rotola ai suoi piedi! Qui inizia un’avventura che parte tra i pennelli e finisce in cucina e che grazie ai buoni consigli della fruttivendola insegnerà ai bambini che ogni frutto ha la sua stagione, ma i frutti si possono anche conservare! E tenere una buona marmellata a portata di mano è un ottimo trucco per colorare di buono il pane a colazione e a merenda. Proprio come faceva Vincenzo Campi prima di creare i suoi capolavori!

Scarica la locandina

Teatrodanza e Posainopera Company in "le persone speciali spesso appaiono diverse"

Martedì 19 novembre, alle ore 21.00, Teatro Filodrammatici, piazza Filodrammatici 1

Spettacolo di Arti Performative: canto, musica, danza e recitazione. Direzione Artistica Paola Posa, Direzione Musicale Federico Fattinger, con la collaborazione dei ragazzi di Fondazione Sospiro.
La serata celebra le diversità come fonte di ricchezza e accomuna sul palco persone diverse tra loro straordinariamente legate dalla voglia di emozionarsi e lasciarsi coinvolgere dalla gioia di vivere!
www.teatrodanza.org  info@teatrodanza.org

Laboratorio per bambini: "Le quattro stagioni"

Mercoledì 20 novembre, dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.00, Sala Mercanti, Via Baldesio 10

Verrà messa in scena una fiaba che parlerà delle quattro stagioni: primavera, estate, autunno e inverno; presentando ai bambini tutte le loro caratteristiche. Seguirà laboratorio di vario genere.
Le fiabe sono adatte per bambini della scuola per l'infanzia ed elementare (prime classi). Ogni laboratorio durerà circa un'ora
In collaborazione con l’Istituto L. Einaudi.

Per prenotazioni Cell. 3391231320

Scarica la locandina

GIORNATA MONDIALE DELL’INFANZIA

Mercoledì 20 novembre, ore 20.00, Palazzo Trecchi

CENA con Musica Anni 70

Grande Evento : Main Sponsor MSC CROCIERE con una Crociera per 2 persone – Altri Importanti Sponsors aderiscono all’Iniziativa a scopo benefico.

La serata è organizzata  a favore di UNICEF Comitato di Cremona

Biglietti da ritirare al Punto UNICEF – Via Baldesio 12 ( Piazza Duomo) – Cremona – Tel. 0372/30475 Offerta Euro 50,00

Convegno scientifico internazionale "Turismo musicale: storia, geografia e didattica"

Da mercoledì 20 a venerdì 22 novembre, a partire dalle ore 9.00, Sala Maffei, Piazza Stradivari 5
"Il fenomeno del turismo legato alla musica (concerti, spettacoli, stagioni liriche e di balletti, corsi di formazione) viene proposto in tre diverse chiavi di lettura: quella storica, che vede gli ultimi tre secoli caratterizzati da movimenti, anche internazionali, di

persone interessate alla produzione o all’ascolto di eventi musicali; quella geografica, che indaga la distribuzione sulla superficie terrestre di tali movimenti, la loro consistenza, le dinamiche evolutive e le ricadute socio-economiche sul territorio, ma anche i paesaggi generati nelle sedi degli eventi e il loro raggio d’azione spaziale; quella didattica, che analizza in che modo scambi culturali, scuole di musica, esperienze orchestrali, formazione strumentale possano promuovere spostamenti di persone (viaggi di studio e turismo scolastico ad essi associato), di idee e di materiali, anche attraverso la rete.

Il convegno vuole alimentare il dibattito nell’ambito del turismo musicale, che trova i suoi fondamenti sia nell’analisi dei rilevanti flussi ad esso espressamente connessi, sia nel rilievo di particolari forme musicali legate al territorio o di eventi di settore che ne

rappresentano gli elementi di richiamo."
Convegno organizzato con il patrocinio del Dipartimento di Storia, Archeologia, Storia dell'Arte e in collaborazione con la Camera di Commercio di Cremona.
L'appuntamento vedrà la partecipazione delle autorità locali e regionali nonchè gli interventi dei docenti dell'Università del Sacro Cuore di Milano e di illustri professori e studiosi del panorama culturale internazionale.
Per info e prenotazioni: Convegno.musicaturismo@unicatt.it
L'ingresso è gratuito ma è gardita la prenotazione.

Scarica la locandina

Laboratorio per bambini: "Le quattro stagioni"

Giovedì 21 novembre, dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.00, Sala Mercanti, Via Baldesio 10

Verrà messa in scena una fiaba che parlerà delle quattro stagioni: primavera, estate, autunno e inverno; presentando ai bambini tutte le loro caratteristiche. Seguirà laboratorio di vario genere.
Le fiabe sono adatte per bambini della scuola per l'infanzia ed elementare (prime classi). Ogni laboratorio durerà circa un'ora
In collaborazione con l’Istituto L. Einaudi.

Per prenotazioni Cell. 3391231320

Scarica la locandina

Audizione il Suono di Stradivari

Giovedì 21 novembre, ore 12.00, Museo del Violino, Piazza Marconi

Numerosi appuntamenti in cui sarà possibile per il pubblico partecipare alle Audizioni con il violino Antonio Stradivari Vesuvio 1727c presso l’auditorium Giovanni Arvedi del Museo del Violino.
Per maggiori informazioni chiamare il Museo del Violino: 0372 080809 o visitare il sito: www.museodelviolino.org

"ChiekoMaki with Dreaming friends" dal Giappone a Cremona

Giovedì 21 novembre 2019, alle 18.30,  Palazzo Trecchi
Concerto dell’Ensembre giapponese "ChiekoMaki with Dreaming friends", diretta dalla violinista Chieko Maki. L’iniziativa è inserita nel “Progetto Masterclass” organizzato dalla Camera di Commercio di Cremona, con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Cremona, dell’Istituto Monteverdi, del Consorzio Liutai “Antonio Stradivari” Cremona e del Touring Club.
Ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti.

Laboratorio per bambini: "idee d'inGEGNO creativo"

Venerdì 22 novembre, dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle ore 14.00 alle 16.00, Sala Mercanti, Via Baldesio 10
Verrà realizzato un segnalibro o un portachiavi in tessuto con applicazioni varie inerenti al tema della manifestazione. 
L’obiettivo è quello di tramandare tecniche artigianali, rivisitandole per realizzare oggetti, accessori. Lo scopo è quello di avviare creativi alle prime armi,  all’artigianato creativo.
Ogni laboratorio dura 40/60 minuti circa, dedicato ai bambini dai 6 ai 12 anni. 

A cura di Elena De Paoli artigiana creativa presso Elena dp Crea www.elenadpcrea.it e docente Arti plastiche in laboratori arti plastiche presso la Cooperativa sociale Il Cerchio www.ilcerchioonlus.it
Info e prenotazioni: tel. 338 5820432 o all’indirizzo e-mail elenadp.creazioni@gmail.com 

Scarica la locandina

Audizione il Suono di Stradivari

Venerdì 22 novembre, ore 12.00, Museo del Violino, Piazza Marconi

Numerosi appuntamenti in cui sarà possibile per il pubblico partecipare alle Audizioni con il violino Antonio Stradivari Vesuvio 1727c presso l’auditorium Giovanni Arvedi del Museo del Violino.
Per maggiori informazioni chiamare il Museo del Violino: 0372 080809 o visitare il sito: www.museodelviolino.org

Torrone Street Festival

Venerdì 22 novembre, dalle ore 18.00 – 24.00, Giardini di Piazza Roma

Nella splendida cornice dei Giardini di Piazza Roma, sarà allestita un’area Street Food, dove il pubblico della Festa potrà ammirare splendidi truck e gustare prelibatezze alimentari fatte sul momento dagli stessi.

Opera: Macbeth

Venerdì 22 novembre, ore 20.30, Teatro Ponchielli, Corso Vittorio Emanuele II, 52

melodramma in quattro atti libretto di Francesco Maria Piave e Andrea Maffei, tratto dall'omonima tragedia di William Shakespeare musica Giuseppe Verdi direttore Gianluigi Gelmetti regia Elena Barbalich

Macbeth è la decima opera composta da Giuseppe Verdi, la prima del suo catalogo ispirata da un dramma di William Shakespeare. Il melodramma verdiano composto su libretto di Francesco Maria Piave e Andrea Maffei, sarà presentato al Ponchielli nell’allestimento internazionale del Teatro Nacional de Sao Carlos di Lisbona che porta la firma di Elena Barbalich, regista di origine veneziana che ha raccolto ampi apprezzamenti per i suoi lavori, anche nell’ambito delle precedenti stagioni liriche. Per il celebre capolavoro verdiano andrà in scena un cast di voci affermate tra cui spicca l’esperienza di Angelo Veccia nei panni di Macbeth. A dirigere l’orchestra sarà la bacchetta ferma e decisa del Maestro Gianluigi Gelmetti, fra i più affermati direttori d’orchestra italiani.

Evento a pagamento. Info e prenotazioni: Fondazione Teatro Ponchielli - Segreteria Tel. 0372 022010/11 - Biglietteria Tel. 0372 022001/002 email: biglietteria@teatroponchielli.it - info@teatroponchielli.it - www.teatroponchielli.it

Sabato 23 Novembre

 

Apertura aree commerciali

Dalle ore 9.00 alle ore 20.00, Centro Storico

Produttori di torrone, cioccolato e dolci proveniente da tutta Italia, saranno presenti in Piazza Stradivari, Via Gramsci, Cortile Federico II, Largo Boccaccino, Via Lombardini

Laboratorio per bambini: Spazio tra gusto e futuro

Ore 9.00 – 13.00 e 14.00 – 18.00, Sala Mercanti, Via Baldesio 10
Spazio pensato per i bambini dai 3 ai 10 anni per divertirsi giocando in un ambiente sicuro ed educativo.

Organizzato dalla società cooperativa sociale IL CERCHIO.

Ingresso libero e gratuito

Scarica la locandina

Apertura Teatro Ponchielli

Ore 10.00 – 13.00, Corso Vittorio Emanuele II, 52 

In occasione della Festa del Torrone il Teatro Ponchielli rimarrà eccezionalmente aperto e visitabile dalle 10.00 alle 13.00. Sarà possibile ammirare la splendida sala e godere dell’atmosfera di uno storico teatro all’italiana. L’ingresso è libero e gratuito.
I gruppi organizzati  dovranno concordare con la Segreteria del Teatro (0372 022012) l’arrivo in Teatro.

Degustazione di torrone artigianale cremonese azienda Sorelle Rivoltini

Ore 10.00, Lord Caffe', Corso Garibaldi 95
Appuntamento dedicato alla degustazione di torrone artigianale cremonese dell’azienda Sorelle Rivoltini durante il quale sarà fatto degustare il torrone di produzione artigianale e sarà raccontato ai partecipanti l’iter di produzione dello stesso grazie alla partecipazione di Monica Rivoltini che mostrerà anche la lavorazione del torrone artigianale con dei video.
Degustazione ad ingresso libero e gratuito.

Sposalizio dolce-salato: la piadina romagnola artigianale incontra la granella di torrone

Ore 10.00 – 19.00, area commerciale

Anche quest’anno Cervia-Milano Marittima tornano alla Festa del Torrone, in versione dolce-salato: la piadina al Sale di Cervia sposa il Torrone di Cremona. Venite a trovarci allo stand per scoprire tutte le emozioni che potrete vivere a Cervia, dal Natale all’estate 2020! Degustazioni di piadina “dolce” e tanta allegria romagnola. 
Vi aspettiamo, sarà bello rincontrarci!

Strada Basolata Romana

Dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00, via Solferino 33

In occasione di lavori all’edificio della sede della Camera di Commercio, nel 1967 si rinvennero i resti di due strade romane una parallela alla via odierna, l’altra in posizione ortogonale a questa.
Si tratta di selciato costituito da lastroni in pietra (basoli) disposti su un sottofondo di frammenti di laterizi, anfore, mattoni e tegole.
Su entrambi i lati del tratto lungo via Solferino si conservano i resti dei marciapiedi (crepidines), mentre presso il lato orientale è stato messo in luce un frammento di tubazione (fistula) in piombo, utilizzato per l’approvvigionamento idrico degli edifici che si affacciavano sulla strada.
La via costituisce uno dei cardines minori della città romana, parallelo al cardo maximus corrispondente all’asse di corso Campi, via Verdi e via Monteverdi, e incrocia uno dei decumani minori.
A differenza delle altre strade romane, documentate e poi nuovamente coperte, grazie a un accordo tra la Soprintendenza e la Camera di Commercio il tratto lungo via Solferino, conservato per la sua larghezza originaria di m 7,20, è stato sempre mantenuto visibile e aperto alla pubblica fruizione. E’ importante testimonianza per la ricostruzione dell’impianto urbanistico della città romana del 218 a.C.

Ingresso libero

Apertura della Cattedrale di Cremona

Ore 10.30 – 17.30, Piazza del Comune

La Cattedrale di Cremona fu iniziata nel 1107, rimase danneggiata da un terremoto nel 1117 e venne infine consacrata nel 1190. È un interessante esempio di architettura romanica lombarda: è caratterizzata da una facciata ornata da un doppio ordine di logge e da un rosone con coronamento rinascimentale (1274); sul protiro duecentesco, ornato dal fregio dei mesi dell’anno, sono scolpite le statue della Madonna e dei Ss. Patroni Imerio e Omobono (1310). L’interno ha un aspetto monumentale, sia per le dimensioni sia per il sontuoso apparato decorativo. La pianta a croce latina, a tre navate che si ripetono anche nel transetto, sono divise da poderosi pilastri. Lungo la navata centrale corre la galleria dei matronei, con bifore e trifore. L’ampia fascia affrescata compresa tra gli archi e i matronei illustra gli episodi principali della Vita della Vergine e di Cristo (1515-1529) di B. Boccaccino, Bembo, Melone, Romanino, Pordenone e Gatti. Nella controfacciata sono raffigurate una Crocifissione (1521) e una Deposizione (1522) del Pordenone e una Resurrezione (1529) di Gatti. Nell’abside si può ammirare l’affresco di B. Boccaccino Redentore in gloria fra i Ss. Imerio, Marcellino, Omobono e Pietro (1506) e il pregevole coro ligneo intagliato (1482-90) del Platina.

Academia Cremonensis – Visita Guidata e comparazione musicale violino-viola

Ore 10.30, ore 14.30, via G.M. Platina 66

L’Academia Cremonensis è una scuola privata di Liuteria e Archetteria situata nel cuore della città di Cremona, ispirata al metodo classico della liuteria cremonese di Amati, Stradivari, Guarneri del Gesù.

Nella sua sede, l’ottocentesco Palazzo Mina Bolzesi, si può assistere ad una spiegazione didattica delle tecniche di costruzione del violino e dell’archetto, con le indicazioni dei legni utilizzati. Il fine è quello di mostrare l’arte artigianale di Stradivari per la quale Cremona è conosciuta in tutto il mondo. Alla spiegazione segue la visita alle prestigiose aule della scuola dove studenti provenienti da tutto il mondo imparano la liuteria e l’archetteria seguiti dai loro Maestri. Si assisterà infine alla comparazione musicale tra viola e violino a cura di un Maestro della scuola.
La visita, comprensiva di spiegazione e comparazione, ha una durata di 1 ora e 1/4. Per un massimo di 20 persone.
Ingresso solo su prenotazione. Prenota il tuo biglietto sul sito www.procremona.it, al numero +39 3462131076 (anche whatsapp) o info@procremona.it

Per maggiori informazioni  potete visitare il sito www.academiacremonensis.it e a pagamento: € 5

 

Torrone Street Festival

Ore 11.00 – 24.00, Giardini di Piazza Roma

Nella splendida cornice dei Giardini di Piazza Roma, sarà allestita un’area Street Food, dove il pubblico della Festa potrà ammirare splendidi truck e gustare prelibatezze alimentari fatte sul momento dagli stessi.

Un PO di Torrone: gita a bordo del Battello "Mattei"
Ore 11.00 e ore 15.00, presso pontile Lungo Po Europa (sotto il ponte di Cr)

In occasione della festa del torrone sarà realizzata una gita sul lungo Po durante la quale i passeggeri saranno deliziati da una piccola degustazione di torrone artigianale Rivoltini  e vino della Cantina Ruinello.

Percorso : da Cremona a Isola Serafini Cremona
Durata: 1.30h
Prezzi: fino a 5 anni €2, da 6 a 12 anni €8, adulti €15
Obbligatoria la prenotazione, partenza solo al raggiungimento minimo di 15 persone per viaggio
Per info e prenotazioni: 3505315352 o info@cremonacrociere.com
Scarica la locandina

Turòon-Bau, il torrone da leccarsi i baffi
Ore 11.30, Galleria XXV Aprile
Una divertente degustazione dedicata ai cani di qualunque età e razza. Grazie alla ricerca e all'esperienza di G&G consulenza e sviluppo, alla festa del torrone per la prima volta arriva il torrone pensato e creato per i nostri amici a quattro zampe. Durante l'evento che si terrà sotto le arcate della Galleria XXV Aprile, il 23 e 24 novembre, una ventina di cani potranno assaggiare i bocconcini di torrone firmato G&G Pet Food - La nuova linea di alimenti dedicati agli animali domestici. Saranno presenti i nostri esperti che illustreranno le caratteristiche del prodotto e saranno disponibili anche a rispondere a domande sulla migliore alimentazione canina. Chi ha detto che i dolci fanno male agli animali? Con il torrone di G&G Pet Food senza zuccheri aggiunti e con antiossidanti naturali, il tuo cane non solo sarà felice ma mangerà un alimento sano.

Turòon-Bau, il torrone che fa bene.

Per informazioni: Bibiana Sudati 392 2215969 o b.sudati@crhome.tv

Cremona: il tour classico
Ore 11.30 e 14.30, partenza dall’infopoint di piazza del comune

Un itinerario dedicato alla piazza medievale, cuore storico della città di Cremona con i suoi palazzi e monumenti ricchi di storia: dalla strada basolata della città romana in Via Solferino si prosegue con la vista della maestosa Cattedrale, del grande Battistero ottagonale, del Torrazzo (la torre campanaria in muratura più alta d’Europa), del Palazzo Comunale e della Loggia dei Militi che evocano atmosfere di vita medievale. Il tour comprende la visita dell´interno della cattedrale con il celebre ciclo pittorico cinquecentesco della navata centrale e la discesa a – 4 metri per la visita della strada romana.

In omaggio a tutti i partecipanti la Welcome Card che dà diritto a sconti e agevolazioni nei musei/monumenti/negozi/ristoranti.

DURATA: 2 ore

COSTO: Adulti: € 10.00 a persona - Bambini fino a 12 anni: gratuito
Per prenotare: 347 6098163 - 0372407081 – Elena Piccioni di Target Turismo

La Disfida del Menu “East Lombardy"

Ore 12.00, Al Quarto Terrazza Mediterranea, Piazza Libertà, 26

Showcooking di altissimo livello con gli chef categoria young più rappresentativi e talentuosi dei territori della Lombardia Orientale - Brescia, Bergamo, Cremona, Mantova - riconosciuti nel 2017 Regione Europea della Gastronomia - che prepareranno per una giuria di esperti un intero menu East Lombardy, dall'antipasto al dolce.

Uno show di intrattenimento vero e proprio in cui, in modi differenti, si parla di cibo, di prodotti tipici, delle tradizioni e dei prodotti di East Lombardy, di un territorio di eccellenza, che costituisce metà della superficie regionale, includendo 1/3 della popolazione lombarda, oltre che località di grande attrattiva turistica: dal lago di Garda, ai luoghi d’arte e siti UNESCO e alle rinomate destinazioni montane.

Gli chef saranno i protagonisti dell'evento, infatti, si sfideranno a suon di sbuffi di vapore, mattarelli e piani di lavoro infarinati portando in tavola un intero menu con un unico obiettivo, rappresentare al meglio ciascun territorio con il proprio piatto.

Le quattro portate formeranno così il menù “East Lombardy”: a Mantova spetta la preparazione dell’antipasto, a Cremona del primo piatto, a Bergamo del secondo piatto, a Brescia del dolce. Sarà poi premiato il piatto migliore a giudizio insindacabile della giuria tecnica, composta da giornalisti enogastronomici, foodblogger/influencer e ristoratori che valuteranno diverse componenti, tra cui la presentazione del piatto, il sapore, l'impiego del numero maggiore di materie prime del territorio di East Lombardy, e la rivisitazione in chiave moderna di ricette di antica tradizione.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.
Scarica la locandina 

 

Audizione il Suono di Stradivari

Ore 12.00, Museo del Violino, Piazza Marconi

Numerosi appuntamenti in cui sarà possibile per il pubblico partecipare alle Audizioni con il violino Antonio Stradivari Vesuvio 1727c presso l’auditorium Giovanni Arvedi del Museo del Violino.
Per maggiori informazioni chiamare il Museo del Violino: 0372 080809 o visitare il sito: www.museodelviolino.org

La Disfida del Menu “East Lombardy”
Ore 14.20, palco Piazza del Comune
Gli chef categoria young più rappresentativi e talentuosi dei territori della Lombardia Orientale - Brescia, Bergamo, Cremona, Mantova - riconosciuti nel 2017 Regione Europea della Gastronomia - saliranno sul palco della festa del torrone per la premiazione del vincitore della ‘Disfida del Menu East Lombardy’.

Funkasin 

Ore 14.30, itinerante per le vie del centro

Quindici ragazzi e un’unica grande passione: la Musica. Un progetto che rispetta la tradizione della musica di strada ma allo stesso tempo rivolge uno sguardo al futuro. Potrete lasciarvi travolgere dal sound di grandi pezzi del passato per arrivare fino alle hit del momento.. Un’attenta e ampia selezione di brani che cancellerà ogni limite di genere, luogo ed età.


Spettacolo di danza: danzando New York
Ore 14.30, Palco Piazza del Comune
Un viaggio in una delle città più belle e importanti, New YorkUn viaggio fatto di passi , salti e coreografie per le vie della Grande MelaCoreografie di Laura Diomede,Tamara Fragale, Nicolas Bile, Nausicaa Ronchi, Aladin Taouia, Arianna Fornari e Nives Franzini.
 

Percorso speciale per festa del torrone "DOLCE LIBERTY"

Ore 14.30​, ritrovo e punto di partenza palazzo Mina Bolzesi 

(Via Platina 66, https://goo.gl/maps/MShHcpu48c4cUBwD7)

L'arte e l'architettura Liberty hanno addolcito l'aspetto della città nei primi anni del Novecento. Anche molti esercizi commerciali legati alla produzione e alla vendita di dolci, tra i quali il torrone, hanno affidato a disegnatori, intagliatori, stuccatori, decoratori dell'ARTE NUOVA la cura dei loro negozi. Il percorso prevede la scoperta di questa parte della storia della città, tra palazzi e locali pieni di fascino tra fiori, frutta, volti...
Quota di partecipazione 10,00€ , durata due ore circa.
Prenotazione con almeno 12 ore di anticipo su: www.procremona.it con una mail a  info@procremona.it o al n°3388071208 (anche sms o whatsapp)

Maxi costruzioni vintage di Torrone

Ore 14.30, Piazza del Comune 

Opere dolciarie formato maxi realizzate da Sperlari faranno da cornice alla città principe della liuteria: il violino che supera i 6 metri di lunghezza e lo spartito musicale completo di pentagramma, chiave di violino e note musicali!

Ape car

Ore 14.30, Piazza del Comune 

Due Ape rosse fiammanti con immagini relative al torrone che si ammireranno per le strade di Cremona durante la Festa: l'itinerario toccherà tutto il cuore della festa e porterà una ventata d'allegria per tutti.

Corpo Bandistico Pontolliese

Ore 15.00, itinerante per le vie del centro

Una banda composta da più di 60 elementi tra flauti, trombe, tromboni, tamburi e majorette animerà le vie del centro della città con la musica, l’allegria e le uniformi colorate.
Il gruppo, nato nel lontano 1969, porterà a Cremona un repertorio molto vasto che va dalle performance più classiche a quelle più moderne e ritmate che coinvolgeranno le persone di tutte le età.

"Torrone Live" Sperlari 

Ore 15.00, Loggia dei Militi, Piazza del Comune

Verrà allestita un'area in cui verranno esposti gli ingredienti che compongono il torrone e delle persone addette mostreranno le 3 principali fasi di lavorazione: dalla miscela dei componenti nello specifico macchinario, alla cottura dell'impasto fino alla sua stesura con un rullo in una sagoma quadrata e alla creazione del torrone come arriva sulle nostre tavole. Saranno istallati due visori oculus permetteranno poi ai visitatori di fare una visita virtuale della linea di produzione del torrone Sperlari grazie alla realtà aumentata.

Sarà un’esperienza sensoriale concreta e stimolante accompagnata da personale esperto.

Degustazione: "Torrone&Bollicine”

Ore 15.00, ore 16.00 e ore 17.00, presso Hotel Impero, Piazza Della Pace 18

Incontro-degustazione in cui verrà proposto l’accoppiamento: TORRONE&BOLLICINE, un abbinamento tra torroni artigianali dell’azienda Rivoltini Alimentare Dolciaria le pregiate bollicine della Cantina Ruinello. Grazie alla guida esperta di maestri torronai e sommelier, i partecipanti saranno condotti in un viaggio unico e ricco per il palato.
Degustazione gratuita a numero chiuso.
Per informazioni e prenotazioni: partecipafestadeltorrone@gmail.com

Scarica la locandina

Degustazioni al completo, prenotazioni chiuse.

The Green Show

Ore 15.00 alle ore 21.00, Piazza Pace

Chiunque può diventare la star di un film 'improvvisato': guidati da un team di film-makers, i visitatori sono proiettati direttamente dentro al film. Recitando davanti ad uno schermo verde, gli 'attori' si ammirano sui monitor in tempo reale, mentre gli spettatori possono osservare sia gli schermi che ciò che accade sul set. A suon di improvvisazione e suggerimenti, il protagonista interagisce con il pubblico e con lo staff e utilizza oggetti e costumi che fanno parte dello show. Grandi o piccoli non fa differenza: tutti vogliono partecipare. The Green Show è un nuovo live communication concept, un set cinematografico speciale dove tutto può accadere tra incredibili effetti speciali e momenti esilaranti.

 

Laboratorio creativo con musica

Ore 15.00, Lord Caffe', Corso Garibaldi 95
Insieme a Venturini Vittorio e Anna Facchini verrà raccontata la storia del torrone, di Cremona e di Bianca Maria Visconti in collaborazione con “Matti da Rilegare” e Sorelle Rivoltini.
Alla fine ricca merenda con dolci tipici da forno e succhi di frutta.
Ingresso a pagamento su prenotazione al 3317499828

LA BOTTEGA DEL LIUTAIO

Ore 15.00 - 16.30, partenza dall’infopoint di piazza del comune

Partecipa alla suggestiva visita di una moderna bottega di liuteria dove un maestro liutaio illustra tutte le tappe per la costruzione di un violino secondo il metodo classico cremonese: dalla scelta del legno, alla realizzazione del disegno e della forma interna, alla costruzione vera e propria dello strumento sino alla verniciatura, al montaggio degli accessori e al collaudo finale.

In omaggio a tutti i partecipanti la Welcome Card con sconti e agevolazioni nei musei/monumenti/negozi/ristoranti

DURATA: 1 ora

COSTO

€ 10.00 a persona

Per prenotare: 347 6098163 - 0372407081 – Elena Piccioni di Target Turismo
Per maggiori informazioni: www. targetturismo.com/guidaturisticacremona/35- festa-del-torrone-a-cremona

Intrigo Band in concerto

Ore 15.30, Palco Piazza del Comune
Il progetto "Intrigo" nasce 20 anni fa, da un'idea di Samuele, il cantante che vedendo le altre band che giravano sui palchi disse: "posso sicuramente farlo meglio io" e da allora non si è più smesso di aggiungere canzoni e di migliorare lo show.. perchè Intrigo non è una band da far suonare.. ma è una band da guardare, ascoltare e gustare, grazie ai 3 moschettieri "fratelli d'arte" di Samuele, Intrigo muove il palco senza ausilio di ballerine e di effetti speciali.

Spettacolo di danza: Centro Danza Sporting Life in Show
Ore 16.00, Galleria XXV Aprile
Il Centro Danza Sporting Life propone un potpoury di stili diversi (moderna, hip hip, video dance, flamenco) perché

l’entusiasmo della scuola e dei suoi allievi possa coinvolgere e incuriosire il pubblico che ogni anno accorre a questo appuntamento goloso e ricco di tradizione.

#lapiazzacanta con Bròt e Boon e la Vanoli Basket
Ore 16.00, Palco Piazza del Comune
Il palco  e la piazza si fondono e si abbracciano come gli ingredienti del  torrone , cantando insieme.
Il gruppo dei brót e bóon (Augusto Bagnoli voce, Loris Braga piano, Mario Paolo Scarinzi chitarra) propone un viaggio attraverso le canzoni più coinvolgenti, condito da qualche sprazzo di cabaret, il tutto per preparare la piazza ad un abbraccio alla Vanoli Basket Cremona.

MUSEO DEL VIOLINO

Ore 16.30 (ritrovo all’ufficio turistico INFOPOINT in piazza del Comune)

Un museo unico al mondo per conoscere lo strumento sovrano a Cremona: il violino. Le origini, la storia degli strumenti ad arco, i secoli d´oro della tradizione liutaria cremonese, gli oggetti e gli attrezzi originali provenienti dalla bottega di Antonio Stradivari, la vita e i segreti dei grandi liutai cremonesi. Il museo ospita strumenti musicali dal valore storico-artistico inestimabile: la collezione dei 12 strumenti costruiti dagli Amati, dai Guarneri e da Antonio Stradivari, i violini antichi della collezione Friends of Stradivari e gli strumenti vincitori del Concorso Triennale organizzato a Cremona dal 1976.

DURATA: 1 ora

COSTO

Adulti: € 6.00 a persona (+ biglietto di ingresso al Museo)

Bambini fino a 12 anni: gratuito (+ biglietto di ingresso al Museo)

Bambini fino a 6 anni: gratuito (non pagano ingresso al Museo)

Per prenotare: 347 6098163 – Elena Piccioni di Target Turismo
Per maggiori informazioni: www. targetturismo.com/guidaturisticacremona/35- festa-del-torrone-a-cremona

Funkasin

Ore 17.00, Palco Piazza del Comune

Quindici ragazzi e un’unica grande passione: la Musica. Un progetto che rispetta la tradizione della musica di strada ma allo stesso tempo rivolge uno sguardo al futuro. Potrete lasciarvi travolgere dal sound di grandi pezzi del passato per arrivare fino alle hit del momento.. Un’attenta e ampia selezione di brani che cancellerà ogni limite di genere, luogo ed età.


Violino in Barrique

Ore 17.00, Bottega Bergonzi, Corso Garibaldi, 45
Incontro-degustazione nella cornice di una suggestiva bottega liutaria, dove il Maestro Liutaio Riccardo Bergonzi con un esperto sommelier illustreranno l’interessante percorso parallelo tra il processo di produzione del vino  e la creazione degli strumenti della famiglia del violino: in entrambi i casi il legno e il tempo giocano un ruolo fondamentale, il legno come materiale vivo, dotato di una propria identità e di un proprio respiro, e il tempo come protagonista assoluto in grado di cambiare e condizionare il risultato finale, nel bene o nel male, di entrambi.
Durata 1 ora. Ingresso libero a numero chiuso con prenotazione obbligatoria.
Tel 335 5848938, e-mail riccardobergonzi@libero.it

Degustazione al completo, prenotazioni chiuse.

Scarica la locandina
 

Spettacolo "Incanto"
Ore 17.30, piazza del comune
Il tema dell’amore pervade la vita e l’esistenza degli uomini: la sua conquista, il suo godimento sono da sempre stati narrati da poeti e prosatori.Protagonista suprema è la donna. Nell’Incanto la Compagnia vuole quindi rendere omaggio alla donna attraverso una favola.Questo spettacolo è un intreccio delicato ma allo stesso tempo forte di rituali di corteggiamento e battaglie. Le forze del maligno si impadroniscono del nostro eroe relegandolo con un sortilegio a guerriero delle tenebre: il suo coraggio e la sua lealtà saranno sfruttati per la conquista e la distruzione del mondo. Solo la dolcezza dell’amata, scelta dalle forze del bene, riuscirà a rompere l’incantesimo per riportare, nel cuore oscurato del giovane, amore e felicità. La storia scorre, incalzando sempre più la fantasia del pubblico, tra attori su trampoli, fuochi d’artificio, spade fiammeggianti ed ambientazioni fiabesche.
Realizzato dalla Compagnia dei Folli.

Domenica 24 Novembre

Apertura aree commerciali

Dalle ore 9.00 alle ore 20.00, Centro Storico

Produttori di torrone, cioccolato e dolci proveniente da tutta Italia, saranno presenti in Piazza Stradivari, Via Gramsci, Cortile Federico II, Largo Boccaccino, Via Lombardini

The Green Show

Dalle ore 9.00 alle ore 20.00, Piazza Pace

Chiunque può diventare la star di un film 'improvvisato': guidati da un team di film-makers, i visitatori sono proiettati direttamente dentro al film. Recitando davanti ad uno schermo verde, gli 'attori' si ammirano sui monitor in tempo reale, mentre gli spettatori possono osservare sia gli schermi che ciò che accade sul set. A suon di improvvisazione e suggerimenti, il protagonista interagisce con il pubblico e con lo staff e utilizza oggetti e costumi che fanno parte dello show. Grandi o piccoli non fa differenza: tutti vogliono partecipare. The Green Show è un nuovo live communication concept, un set cinematografico speciale dove tutto può accadere tra incredibili effetti speciali e momenti esilaranti.

"Torrone Live" Sperlari

Dalle ore 10.00, Loggia dei Militi, Piazza del Comune

Verrà allestita un'area in cui verranno esposti gli ingredienti che compongono il torrone e delle persone addette mostreranno le 3 principali fasi di lavorazione: dalla miscela dei componenti nello specifico macchinario, alla cottura dell'impasto fino alla sua stesura con un rullo in una sagoma quadrata e alla creazione del torrone come arriva sulle nostre tavole. Saranno istallati due visori oculus permetteranno poi ai visitatori di fare una visita virtuale della linea di produzione del torrone Sperlari grazie alla realtà aumentata.

Sarà un’esperienza sensoriale concreta e stimolante accompagnata da personale esperto.

Maxi costruzioni vintage di Torrone

Ore 10.00, Piazza del Comune 

Opere dolciarie formato maxi realizzate da Sperlari faranno da cornice alla città principe della liuteria: il violino che supera i 6 metri di lunghezza e lo spartito musicale completo di pentagramma, chiave di violino e note musicali!

Ape car
Ore 10.00, Piazza del Comune 
Due Ape rosse fiammanti con immagini relative al torrone che si ammireranno per le strade di Cremona durante la Festa: l'itinerario toccherà tutto il cuore della festa e porterà una ventata d'allegria per tutti.

I signori del torrone: presentazione del torrone Rivoltini Alimentare Dolciaria e distribuzione di assaggi al pubblico

Ore 10.00, Piazza del Comune 

Sulla scia dello strepitoso successo riscosso l'anno scorso in occasione del BUON COMPLEANNO RIVOLTINI, La Festa del Torrone omaggia la storica azienda di Vecovato, la Rivoltini Alimentare
Dolciaria, con la presentazione di un torrone di loro produzione in P.zza del Comune, dove verrà presentata la storica Azienda e verranno offerte a tutto il pubblico presente delle lamine di torrone.

Maxi Scultura: l’Italia di Torrone
Ore 10.00, Piazza del Comune
Verrà realizzata una maxi scultura di torrone raffigurante la nostra nazione: l'Italia.
Un torrone over size dalle misure di 6 mt di lunghezza che farà bella mostra di sè nella splendida cornice di Piazza del Comune.
Al termine della realizzazione, degustazione gratuita per tutti i presenti.
Opera realizzata da Cristiano Rivoltini, dell’azienda Rivoltini Alimentare Dolciaria, Sandro Nitro, del Torronificio Nitro e dal Maestro Pasticcere Nisseno, Lillo De Fraia.

Laboratorio per bambini: “ Come Leonardo” 

Ore 10.00 – 12.00 e 15.00 18.00, Sala Mercanti, Via Baldesio 10
Studio, analizzo e creo attraverso le arti performative! musica, arte e movimento…il risultato? un’invenzione geniale!!!
A cura di Teatro Danza, per informazioni: info@teatrodanza.org o 0372 027044

Ingresso libero e gratuito

Scarica la locandina

Sposalizio dolce-salato: la piadina romagnola artigianale incontra la granella di torrone

Ore 10.00 – 19.00, area commerciale

Anche quest’anno Cervia-Milano Marittima tornano alla Festa del Torrone, in versione dolce-salato: la piadina al Sale di Cervia sposa il Torrone di Cremona. Venite a trovarci allo stand per scoprire tutte le emozioni che potrete vivere a Cervia, dal Natale all’estate 2020! Degustazioni di piadina “dolce”, laboratori di piadina per bambini  e tanta allegria romagnola. 

Vi aspettiamo, sarà bello rincontrarci!

Strada Basolata Romana

Dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00, via Solferino 33

In occasione di lavori all’edificio della sede della Camera di Commercio, nel 1967 si rinvennero i resti di due strade romane una parallela alla via odierna, l’altra in posizione ortogonale a questa.
Si tratta di selciato costituito da lastroni in pietra (basoli) disposti su un sottofondo di frammenti di laterizi, anfore, mattoni e tegole.
Su entrambi i lati del tratto lungo via Solferino si conservano i resti dei marciapiedi (crepidines), mentre presso il lato orientale è stato messo in luce un frammento di tubazione (fistula) in piombo, utilizzato per l’approvvigionamento idrico degli edifici che si affacciavano sulla strada.
La via costituisce uno dei cardines minori della città romana, parallelo al cardo maximus corrispondente all’asse di corso Campi, via Verdi e via Monteverdi, e incrocia uno dei decumani minori.
A differenza delle altre strade romane, documentate e poi nuovamente coperte, grazie a un accordo tra la Soprintendenza e la Camera di Commercio il tratto lungo via Solferino, conservato per la sua larghezza originaria di m 7,20, è stato sempre mantenuto visibile e aperto alla pubblica fruizione. E’ importante testimonianza per la ricostruzione dell’impianto urbanistico della città romana del 218 a.C.

Ingresso libero

Academia Cremonensis – Visita Guidata e comparazione musicale violino-viola

Ore 10.30, ore 14.30, via G.M. Platina 66

L’Academia Cremonensis è una scuola privata di Liuteria e Archetteria situata nel cuore della città di Cremona, ispirata al metodo classico della liuteria cremonese di Amati, Stradivari, Guarneri del Gesù.

Nella sua sede, l’ottocentesco Palazzo Mina Bolzesi, si può assistere ad una spiegazione didattica delle tecniche di costruzione del violino e dell’archetto, con le indicazioni dei legni utilizzati. Il fine è quello di mostrare l’arte artigianale di Stradivari per la quale Cremona è conosciuta in tutto il mondo. Alla spiegazione segue la visita alle prestigiose aule della scuola dove studenti provenienti da tutto il mondo imparano la liuteria e l’archetteria seguiti dai loro Maestri. Si assisterà infine alla comparazione musicale tra viola e violino a cura di un Maestro della scuola.
La visita, comprensiva di spiegazione e comparazione, ha una durata di 1 ora e 1/4. Per un massimo di 20 persone.

Prenota il tuo biglietto sul sito www.procremona.it, al numero +39 3462131076 (anche whatsapp) o info@procremona.it

Per maggiori informazioni  potete visitare il sito www.procremona.it a pagamento: € 5

 

Degustazione torrone Rivoltini,  MySpritz & MySpritz Hugo
Ore 11.00, Sala Ex Borsino, Via Solferino n°29

Originale degustazione di torrone artigianale Rivoltini agli agrumi con gli aperitivi più in voga al momento: Myspritz e Myspritz Hugo.
Esperti del settore accompagneranno i partecipanti in un viaggio fresco e frizzante.
Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Scarica la locandina

Torrone Street Festival

Ore 11.00 – 24.00, Giardini di Piazza Roma

Nella splendida cornice dei Giardini di Piazza Roma, sarà allestita un’area Street Food, dove il pubblico della Festa potrà ammirare splendidi truck e gustare prelibatezze alimentari fatte sul momento dagli stessi.

Premiazione delle agenzie viaggio partecipanti a “Obiettivo Cremona"
Ore 11.15, palco di Piazza del Comune
Le agenzie di viaggio di tutta Italia, che hanno aderito all'iniziativa “OBIETTIVO CREMONA” promuovendo la manifestazione con un pacchetto turistico, verranno riconosciute con un dolce omaggio. 

Un Po di torrone: gita a bordo del Battello "Mattei"
Ore 11.00 e ore 15.00, presso pontile Lungo Po Europa (sotto il ponte di Cr)

In occasione della festa del torrone sarà realizzata una gita sul lungo Po durante la quale i passeggeri saranno deliziati da una piccola degustazione di torrone artigianale Rivoltini  e vino della Cantina Ruinello.

Percorso : da Cremona a Isola Serafini Cremona
Durata: 1.30h
Prezzi: fino a 5 anni €2, da 6 a 12 anni €8, adulti €15
Obbligatoria la prenotazione, partenza solo al r11aggiungimento minimo di 15 persone per viaggio
Per info e prenotazioni: 3505315352 o info@cremonacrociere.com
Scarica la locandina

Turòon-Bau, il torrone da leccarsi i baffi
Ore 11.30, Galleria XXV Aprile
Una divertente degustazione dedicata ai cani di qualunque età e razza. Grazie alla ricerca e all'esperienza di G&G consulenza e sviluppo, alla festa del torrone per la prima volta arriva il torrone pensato e creato per i nostri amici a quattro zampe. Durante l'evento che si terrà sotto le arcate della Galleria XXV Aprile, il 23 e 24 novembre, una ventina di cani potranno assaggiare i bocconcini di torrone firmato G&G Pet Food - La nuova linea di alimenti dedicati agli animali domestici. Saranno presenti i nostri esperti che illustreranno le caratteristiche del prodotto e saranno disponibili anche a rispondere a domande sulla migliore alimentazione canina. Chi ha detto che i dolci fanno male agli animali? Con il torrone di G&G Pet Food senza zuccheri aggiunti e con antiossidanti naturali, il tuo cane non solo sarà felice ma mangerà un alimento sano.

Turòon-Bau, il torrone che fa bene.

Per informazioni: Bibiana Sudati 392 2215969 o b.sudati@crhome.tv

Cremona: il tour classico
Ore 11.30, 14.30 e 15.00, partenza dall’infopoint di piazza del comune
Un itinerario dedicato alla piazza medievale, cuore storico della città di Cremona con i suoi palazzi e monumenti ricchi di storia: dalla strada basolata della città romana in Via Solferino si prosegue con la vista della maestosa Cattedrale, del grande Battistero ottagonale, del Torrazzo (la torre campanaria in muratura più alta d’Europa), del Palazzo Comunale e della Loggia dei Militi che evocano atmosfere di vita medievale. Il tour comprende la visita dell´interno della cattedrale con il celebre ciclo pittorico cinquecentesco della navata centrale e la discesa a – 4 metri per la visita della strada romana.

In omaggio a tutti i partecipanti la Welcome Card che dà diritto a sconti e agevolazioni nei musei/monumenti/negozi/ristoranti.

 DURATA: 2 ore

COSTO: Adulti: € 10.00 a persona - Bambini fino a 12 anni: gratuito

Sperlari premia i suoi studenti meritevoli

Ore 11.30, Sala Quadri, Palazzo Comunale

In occasione della Festa del Torrone Sperlari consegna delle borse di studio ai figli meritevoli dei dipendenti.

Diskorario in concerto
Ore 12.00, Palco Piazza del  Comune
Nati nel 2000 i Diskorario sono il frutto dell'esperienza di 6 musicisti provenienti da vari ambiti musicali.
Dopo aver dedicato i primi anni a consacrare i più famosi autori dance degli anni '80 trovano la loro identità presentando uno spettacolo fresco e coinvolgente che ripercorre le più grandi Hits dagli anni '60 ad oggi.
Vantano più di 1500 concerti all'attivo sui palchi più ambiti delle più prestigiose piazze del nord Italia.
La formazione attuale della Band, costituita da 4 elementi è pronta a far divertire il pubblico di qualsiasi età proponendo una serata all'insegna del puro coinvolgimento.

Audizione il Suono di Stradivari

Ore 12.00, Museo del Violino, Piazza Marconi

Numerosi appuntamenti in cui sarà possibile per il pubblico partecipare alle Audizioni con il violino Antonio Stradivari Vesuvio 1727c presso l’auditorium Giovanni Arvedi del Museo del Violino.
Per maggiori informazioni chiamare il Museo del Violino: 0372 080809 o visitare il sito: www.museodelviolino.org

Apertura della Cattedrale di Cremona

Ore 12.00 – 17.00, Piazza del  Comune

La Cattedrale di Cremona fu iniziata nel 1107, rimase danneggiata da un terremoto nel 1117 e venne infine consacrata nel 1190. È un interessante esempio di architettura romanica lombarda: è caratterizzata da una facciata ornata da un doppio ordine di logge e da un rosone con coronamento rinascimentale (1274); sul protiro duecentesco, ornato dal fregio
dei mesi dell’anno, sono scolpite le statue della Madonna e dei Ss. Patroni Imerio e Omobono (1310). L’interno ha un aspetto monumentale, sia per le dimensioni sia
per il sontuoso apparato decorativo. La pianta a croce latina, a tre navate che si ripetono anche nel transetto, sono divise da poderosi pilastri. Lungo la navata centrale corre la
galleria dei matronei, con bifore e trifore. L’ampia fascia affrescata compresa tra gli archi e i matronei illustra gli episodi principali della Vita della Vergine e di Cristo
(1515-1529) di B. Boccaccino, Bembo, Melone, Romanino, Pordenone e Gatti. Nella controfacciata sono raffigurate una Crocifissione (1521) e una Deposizione (1522) del
Pordenone e una Resurrezione (1529) di Gatti. Nell’abside si può ammirare l’affresco di B. Boccaccino Redentore in gloria fra i Ss. Imerio, Marcellino, Omobono e Pietro
(1506) e il pregevole coro ligneo intagliato (1482-90) del Platina.

“The Tamarros”

Ore 14.00, itineranti per le vie del centro

Vi è passata la febbre del sabato sera? Preparatevi per l’emicrania!!!
Il ritmo travolgente di rullante e timpani, la spinta degli ottoni, la melodia dei sax, la musica dance della “DISCO FEVER”…  Una imprevedibile disco band acustica e itinerante riporterà in vita lo spirito più kitch degli anni ’70 con occhiali a specchio, pantaloni a zampa di elefante e pettinature da urlo!
Sempre che… il disco non si incanti…

Degustazione di torrone&cioccolato Tosca Cremona: Armonie al torrone e il graffione cremonese ”
Ore 14:30, presso Hotel Impero, Piazza Pace

Appuntamento dedicato a ghiotti assaggi di cioccolato Tosca Cremona, in particolare saranno fatti degustare i rinomati e tradizionali Graffioni cremonesi (ciliegia denocciolata sotto spirito ricoperta di cioccolato fondente) e l’originale Armonie al torrone (pralina con guscio di cioccolato fondente ripiena di crema al torrone e cioccolato fondente). Esperti del settore condurranno i partecipanti in un viaggio di puro piacere per il palato. 

Degustazione gratuita ma a numero chiuso.
Per informazioni e prenotazioni info@toscacremona.it 0374 361386 
Contatti: Silvia cell. 328 7396063 info@toscacremona.it

Scarica la locandina

Degustazioni al completo, prenotazioni chiuse.

Percorso speciale per festa del torrone "DOLCE LIBERTY"

Ore 14.30​, ritrovo e punto di partenza palazzo Mina Bolzesi 

(Via Platina 66, https://goo.gl/maps/MShHcpu48c4cUBwD7)

L'arte e l'architettura Liberty hanno addolcito l'aspetto della città nei primi anni del Novecento. Anche molti esercizi commerciali legati alla produzione e alla vendita di dolci, tra i quali il torrone, hanno affidato a disegnatori, intagliatori, stuccatori, decoratori dell'ARTE NUOVA la cura dei loro negozi. Il percorso prevede la scoperta di questa parte della storia della città, tra palazzi e locali pieni di fascino tra fiori, frutta, volti...
Quota di partecipazione 10,00€ , durata due ore circa.
Prenotazione con almeno 12 ore di anticipo su: www.procremona.it con una mail a  info@procremona.it o al n°3388071208 (anche sms o whatsapp)

CremonAccessibile: percorsi turistici in LIS

Dalle 14,30 alle 16,30, Museo Civico "Ala Ponzone"
Ideata dall'associazione ACuTo-Arte Cultura Turismo al fine di rendere la città di Cremona più inclusiva e accessibile ai sordi, l'iniziativa è realizzata nell'ambito del bando Cultura Partecipata con il patrocinio e il contributo del Comune di Cremona, con il contributo di Fondazione Comunitaria per la Provincia di Cremona ONLUS e in collaborazione con la sede cremonese ENS-Ente Nazionale Sordi, Museo del Violino, Museo Civico "Ala Ponzone" e Museo Verticale del Torrazzo. Si tratta del quarto appuntamento dei cinque previsti alla scoperta del patrimonio culturale della città: una guida udente abilitata, membro dell'associazione, e un interprete LIS (Lingua dei Segni Italiana) condurranno sordi e udenti alla scoperta dei capolavori d'arte del Museo Civico di Cremona, per vivere esperienze in comune e abbattere le barriere di diffidenza e pregiudizio. Ingresso gratuito ma su prenotazione. Per prenotazioni e informazioni contattare guide@cremonaguide.net / cell. 3402307925
Scarica Locandina

Torrone d’oro alla scrittrice Rosa Ventrella
Ore 15.00, Sala Quadri, Palazzo Comunale
Anche quest’anno la Festa del Torrone di Cremona assegnerà il suo premio più prestigioso, il Torrone d’oro, a chi rappresenta Cremona e il suo territorio in Italia e nel mondo: creato nel 2008, l’ambito riconoscimento valorizza le qualità e il ruolo di chi esprime il carattere del territorio cremonese nella propria attività artistica, professionale e umana. Quest’anno il Torrone d’Oro verrà assegnato alla scrittrice Rosa Ventrella, giovane promessa della letteratura italiana che ha colpito il pubblico con il suo ultimo romanzo "La malalegna" edito da Mondadori. Pugliese di nascita ma cremonese d’adozione, la scrittrice ha segnato recentemente una tappa importante della sua carriera con “Storia di una famiglia perbene”, un libro che diventerà presto una serie tv prodotta da 11 Marzo Film Production proprio come l’ultimo romanzo.
Ingresso libero.

"TORRONE LIVE" SPERLARI

Ore 15.00, Loggia dei Militi, Piazza del Comune

Verrà allestita un'area in cui verranno esposti gli ingredienti che compongono il torrone e delle persone addette mostreranno le 3 principali fasi di lavorazione: dalla miscela dei componenti nello specifico macchinario, alla cottura dell'impasto fino alla sua stesura con un rullo in una sagoma quadrata e alla creazione del torrone come arriva sulle nostre tavole.
Sarà un’esperienza sensoriale concreta e stimolante accompagnata da personale esperto.

Brianza Parade Band

Ore 15.00, itinerante per le vie del centro

Una marching show band nuova e dinamica, con una forma più spettacolare e moderna di esibizioni rispetto al modello

che storicamente conosciamo in Italia: musica in movimento da vedere e da ascoltare. Arrangiamenti musicali adeguati,

movimento coordinato, figure coreografiche, danza e totale concentrazione nelle esecuzioni

LA BOTTEGA DEL LIUTAIO

Ore 15.00 - 16.30, partenza dall’infopoint di piazza del comune

Partecipa alla suggestiva visita di una moderna bottega di liuteria dove un maestro liutaio illustra tutte le tappe per la costruzione di un violino secondo il metodo classico cremonese: dalla scelta del legno, alla realizzazione del disegno e della forma interna, alla costruzione vera e propria dello strumento sino alla verniciatura, al montaggio degli accessori e al collaudo finale.

In omaggio a tutti i partecipanti la Welcome Card con sconti e agevolazioni nei musei/monumenti/negozi/ristoranti

DURATA: 1 ora

COSTO

€ 10.00 a persona

Per prenotare: 347 6098163 – Elena Piccioni di Target Turismo
Per maggiori informazioni: www. targetturismo.com/guidaturisticacremona/35- festa-del-torrone-a-cremona

ALTEREGO IN CONCERTO
Ore 15.00, Palco Piazza del Comune
Le migliori hit pop e dance del momento, una scaletta aggiornatissima, i maggiori successi degli anni 80/90 e della musica italiana rivisitati in uno stile personale si aggiungono a momenti originali e caratteristici fortemente interattivi.

Opera: Macbeth 

Ore 15.30, Teatro Ponchielli, Corso Vittorio Emanuele II, 52

melodramma in quattro atti libretto di Francesco Maria Piave e Andrea Maffei, tratto dall'omonima tragedia di William Shakespeare musica Giuseppe Verdi direttore Gianluigi Gelmetti regia Elena Barbalich

Macbeth è la decima opera composta da Giuseppe Verdi, la prima del suo catalogo ispirata da un dramma di William Shakespeare. Il melodramma verdiano composto su libretto di Francesco Maria Piave e Andrea Maffei, sarà presentato al Ponchielli nell’allestimento internazionale del Teatro Nacional de Sao Carlos di Lisbona che porta la firma di Elena Barbalich, regista di origine veneziana che ha raccolto ampi apprezzamenti per i suoi lavori, anche nell’ambito delle precedenti stagioni liriche. Per il celebre capolavoro verdiano andrà in scena un cast di voci affermate tra cui spicca l’esperienza di Angelo Veccianei panni di Macbeth. A dirigere l’orchestra sarà la bacchetta ferma e decisa del Maestro Gianluigi Gelmetti, fra i più affermati direttori d’orchestra italiani.

Evento a pagamento. Info e prenotazioni: Fondazione Teatro Ponchielli - Segreteria Tel. 0372 022010/11 - Biglietteria Tel. 0372 022001/002 email: biglietteria@teatroponchielli.it - info@teatroponchielli.it - www.teatroponchielli.it

Nicola Virdis in “Nerd Compilation”
Ore 15.45, Palco Piazza del Comune
Il Nerd Nicola Virdis porta in scena una girandola di gag e situazioni comiche che coinvolgono e divertono il pubblico.Uno spettacolo molto originale che non è mai uguale: infatti è il pubblico ad aiutare e guidare il Nerd nella costruzione della sequenza delle gag e a costruire insieme a lui, sul momento, la "scaletta" della performance.Con la sua incredibile comicità, Virdis proporrà azioni sceniche, giochi musicali e trovate surreali utilizzando oggetti e situazioni rigorosamente anni 80, facendo comprendere al pubblico un concetto molto originale: se sai perdere, forse hai già vinto. Il pubblico sarà anche protagonista e "girando" insieme a lui con il tormentone "Turn Around", il fenomeno virale dell'anno, che ha portato Nicola Virdis a superare 3 milioni e mezzo di visualizzazioni sul sito di Italia's Got Talent.

LABORATORIO  “Oggi la piadina la faccio io!”

Ore 16.00 – 17.00,  stand Cervia, area commerciale

Laboratorio di piadina romagnola per bambini, con diploma e omaggio di partecipazione.

COSTRUZIONE GIGANTE DI TORRONE: L’UOMO VITRUVIANO

Ore 16.15, palco di Piazza del Comune 
Sul grande palco di Piazza del Comune sarà installata la costruzione gigante di torrone, che come ogni anno la Sperlari presenta in linea con il tema dell’edizione.

Quest’anno in omaggio al Genio del Rinascimento, Leonardo da Vinci, il maestro pasticcere, Mirco Dalla Vecchia, realizzerà una maxi costruzione di torrone, 2 mt di altezza e 2,5 mt di diametro, rappresentante l’Uomo Vitruviano.

Premio gastronomico Ugo Tognazzi
Ore 16.30, palco di Piazza del Comune
Premiazione del ristorante vincitore del Premio Gastronomico “Ugo Tognazzi”, concorso che ha visto i ristoranti di tutta la provincia di Cremona studiare e proporre ai visitatori piatti ispirati alla figura del grande Tognazzi. Il concorso indetto da Strada del Gusto Cremonese premierà il piatto vincitore sul palco di Piazza del Comune.

Premiazione e saluto alla città: Torrone d’Oro a Rosa Ventrella
Ore 16.30, palco di Piazza del Comune 
La scrittrice Rosa Ventrella, giovane promessa della letteratura italiana salirà sul Palco di Piazza del Comune, dove riceverà il premio  Torrone d’Oro, e avrà la possibilità di salutare la città di Cremona e il pubblico del Torrone, raccontando aneddoti e curiosità della sua vita artistica e professionale.

 

MUSEO DEL VIOLINO

Ore 16.30 (ritrovo all’ufficio turistico INFOPOINT in piazza del Comune)

Un museo unico al mondo per conoscere lo strumento sovrano a Cremona: il violino. Le origini, la storia degli strumenti ad arco, i secoli d´oro della tradizione liutaria cremonese, gli oggetti e gli attrezzi originali provenienti dalla bottega di Antonio Stradivari, la vita e i segreti dei grandi liutai cremonesi. Il museo ospita strumenti musicali dal valore storico-artistico inestimabile: la collezione dei 12 strumenti costruiti dagli Amati, dai Guarneri e da Antonio Stradivari, i violini antichi della collezione Friends of Stradivari e gli strumenti vincitori del Concorso Triennale organizzato a Cremona dal 1976.

DURATA: 1 ora

COSTO

Adulti: € 6.00 a persona (+ biglietto di ingresso al Museo)

Bambini fino a 12 anni: gratuito (+ biglietto di ingresso al Museo)

Bambini fino a 6 anni: gratuito (non pagano ingresso al Museo)

Per prenotare: 347 6098163 – Elena Piccioni di Target Turismo
Per maggiori informazioni: www. targetturismo.com/guidaturisticacremona/35- festa-del-torrone-a-cremona

Saluti dalla Festa del Torrone!

Ore 17.00, palco di Piazza del Comune

Saluto dei Promotori della Festa del Torrone e delle autorità alla città di Cremona e ai suoi visitatori. E un arrivederci alla prossima edizione! 
 


SPETTACOLO FINALE: ARTE CELESTE

Ore 17.15, Piazza del Comune

In ogni città esiste un’altra città invisibile, magica nascosta agli occhi dei distratti, ma un folle ha scovato la chiave per aprire la porta magica del mondo invisibile e allora per una sera sarà svelato a tutti la città dell’ARTE CELESTE.
Il folle come un cicerone ci accompagnerà attraverso personaggi che voleranno sopra le nostre teste, e allora si animeranno musicisti, figure luminose, acrobati, cantanti in uno spettacolo-concerto unico dove lo sguardo si alza e per svelare le meraviglie di questo viaggio.
ARTE CELESTE è un evento dove gli artisti non camminano su palchi, strade o piazze ma lo spazio scenico diventa lo spazio sopra la testa dello spettatore, dove la musica si suona volando, dove le cantanti ci accompagnano dall’alto., dove le coreografie degli acrobati sfidano le altezze.
Una miriade di personaggi fantastici per un percorso incantato e meraviglioso della città nascosta.
Realizzato dalla Compagnia dei Folli.

Esibizione di Freestyle

Ore 18.00, Galleria XXV Aprile
Esibizione di danze freestyle di strada: breakdance, hip-hop, house dance, electro dance e dancehall.
I performers, provenienti da Cremona, Piacenza, Milano e Brescia, entreranno a turno per mostrare le loro doti di danza e acrobatiche per intrattenere il pubblico, talvolta a coppie per delle brevi coreografie sincronizzate.

Eventi Permanenti

 

Apertura aree commerciali

Dal 16 al 24 novembre, Ore 9.00 – 20.00, Centro Storico

Produttori di torrone, cioccolato e dolci proveniente da tutta Italia, saranno presenti in Piazza Stradivari, Via Gramsci, Cortile Federico II, Largo Boccaccino, Via Lombardini

 

Torrone Street Festival

Sabato 16 e 23 novembre, ore 11.00-24.00
Venerdì 22, ore 18.00-24.00
Domenica 17 e 24 novembre, ore 11.00-22.00

Giardini di Piazza Roma

Nella splendida cornice dei Giardini di Piazza Roma, sarà allestita un’area Street Food, dove il pubblico della Festa potrà ammirare splendidi truck e gustare prelibatezze alimentari fatte sul momento dagli stessi.

I negozi di Cremona si vestono di Torrone

Dal 16 al 24 novembre

Stecche di torrone di tutte le forme e colori saranno protagoniste assolute delle vetrine dei negozi del centro di Cremona e delle vie limitrofe.

Infiorata omaggio a Leonardo Da Vinci: Monna Lisa Pop
Dal 16 al 24 novembre, Piazza Pace

Una vera e propria opera d’arte che verrà realizzata sulla pavimentazione di Piazza Pace che con il trascorrere delle ore verrà pian piano ricoperta prendendo forma e colore, fino alla creazione di un maestoso disegno in omaggio a Leonardo Da Vinci, il grande e poliedrico protagonista assoluto del Rinascimento.
Grandi e piccini avranno la possibilità di essere coinvolti in questa inedita attività sia nella preparazione che nella colorazione del disegno.

 

Mostra  “Super Salami e mega Torroni"

“Omaggi illustrati e a fumetti a cura degli autori del Centro Fumetto”

Dal 25 ottobre al 24 novembre, da lunedì a sabato dalle 9.00 alle 18.00, domenica e festivi dalle 10.00 alle 18.00, Sala Alabardieri di P.zo Comunale, P.za Stradivari 7

Ormai da molti anni si ripetono con successo le performance live degli autori e degli studenti del Centro Fumetto “Andrea Pazienza” in occasione della Feste del Salame e del Torrone. I disegni realizzati, circa 50 esemplari, spesso di grande formato, sono stati custoditi e saranno esposti per la prima volta tutti insieme. Tra gli autori che hanno partecipato negli anni, troviamo nomi che si sono poi affermati a livello nazionale e internazionale, come collaboratori a serie di prestigio o autori di graphic novel. Tra questi Alessandro Fusari (Nathan Never), Francesca Follini (Sandokan e Monteverdi) e Roberta Sacchi (Goodbye Marilyn, Stradivari e Van Gogh). In alcune edizioni sono anche state eseguite delle sequenze a tema, come quella dedicata alla lavorazione del torrone nel 2016. In altre edizioni sono stati realizzati omaggi che hanno visto anche la reinterpretazione di personaggi noti del fumetto e del cinema d'animazione. Tutti i disegni saranno riproposti e accompagnati da testi esplicativi. Saranno poi aggiunti ulteriori disegni appositamente realizzati per questa esposizione. La mostra celebrerà quindi i valori positivi di cui il salame e il torrone sono portatori in termini di gusto, benessere, allegria e socialità.
In collaborazione con Centro Fumetto “Andrea Pazienza”
Ingresso libero e gratuito
Scarica la locandina


Menu del Torrone

Dal 16 al 24 novembre

Quest'anno sarà possibile degustare le prelibatezze del territorio con un particolare tocco in più. Potrete degustare nei giorni della festa, nei ristoranti qui riportati, speciali menu con pietanze che prevedano l'impiego del Torrone. Un vero e proprio viaggio gastronomico-culturale alla scoperta delle eccellenze cremonesi. 

Osteria la Sosta

Via Sicardo, 9

Tel. 0372 456656

Orari di apertura: dalle 12,00 alle 14,00 e dalle 19,30 alle 22,00

Chiuso la Domenica

Tipologia menu:

Quaglia disossata ripiena do torrone, fichi con salsa di rosmarino e savarin di riso allo zafferano.

Ristorante Pizzeria Cremonese

Piazza Roma, 39

Tel. 0372 20636

Orari di apertura: dalle 12,00 alle 15,00 e dalle 19,00 alle 23,00

Chiuso il Lunedì

Tipologia di menu:

Semifreddo al torrone

Tacabanda snc

Via Marmolada 2/4

Tel.  0372433187

Orari di apertura: dalle 12,00 alle 14,00 e dalle 19,00 alle 22,00

Chiuso il Martedì

Tipologia di menu:

Cipolla caramellata con gelato al Grana Padanodop e Torrone artigianale
Risotto al Provolone piccante, Torrone artigianale e Mostarda di mele e perebio
Semifreddo al Torrone artigianale delle Sorelle Rivoltini con crumble di sbrisolosa, terra di cacao e arancia essiccata
Menu degustazione min. 2 persone € 28

Taverna la Botte

Porta Marzia 5/A

Tel. 0372 29640

Orari di apertura: dalle 12,00 alle 15,00 e dalle 20,00 alle 24,00

Chiuso il Lunedì

Tipologia di menu:

Bocconcini di ricotta e torrone con pesche sciroppate e frutta candita. Cucina tradizionale cremonese.

La Bottiglieria

Via Porta Po Vecchia 7

Tel. 0372 415084

Orari di apertura: dalle 12,00 alle 14,30 e dalle 19,00 alle 23,00

Chiuso il Martedì

Tipologia di menu:

Crostoni Gorgonzola e Torrone, Torta rovesciata di Cipolle rosse caramellate con Torrone al Caramello salato, Tortelli di Zucca con ripieno di Zucca, Ricotta e Torrone al Burro e Salvia, Cheesecake al Torrone. €30,00 escluso bevande.

Hotel Duomo

Via dei Gonfalonieri, 13
Tel. 0372 35296
Orari di apertura: dalle 12.00 alle 15.00 e dalle 19.00 alle 23.00


Tipologie menu:
Tortino di zucca e torrone; Bis di primi: tortelli di zucca e Marubini al brasato, Bollito misto, Mousse di torrone.

Vesuvio

Piazza Libertà, 10
Tel. 0372 434858
Orari di apertura: dalle 12.00 alle 14.00 e dalle 18.30 alle 23.30


Tipologie menu:
Lasagnette vegetariane con granella di torrone, bollito misto con mostarda e salsina, semifreddo al torroncino

Hosteria 700

Piazza Gallina, 1
Tel. 0372 36175
Orari di apertura: dalle 12.00 alle 15.00 e dalle 19.00 alle 23.00


Tipologie menu:
Crespella al torrone con fonduta di provolone, Semifreddo al torrone in salsa di cioccolato o nocciola.

La Postumia Beer & Food

Via Buoso da Dovara, 104
Tel. 0372 748926
Orari di apertura: dalle 11.00 alle 15.00 e dalle 18.00 alle 01.00


Tipologie menu:
Salumi cremonesi con carciofo saltato, Tortelli al torrone saltati al burro e salvia, Brasato di manzo al nebbiolo con polenta, Semifreddo al torrone di Cremona.

Enogastronomia Mazzini

Via XX Settembre, 49
Tel. 0372 801685
Orari di apertura: dalle 08.00 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 19.00 chiuso Domenica

Le degustazioni si possono effettuare tramite appuntamento telefonico dalle ore 11.00 alle 13.00 e dalle ore 17.30 alle ore 18.30


Tipologie menu:
Degustazione Tortello al torrone, Marubino De.Co, Provolone Valpadana D.O.P. con mostarda e salame Cremona I.G.P.

Il Foppone

Via Foppone, 1
Tel. 0372 412088

Tipologie menu:
Risotto provolone, mostarda e polvere di torrone; Arrosto di lonza farcito con pesto di lardo e torrone con patate sablè; Bavarese di torrone con gelatina di vin brûlé.

Lord Caffe

Corso Garibaldi, 97 
Tel. 3317499828

Orari di apertura: dalle ore 07.00 alle ore 20.00

Tipologie menu:
Voulevant con crema di torrone salata e curcuma, Tagliere di salumi e formaggi con giardiniera e marmellate, Mousse di torrone, Vino bianco o rosso.

Osteria la Bissola

Via Bissolati, 121
Tel. 3317499828

Orari di apertura: dalle ore 10.00 alle ore 14.30 e dalle ore 18.30 alle ore 00.00

Tipologie menu:
Degustazione di salume, Risotto al provolone Auricchio e briciole di torrone, Guanciale brasato con polenta, Semifreddo al torrone, Acqua e caffè. €28,00

Chiave di Bacco

Piazza Marconi, 5 
Tel. 0372 808850
Orari di apertura: dalle ore 8.00 alle 00.00, venerdì e sabato dalle ore 8.00 alle 1.00

Tipologie menu:

Crudo di parma sigaro con tortine di zucca, Tortelli di zucca con gocce di torrone,miele e noce moscata, Guanciale di manzo con patata piccante, Mousse al torrone con cioccolato fondente

Ristorante Centrale

Vicolo Pertusio, 4
Tel. 0372 28701
Orari di apertura: dalle ore 9.00 alle ore 22.30


Tipologie Menu:

Sformatini Zucca, Nocciole e Amaretti con salsa di Grana Padano, Tortelli Ricotta Mandorle e Nocciole, Parfait al torroncino con crema di cioccolato fondente.

Ristorante Chocabeck

Piazza Stradivari, 20
Tel. 0372 34988
Orari di apertura: dalle ore 11.30 alle 24.00


Tipologie Menu:

Antipasti: Salumi del territorio, Flan di zucca, Polpo e patate; Primi: Tortelli di magro, Lasagne, Risotto alla zucca e fonduta gorgonzola e rosmarino; Secondo: Guancialino brasato con polenta, Tagliata con patate, Caesar salad; Dessert: Semifreddo al torrone, Mousse cioccolato e lampone, Mont Blanc.

Ristorante BonBistrot

Via Bonomelli, 81
Tel. 0372/415640 
Orari di apertura: Sabato e Domenica dalle ore 12.00 alle 14.00

Tipologie menu:

Salame cremonese e giardiniera di Nazareth, Marubini cremonesi in brodo, Guancialino di maiale brasato al cacao con polenta taragna, semifreddo al torroncino, pane, acqua naturale o frizzante.

Osteria Palio dell'Oca

Via Platina, 64

Orari di apertura: Sabato e Domenica dalle 12.00 alle 15.00

Tipologie menu: MARUBINI... da passeggio: gusto e praticità serviti alla perfezione!

I Marubini sono un tipo di pasta con ripieno a base di brasato, di pistöm (impasto di salame cremonese), grana padano e noce moscata serviti con un ricco brodo ottenuto dalla bollitura di manzo, maiale e gallina. 5€ (a porzione)

La cucina ufficiale della Festa del Torrone

Dal 16 al 24 novembre, Sala Ex Borsino, via Solferino 29 
La sala Ex Borsino diventerà uno spazio in cui design, tecnologia ed alta cucina si incontreranno. Grazie ad Arredamenti Maestrelli, che diventerà la cucina ufficiale della Festa, si alterneranno varie iniziative enogastronomiche che spazieranno dalle degustazioni a curiose invenzioni!
Scarica la locandina

Mostra fotografica: SO.LIL.O.QUY, Alec Von BargenUn viaggio fotografico attraverso il conflitto umano
Dal 28 settembre 2019 al 6 gennaio 2020, Padiglione Andrea Amati, Museo del Violino, Cremona

Per diciotto mesi Alec Von Bargen si è recato in ventitré missioni Médecins Sans Frontières (MSF, Medici Senza Frontiere) in dieci Paesi, documentando la vita nel dispiegarsi di conflitti globali. Lì è nato il progetto SO.LIL.O.QUY: fotografie, interviste, registrazioni e video esposti al Museo del Violino di Cremona dal 28 settembre al 6 gennaio.In questo percorso l'autore avvicina ed esplora l'assoluta perfezione dell'umanità nonostante la sofferenza e condivide con forza le emozioni crude all'interno di ogni opera. È un'intenzione espressa già nel titolo e nelle basi concettuali per questa antologia "SO.LIL.O.QUY - afferma Alec Von Bargen - è quando un personaggio parla a voce alta, a se stesso, al proprio conflitto, spesso alla ricerca di una soluzione. Questo è quello che volevo ottenere. Sono stato un narratore per tutta la mia vita e con questa serie voglio raccontare una storia attraverso installazioni, video, brani audio e immagini"La mostra è promossa da Comune di Cremona, Unomedia e Museo del Violino.È visitabile dal martedì alla domenica, dalle 10 alle 18. 

Per info e prenotazioni:  0372 080809 biglietteria Museo del Violino

Mostra fotografica “Manualità”, immagini fotografiche sull’arte manuale italiana
Dal 16 al 24 novembre, dalle 10.00 alle 18.00, Sala Decurioni, Palazzo Comunale di Cremona, entrata Piazza Stradivari 7

"Manualità" è un progetto di Maurizio Finotto, fotografo amatoriale di Lentate sul Seveso di grande capacità e sensibilità che ha voluto immortalare attraverso l’obiettivo alcune fasi salienti di vari mestieri manuali. Le immagini, che propongono artigiani al lavoro di varie parti d’Italia, mettono in risalto l’abilità artigiana e preziosa della realizzazione a mano.

I ritratti propongono un viaggio fra i mestieri particolari e caratteristici dell’area italiana con un liutaio di Cremona, uno stampatore di tele romagnole di Cervia, alcune sfogline e salinari cervesi, ceramiste di Faenza, un pizzaiolo, un panettiere, un corniciaio, un intagliatore, un tappezziere, un decoratore di mobili, un odontotecnico, ricamatrici al tombolo, un calzolaio, un barbiere, un decoratore della carta di Firenze. L’artista, attraverso la fotografia riesce ad elevare ad arte l’attività del quotidiano.
Ingresso libero.

Ingresso ridotto ai Musei Civici di Cremona, durante la festa del Torrone: Pinacoteca e Museo Archeologico.
Dal 16 al 24 novembre, Musei Civici di Cremona, via Ugolani Dati, 4
Per la durata della Festa del Torrone, visita le collezioni permanenti della pinacoteca e del museo archeologico ad un prezzo agevolato.
Un’iniziativa per veicolare l'importante flusso turistico che coinvolge la città durante questa importante manifestazione, nonché un’ulteriore occasione per la divulgazione del patrimonio culturale dei Musei Civici.Ingresso alla Pinacoteca del Museo Civico “Ala Ponzone” al prezzo di 5 euro anziché 7
Ingresso cumulativo alla Pinacoteca e al Museo Archeologico di San Lorenzo al prezzo di 5 euro anziché 8
Per informazioni: 0372/407770
 

Premio gastronomico Ugo Tognazzi

Da Lunedì 18 ottobre a domenica 24 novembre

La Strada del Gusto Cremonese, per il quinto anno consecutivo, organizza il Premio Gastronomico Ugo Tognazzi, in omaggio al suo illustre concittadino. I ristoranti che partecipano si sfidano cucinando piatti ispirati alle ricette che lui stesso ha scritto e ai film che ha interpretato. I piatti proposti saranno disponibili nei menù dei ristoranti partecipanti.

Per informazioni: Segreteria Strada del Gusto Cremonese 0372 407081
info@stradadelgustocremonese.ithttps://sites.google.com/view/stradagustocremonese/hom

La Cattedrale e la Piazza Medievale

Dal 16 al 24 novembre

Tutti i giorni da sabato 16 novembre a sabato 23 novembre: ore 11.00 e ore 14.30

Domenica 17 novembre e domenica 24 novembre: ore 11.30 - 14.30 – 15.00

Un itinerario dedicato alla piazza medievale, cuore storico della città di Cremona con i suoi palazzi e monumenti ricchi di storia: dalla strada basolata della città romana in Via Solferino si prosegue con la vista della maestosa Cattedrale, del grande Battistero ottagonale, del Torrazzo (la torre campanaria in muratura più alta d’Europa), del Palazzo Comunale e della Loggia dei Militi che evocano atmosfere di vita medievale. Il tour comprende la visita dell´interno della cattedrale con il celebre ciclo pittorico cinquecentesco della navata centrale e la discesa a – 4 metri per la visita della strada romana.

In omaggio a tutti i partecipanti la Welcome Card che dà diritto a sconti e agevolazioni nei musei/monumenti/negozi/ristoranti.

DURATA: 2 ore

COSTO

Adulti: € 10.00 a persona

Bambini fino a 12 anni: gratuito
Per prenotare: 347 6098163 – Elena Piccioni di Target Turismo
Per maggiori informazioni: www.targetturismo.com

La Bottega del Liutaio

Dal 16 al 24 novembre

Ore 12.00, ore 15 e ore 16.00  (ritrovo all’ufficio turistico INFOPOINT in piazza del Comune)

Suggestiva visita di una moderna bottega di liuteria dove un maestro liutaio illustra tutte le tappe per la costruzione di un violino secondo il metodo classico cremonese: dalla scelta del legno, alla realizzazione del disegno e della forma interna, alla costruzione vera e propria dello strumento sino alla verniciatura, al montaggio degli accessori e al collaudo finale.

In omaggio a tutti i partecipanti la Welcome Card che dà diritto a sconti e agevolazioni nei musei/monumenti/negozi/ristoranti

DURATA: 1 ora

COSTO

Adulti e bambini: € 10.00 a persona

Per prenotare: 347 6098163 – Elena Piccioni di Target Turismo
Per maggiori informazioni: www.targetturismo.com

Museo del Violino

Dal 16 al 24 novembre

Tutti i giorni da sabato 16 novembre a domenica 24 novembre: ore 16.30

Un museo unico al mondo per conoscere lo strumento sovrano a Cremona: il violino. Le origini, la storia degli strumenti ad arco, i secoli d´oro della tradizione liutaria cremonese, gli oggetti e gli attrezzi originali provenienti dalla bottega di Antonio Stradivari, la vita e i segreti dei grandi liutai cremonesi. Il museo ospita strumenti musicali dal valore storico-artistico inestimabile: la collezione dei 12 strumenti costruiti dagli Amati, dai Guarneri e da Antonio Stradivari, i violini antichi della collezione Friends of Stradivari e gli strumenti vincitori del Concorso Triennale organizzato a Cremona dal 1976.

DURATA: 1 ora

COSTO

Adulti: € 5.00 a persona (+ biglietto di ingresso al Museo)

Bambini fino a 12 anni: gratuito (+ biglietto di ingresso al Museo)

Bambini fino a 6 anni: gratuito (non pagano ingresso al Museo)

Per prenotare: 347 6098163 – Elena Piccioni di Target Turismo
Per maggiori informazioni: www.targetturismo.com

Casa Vergani

Dal 16 al 24 novembre

Domenica 17 novembre e domenica 24 novembre: ore 15.00

Tutti gli altri giorni: su richiesta

Visita esclusiva di una dimora ricca di storia e strettamente legata alla città di Cremona e al suo simbolo più famoso: il torrone! Casa Vergani, dove il fondatore Secondo Vergani iniziò sin dal lontano 1881 la storia di una delle aziende più conosciute ed apprezzate di torrone cremonese. Saranno visitabili gli ambienti ricchi di ricordi e cimeli storici legati alla produzione e alla storia dell'azienda, con il racconto dal vivo dei proprietari sig.ri Vergani.
La leggenda della nascita del torrone cremonese sarà il filo conduttore della visita con i racconti del matrimonio di Bianca Maria Visconti e Francesco Sforza a Cremona raccontati ai partecipanti evocando le atmosfere della corte viscontea.

A conclusione della visita degustazione di torrone artigianale.

In omaggio a tutti i partecipanti la Welcome Card che dà diritto a sconti e agevolazioni nei musei/monumenti/negozi/ristoranti

DURATA: 2 ore

COSTO

Adulti: € 10.00 a persona

Bambini fino a 15 anni: € 8.00 a persona

Percorso alla scoperta della città aperto a tutti "TI RACCONTO CREMONA"

Dal 16 al 24 novembre, alle ore 10.30 e alle 14.30
Ritrovo e punto di partenza palazzo Mina Bolzesi (Via Platina 66, https://goo.gl/maps/MShHcpu48c4cUBwD7)  

Percorso pensato per chi arriva a Cremona per la prima volta: si racconterà la storia della città attraverso gli eventi più significativi che saranno narrati guardando alcuni tra i monumenti più rappresentativi. Guardando con gli occhi e “ascoltando” le proprie gambe capiremo assieme perché esiste Cremona e come è cambiato il suo aspetto nel corso dei secoli, diventando per due ore tutti cremonesi. Si camminerà lungo il cardo e il decumano della città romana, parleremo della distruzione della città del 69 d.c. fino ad arrivare al Medioevo ed immergerci nella descrizione della piazza del Comune (Torrazzo, Battistero, palazzo del Comune, Loggia dei Militi) e del grandioso cantiere della Cattedrale al cui interno sarà possibile approfondire anche la scoperta dell’arte rinascimentale cremonese nella navata centrale.
“Ti racconto Cremona” è un percorso composto da storie di uomini, guerre, arte, architettura, musica, colori, simboli…vi aspettiamo per capire assieme una intera città!

Quota di partecipazione 10,00€ , durata due ore circa.

Prenotazione con almeno 12 ore di anticipo su: www.procremona.it con una mail a  info@procremona.it o al n°3388071208 (anche sms o whatsapp)

VISITA CREMONA CON LA WELCOME CARD

Dal 16 al 24 novembre
Sabato e domenica: ore 11.30, ore 14.30, ore 15.00

Da lunedì a venerdì: ore 11.00

Visita dei monumenti della piazza principale: il Duomo conosciuto come “Cappella Sistina della Pianura Padana” per il ciclo affrescato cinquecentesco della navata principale, il Battistero romanico, il Palazzo Comunale, la Loggia dei Militi, il Torrazzo (la torre campanaria in muratura più alta d’Europa). Il tour si conclude con la visita della strada basolata romana e la discesa a -4 mt dal livello della strada per vedere due tratti di cardo e decumano del I sec. a.C.

DURATA: circa 2 ore

COSTO: € 10.00 a persona include la Welcome Card, carta turistica della durata di un anno che dà diritto a sconti nei monumenti e musei, negozi, ristoranti

Per prenotare: 0372 407081 - 347 6098163 – Elena Piccioni di Target Turismo / Cremona Infopoint


Cremona, non solo Museo del Violino

Dal 16 al 24 novembre

Il tour classico prevede la visita dei monumenti simbolo del centro storico, alla scoperta delle origini della città. Si parte con i resti della strada basolata romana di via Solferino, per proseguire con il complesso monumentale di piazza del Comune (esterni di Cattedrale, Battistero, Torrazzo, Palazzo Comunale, Loggia dei Militi) e gli interni di Cattedrale, con il magnifico ciclo di affreschi del primo ’500, Battistero, con la collezione di Pietre Romaniche, e Palazzo Comunale, dal 1206 sede dell'amministrazione cittadina nel quale sono conservate alcune delle tele seicentesche più importanti della città. Completa l'itinerario il Museo Verticale del Torrazzo: allestito lungo il percorso di salita della torre, illustra i segreti del grande orologio astronomico e della misurazione del tempo nel passato. Per concludere, è possibile proseguire con la visita del Museo Civico "Ala Ponzone", con la collezione di dipinti e sculture della scuola cremonese tra cui spiccano il San Francesco in meditazione di Caravaggio e L'ortolano di Giuseppe Arcimboldi, e della chiesa di San Sigismondo, uno dei complessi architettonici e artistici più importanti del Rinascimento cremonese dove nel 1441 si sono sposati Bianca Maria Visconti e Francesco Sforza.
Tariffe
- hd 2h30 minuti max:
adulti da 1 a 25 pax €110 / da 26 a 50 pax €130 - scuole da 1 a 25 pax €110 + noleggio facoltativo radioguide €2/pax
- fd 5h30 minuti max:
adulti da 1 a 50 pax €210 - scuole da 1 a 25 pax €180 + noleggio facoltativo radioguide €3/pax
Per prenotazioni ed informazioni: associazione culturale ACuTo Arte Cultura Turismo 340 2307925 - 335 292560 guide@cremonaguide.net


Cremona Città della Musica

Dal 16 al 24 novembre
La liuteria è certamente l'aspetto più noto di Cremona, in Italia e all'estero. Per seguire l'evoluzione della scuola classica cremonese occorre visitare il Museo del Violino, con la collezione di strumenti storici, gli attrezzi della bottega del celebre liutaio Antonio Stradivari e l'esposizione di strumenti contemporanei vincitori del Concorso Triennale Internazionale di Liuteria. Presso la bottega di un maestro liutaio è possibile vedere con i propri occhi come si costruiscono, ancora oggi, il violino, la viola, il violoncello e il contrabbasso secondo la tradizione perfezionata nei secoli dai liutai cremonesi. E' possibile, inoltre, sentire la voce di uno degli strumenti della collezione del Museo del Violino: è l'esperienza straordinaria dell'audizione, a cui si assiste, su prenotazione, presso l'Auditorium "Giovanni Arvedi".
Tariffe:

- hd 2h30 minuti max:
adulti da 1 a 25 pax €110 / da 26 a 50 pax €130 - scuole da 1 a 25 pax €110 + noleggio facoltativo radioguide €2/pax
- fd 5h30 minuti max:
adulti da 1 a 50 pax €210 - scuole da 1 a 25 pax €180 + noleggio facoltativo radioguide €3/pax
Per prenotazioni ed informazioni: associazione culturale ACuTo Arte Cultura Turismo 340 2307925 - 335 292560 guide@cremonaguide.net
 

Cremona Rinascimentale

Dal 16 al 24 novembre

Il percorso rinascimentale si svolge in parte a piedi - o in bicicletta - nel centro storico di Cremona. Si comincia con la Cattedrale, dove è narrata la vita della Vergine e di Cristo nel ciclo di affreschi che stilisticamente rappresentano il passaggio dalla cultura classica, ispirata a Perugino e Raffaello, al manierismo di impronta michelangiolesca. La visita prosegue poi nei complessi monastici di Sant'Abbondio e di San Pietro al Po, che confermano il prestigio conosciuto dalla città nella seconda metà del XVI secolo, mentre alla prima metà dello stesso secolo risalgono gli affreschi delle vicine chiese di Sant'Agata e di Santa Margherita, testimonianze del precoce talento di Giulio Campi. Nei pressi si trovano anche i due edifici civili che simbolicamente aprono e chiudono il periodo rinascimentale a Cremona: Palazzo Raimondi, attualmente sede del Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali dell'Università di Pavia, e Palazzo Affaitati, oggi sede del Museo Civico "Ala Ponzone". L'itinerario si completa presso il complesso di San Sigismondo, chiesa eretta per volere di Bianca Maria Visconti e interamente affrescata dai maestri del manierismo locale.
Tariffe:
- hd 2h30 minuti max:
adulti da 1 a 25 pax €110 / da 26 a 50 pax €130 - scuole da 1 a 25 pax €110 + noleggio facoltativo radioguide €2/pax
- fd 5h30 minuti max:
adulti da 1 a 50 pax €210 - scuole da 1 a 25 pax €180 + noleggio facoltativo radioguide €3/pax
Per prenotazioni ed informazioni: associazione culturale ACuTo Arte Cultura Turismo 340 2307925 - 335 292560 guide@cremonaguide.net

Cremona Romana

Dal 16 al 24 novembre
La città di Cremona vanta gloriose radici romane. Fondata nel 218 a.C. come avamposto sul fiume Po, cresce in importanza fino a diventare, in epoca imperiale, una città ricca e florida. Nulla è rimasto in superficie di questo antico periodo. L'itinerario alla scoperta della Cremona romana si snoda fra le vie del centro storico, con i resti ancora oggi visibili della strada basolata di via Solferino e del giardino della Domus del Ninfeo di piazza Marconi, per concludersi presso l'ex convento di San Lorenzo, sede del Museo Archeologico.
Tariffe:

- hd 2h30 minuti max:
adulti da 1 a 25 pax €110 / da 26 a 50 pax €130 - scuole da 1 a 25 pax €110 + noleggio facoltativo radioguide €2/pax
- fd 5h30 minuti max:
adulti da 1 a 50 pax €210 - scuole da 1 a 25 pax €180 + noleggio facoltativo radioguide €3/pax
Per prenotazioni ed informazioni: associazione culturale ACuTo Arte Cultura Turismo 340 2307925 - 335 292560 guide@cremonaguide.net

  • Nero Facebook Icon
  • Black Icon YouTube
  • Black Icon Instagram

PATROCINIO

logo_edited.png

MAIN SPONSOR

FB_AW_SPERLARI_LOGO_OUT_OF_PACK_ORO_SIMU
vergani_logo.jpg

ORGANIZZATORE

Q29 NEW LOGO.png

Organizzazione Sgp | P.Iva : 01906730369 | Sito creato da ETC.