• Nero Facebook Icon
  • Nero Twitter Icon
  • Black Icon YouTube
  • Black Icon Instagram

PROMOTORI

ComuneCr logo.png
logo camera commercio.jpg
marchio_cremona.gif

PATROCINIO

in-lombardia-logo.png
reg lombardia.jpg

ORGANIZZATORE

MAIN SPONSOR

FB_AW_SPERLARI_LOGO_OUT_OF_PACK_ORO_SIMU
vergani_logo.jpg
cremonapo-logo.jpg

Organizzazione Sgp | P.Iva : 01906730369 | Sito creato da Black 

EDIZIONE 2018

Sabato 17 novembre

Apertura aree commerciali

Ore 9.00 – 20.00, Centro Storico

Produttori di torrone, cioccolato e dolci proveniente da tutta Italia, saranno presenti in Piazza Stradivari, Via Gramsci, Cortile Federico II, Largo Boccaccino, Via Lombardini

 

Cortile Palazzo Fodri

Ore 9.00 – 12.00, Palazzo Fodri, Corso Matteotti 17

Eccezionalmente per la Festa del Torrone sarà possibile visitare il cortile del quattrocentesco Palazzo Fodri per poter ammirare i fregi in cotto e gli affreschi che ne abbelliscono le facciate. Il Palazzo costituisce forse il miglior esempio del Rinascimento lombardo a Cremona, dovuto alla particolare interpretazione che i maestri dell’area cremonese e cremasca – alcuni attivi anche a Milano – seppero esprimere degli stimoli culturali provenienti dall’ambiente della corte sforzesca.
Ingresso libero.
Consigliata la prenotazione a segreteria@fondazionecr.it o 0372 421011

 

GUARDA che ROBA: ETICHETT’ARTE… Buon Compleanno Mina

Ore 10.00, Sala Ex Borsino, Via Solferino 29 

Un Brindisi Artistico per omaggiare i 60 anni di carriera di Mina
Ingresso libero
.

 

Strada Basolata Romana

Dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00, via Solferino 33

In occasione di lavori all’edificio della sede della Camera di Commercio, nel 1967 si rinvennero i resti di due strade romane una parallela alla via odierna, l’altra in posizione ortogonale a questa.
Si tratta di selciato costituito da lastroni in pietra (basoli) disposti su un sottofondo di frammenti di laterizi, anfore, mattoni e tegole.
Su entrambi i lati del tratto lungo via Solferino si conservano i resti dei marciapiedi (crepidines), mentre presso il lato orientale è stato messo in luce un frammento di tubazione (fistula) in piombo, utilizzato per l’approvvigionamento idrico degli edifici che si affacciavano sulla strada.
La via costituisce uno dei cardines minori della città romana, parallelo al cardo maximus corrispondente all’asse di corso Campi, via Verdi e via Monteverdi, e incrocia uno dei decumani minori.
A differenza delle altre strade romane, documentate e poi nuovamente coperte, grazie a un accordo tra la Soprintendenza e la Camera di Commercio il tratto lungo via Solferino, conservato per la sua larghezza originaria di m 7,20, è stato sempre mantenuto visibile e aperto alla pubblica fruizione. E’ importante testimonianza per la ricostruzione dell’impianto urbanistico della città romana del 218 a.C.
L’apertura è resa possibile grazie ai Volontari del Patrimonio Culturale del Touring Club Italiano.

Ingresso libero

 

Percorso alla scoperta della città aperto a tutti TI RACCONTO CREMONA

Sono previste due partenze da piazza dei Filodrammatici alle ore 10.30 e alle 14.30

Percorso pensato per chi arriva a Cremona per la prima volta: si racconterà la storia della città attraverso gli eventi più significativi che saranno narrati guardando alcuni tra i monumenti più rappresentativi. Guardando con gli occhi e “ascoltando” le proprie gambe capiremo assieme perché esiste Cremona e come è cambiato il suo aspetto nel corso dei secoli, diventando per due ore tutti cremonesi. Si camminerà lungo il cardo e il decumano della città romana, parleremo della distruzione della città del 69 d.c. fino ad arrivare al Medioevo ed immergerci nella descrizione della piazza del Comune (Torrazzo, Battistero, palazzo del Comune, Loggia dei Militi) e del grandioso cantiere della Cattedrale al cui interno sarà possibile approfondire anche la scoperta dell’arte rinascimentale cremonese nella navata centrale.“Ti racconto Cremona” è un percorso composto da storie di uomini, guerre, arte, architettura, musica, colori, simboli…vi aspettiamo per capire assieme una intera città!
Quota di partecipazione 10,00€ , durata due ore circa.

Prenotazione a  info@crart.it o 3388071208 (anche sms o whatsapp):
– con almeno 12 ore di anticipo per i fine settimana.
– con almeno 48 ore di anticipo durante la settimana

 

Apertura della Cattedrale di Cremona

Ore 10.30 – 17.30

La Cattedrale di Cremona fu iniziata nel 1107, rimase danneggiata da un terremoto nel 1117 e venne infine consacrata nel 1190. È un interessante esempio di architettura romanica lombarda: è caratterizzata da una facciata ornata da un doppio ordine di logge e da un rosone con coronamento rinascimentale (1274); sul protiro duecentesco, ornato dal fregio
dei mesi dell’anno, sono scolpite le statue della Madonna e dei Ss. Patroni Imerio e Omobono (1310). L’interno ha un aspetto monumentale, sia per le dimensioni sia
per il sontuoso apparato decorativo. La pianta a croce latina, a tre navate che si ripetono anche nel transetto, sono divise da poderosi pilastri. Lungo la navata centrale corre la
galleria dei matronei, con bifore e trifore. L’ampia fascia affrescata compresa tra gli archi e i matronei illustra gli episodi principali della Vita della Vergine e di Cristo
(1515-1529) di B. Boccaccino, Bembo, Melone, Romanino, Pordenone e Gatti. Nella controfacciata sono raffigurate una Crocifissione (1521) e una Deposizione (1522) del
Pordenone e una Resurrezione (1529) di Gatti. Nell’abside si può ammirare l’affresco di B. Boccaccino Redentore in gloria fra i Ss. Imerio, Marcellino, Omobono e Pietro
(1506) e il pregevole coro ligneo intagliato (1482-90) del Platina.

 

INAUGURAZIONE FESTA DEL TORRONE

Ore 11.00, Cortile Federico II

Alla presenza delle Istituzioni, degli sponsor, dei giornalisti e di tutti i visitatori ci sarà l’inaugurale taglio del nastro della Festa del Torrone edizione 2018.

 

Il tour classico: la cattedrale e la sua incantevole piazza

Ore 11.00, ore 14.30, ore 15.30, ritrovo davanti all’ufficio turistico, Piazza del Comune

Con partenza davanti all’ufficio turistico in Piazza Duomo, ha inizio un itinerario che ripercorre i secoli della storia cremonese, dedicato alla incantevole piazza che si mostra al visitatore con i suoi palazzi e monumenti ricchi di storia e di suggestioni: la strada basolata della città romana in Via Solferino, le architetture romaniche e gotiche della Cattedrale, il grande Battistero ottagonale, la torre campanaria in muratura più alta d’Europa (il Torrazzo), il Palazzo Comunale e la Loggia dei Militi che evocano atmosfere di vita medievale.
Il tour comprende la visita dell´interno della cattedrale con il celebre ciclo pittorico cinquecentesco della navata centrale e l’interno del Palazzo Comunale.
In omaggio ai partecipanti: un segnalibro con foto della città e buoni sconto da utilizzare nei negozi del centro città.
COSTO:
Adulti: € 10.00 a persona
Bambini fino a 12 anni: gratuito
Gratis per i possessori di Welcome Card
Per info e prenotazioni: 347 6098163 – Elena Piccioni di Target Turismo

 

Torrone Street Festival

Ore 11.00 – 24.00, Giardini di Piazza Roma

Nella splendida cornice dei Giardini di Piazza Roma, sarà allestita un’area Street Food, dove il pubblico della Festa potrà ammirare splendidi truck e gustare prelibatezze alimentari fatte sul momento dagli stessi.

 

Audizione il Suono di Stradivari

Ore 12.00, Museo del Violino, Piazza Marconi

Numerosi appuntamenti in cui sarà possibile per il pubblico partecipare alle Audizioni con il violino Antonio Stradivari Vesuvio 1727c presso sala 10 del Museo del Violino.
Per maggiori informazioni chiamare il Museo del Violino: 0372 080809 o visitare il sito: www.museodelviolino.org

 

Coro VOCI DELLA NOSTRA TERRA

Ore 12.00, palco Piazza del Comune 

Il coro “Voci della nostra terra” di Persico Dosimo, propone un progetto di riscoperta e diffusione di canti popolari che si rifanno alla tradizione cremonese e che hanno come tema di fondo il rapporto fra cibo, cultura e territorio. Canti tradizionali abbinati a canti più recenti che narreranno le usanze del territorio e le sue eccellenze gastronomiche, prima fra tutte il torrone, uno dei simboli di Cremona nel mondo.

 

TAVOLA ROTONDA: CALTANISSETTA – CREMONA, REALTA’ A CONFRONTO
Incontri e convegni di analisi sulla produzione, commercializzazione e il consumo del Torrone

Ore 12.00, Spazio Comune, Piazza Stradivari 7 

Una tavola rotonda in cui si metteranno in luce similitudini e differenze di due realtà produttive artigianali operanti rispettivamente in Lombardia e in Sicilia. Un produttore cremonese e un produttore nisseno disquisiranno sulle rispettive esperienze legate al distretto dolciario della provincia di appartenenza, con particolare attenzione alla sicurezza alimentare, al profilo nutrizionale, alla sostenibilità ambientale ed economica. All’appuntamento saranno presenti il Sindaco di Cremona e il Sindaco di Caltanissetta.

Gli imprenditori a confronto sono Cristiano Rivoltini per Cremona e Nitro Sandro per Caltanisetta.

Scarica la locandina

 

Laboratorio LA FORMA DEL TORRONE

Ore 14.00-18.00, sala Mercanti, via Baldesio 10

Il Laboratorio offrirà ai bambini di tutte le età un esperienza unica: costruire, inventare, nascondersi, e divertirsi con parti di torrone,dalle dimensioni più svariate piccole,medie ed enormi prendendo parte ad una installazione di questo dolce della tradizione cremonese.
Laboratorio a cura di: Nido Famiglia Caracol Associazione di solidarietà famigliare
Scarica la locandina

 

Percorso speciale per festa del torrone DOLCE LIBERTY

Partenza alle ore 14.30 da piazza Cittanova 

L’arte e l’architettura Liberty hanno addolcito l’aspetto della città nei primi anni del Novecento. Anche molti esercizi commerciali legati alla produzione e alla vendita di dolci, tra i quali il torrone, hanno affidato a disegnatori, intagliatori, stuccatori, decoratori dell’ARTE NUOVA la cura dei loro negozi. Il percorso prevede la scoperta di questa parte della storia della città, tra palazzi e locali pieni di fascino tra fiori, frutta, volti…
Quota di partecipazione 10,00€ con almeno 24 ore di anticipo sulla data prescelta.
Prenotazione a info@crart.it o 3388071208 (anche sms o whatsapp)

 

MAXI COSTRUZIONE VINTAGE DI TORRONE

Ore 14.30, Piazza del Comune 

Opere dolciarie formato maxi realizzate da Sperlari faranno da cornice alla città principe della liuteria: il violino che supera i 6 metri di lunghezza e lo spartito musicale completo di pentagramma, chiave di violino e note musicali.

 

MONDO CONVENIENZA Village

Ore 14.30 – 18.00, Largo Boccaccino 

Con noi gli amici di Mondo Convenienza, sempre carichi di energie positive e pronti a far giocare grandi e piccini al “Gioco Calcio”! Ci aspettano alla Festa del Torrone dove potrete vincere fantastici gadget.

 

Infiorata, omaggio a Mina

A partire dalle ore 15.00, Piazza Pace

Una vera e propria opera d’arte che verrà realizzata sulla pavimentazione di Piazza del Comune che con il trascorrere delle ore verrà pian piano ricoperta prendendo forma e colore, fino alla creazione di un maestoso disegno in omaggio alla cantante italiana più grande di tutti i tempi, Mina.
Grandi e piccini avranno la possibilità di essere coinvolti in questa inedita attività sia nella preparazione che nella colorazione del disegno.

 

TORRONE LIVE

Dalle ore 15.00 alle ore 18.00, Loggia dei Militi, Piazza del Comune 

Area dove verranno esposti gli ingredienti necessari alla realizzazione del torrone e sarà possibile fare un vero e proprio viaggio attraverso le principali fasi della lavorazione artigianale del famoso dolce.

 

Degustazione “La strana coppia”, torrone Sperlari e birra italiana di qualità Theresianer

Ore 15.00, ore 16.15, ore 17.30,  EMMETI – Via Antico Rodano, 2 

A grande richiesta torna la strana coppia, una originale degustazione di torrone Sperlari e birra italiana di qualità Theresianer.
Durante l’appuntamento,  esperti del settore proporranno al pubblico partecipante abbinamenti sorprendenti ma armonici per il palato.
Per  prenotazione, telefonare al seguente numero: 392 222 42 24

Scarica la locandina

 

Degustazione di cioccolato: “l’uovo di Pasqua al torrone e il graffione cremonese”

Ore 15.00 e 16.00 presso Hotel Impero, Piazza Pace 21  

Appuntamento dedicato a ghiotti assaggi di cioccolato Tosca Cremona, in particolare saranno fatti degustare i rinomati e tradizionali graffioni cremonesi e l’originale uovo di Pasqua al Torrone. Esperti del settore condurranno i partecipanti in un viaggio di puro piacere per il palato.
Tutte le degustazioni sono gratuite ma a numero chiuso.
Per informazioni e prenotazioni info@toscacremona.it 0374 361386 

Scarica la locandina

Prenotazioni chiuse

 

PARATA CsC – Circondati da Sospetti Circensi

Dalle ore 15 alle ore 17.30, itinerante per le vie del centro con arrivo in Piazza del Comune 

Uno spettacolo ironico e coinvolgente in cui i classici personaggi del circo fanno il loro ingresso a bordo di una macchina scenica musicale e “sparando” coriandoli colorati. Durante il percorso gli artisti si cimenteranno in gag esilaranti coinvolgendo grandi e piccini in momenti di puro divertimento. La  performance si concluderà in Piazza del Comune.

 

GIULIANO CRUPI IN CONCERTO

Ore 15.30, palco di Piazza del Comune

Cantautore romano, Giuliano Crupi ha all’attivo un disco uscito nel 2015 “Possibilmente guardo il cielo” con etichetta indipendente e diversi progetti importanti: tanti live, ospitate, finalista premio Roma videoclip per 4 edizioni, compresa l’attuale. Alla Festa del Torrone presenterà un live esclusivo pensato per l’occasione.

 

BRIANZA PARADE BAND

Ore 16.00, itinerante per le vie del centro

Una marching show band nuova e dinamica, con una forma più spettacolare e moderna di esibizioni rispetto al modello che storicamente conosciamo in Italia: musica in movimento da vedere e da ascoltare. Arrangiamenti musicali adeguati, movimento coordinato, figure coreografiche, danza e totale concentrazione nelle esecuzioni.

 

DEGUSTAZIONI CREATIVE: le Marmellate al Torrone con lo chef Ennio Fiorini

Ore 16.00, Sala Ex Borsino, Via Solferino 29 

Marmellate prelibate abbinando tradizione e innovazione,sapori da tutto il mondo e grande fantasia.
Ingresso libero.

 

SPETTACOLO DI DANZA: IERI OGGI E DOMANI

Ore 16.30, palco Piazza del Comune

Spettacolo a cura della scuola Cremona Dance&Co. Protagonisti saranno gli allievi e gli insegnanti della scuola che creeranno un mix di danza giocata su famose cover e concluderanno la loro performance omaggiando la grande artista di Cremona, Mina!

 

DEGUSTAZIONI CREATIVE: ARTE AL VEGETALE… il Dolce Copia e Incolla

Ore 17.00, Sala Ex Borsino, Via Solferino 29 

Divertiamoci con il “copia e Incolla” saporito
Ingresso libero.

 

Brianza Parade Band

Ore 17.20, Piazza del Comune

La chiusura e il saluto della Brianza Parade Band, che si terrà in Piazza del Comune, sarà realizzato da questo gruppo che si esibirà in coreografiche parate alternate dal suono delle percussioni, con un repertorio che va dal Jazz al Rock e dal Soul al Classico.

 

CsC- CIRCONDATI DA SOSPETTI CIRCENSI: spettacolo di DANZA AEREA

Ore 17.40, Piazza del Comune

Il gruppo CsC- CIRCONDATI DA SOSPETTI CIRCENSI,  con uno spettacolo di DANZA AEREA  a conclusione della parata per le vie del centro cittadino.
Lo spettacolo sarà un suggestivo omaggio agli acrobati e agli equilibristi della tradizione circense:  su “fili” sospesi gli attori e le danzatrici si libreranno nell’aria creando coreografie spettacolari e lasciando con il fiato sospeso gli spettatori.

 

World Prematurity Day

Ore 18.00, palco di Piazza del Comune

Domenica 18 novembre

“45esima Marcia del Torrone”

Partenza ore 8.00 – 9.00 dal Centro Sportivo Stradivari, Via Milano 13

Cremona rende omaggio alla disciplina della marcia organizzando una marcia non competitiva di km 7-10-15-23, durante la quale podisti provenienti da tutta Europa percorreranno la lunga distanza che li separa dal gustoso traguardo di mandorle e miele. Tutto il ricavato andrà alla sezione AVIS di Cremona. Organizzato da Associazione Sportiva Life&Sport.
Per informazioni rivolgersi a Franco Gagliardi: tel. 348 7308081 o gagsco49@gmail.com

 

Apertura aree commerciali

Ore 9.00 – 20.00, Centro Storico

Produttori di torrone, cioccolato e dolci proveniente da tutta Italia, saranno presenti in Piazza Stradivari, Via Gramsci, Cortile Federico II, Largo Boccaccino, Via Lombardini.

 

Cortile Palazzo Fodri

Ore 9.00 – 12.00, Palazzo Fodri, Corso Matteotti 17

Eccezionalmente per la Festa del Torrone sarà possibile visitare il cortile del quattrocentesco Palazzo Fodri per poter ammirare i fregi in cotto e gli affreschi che ne abbelliscono le facciate. Il Palazzo costituisce forse il miglior esempio del Rinascimento lombardo a Cremona, dovuto alla particolare interpretazione che i maestri dell’area cremonese e cremasca – alcuni attivi anche a Milano – seppero esprimere degli stimoli culturali provenienti dall’ambiente della corte sforzesca.
Ingresso libero.
Consigliata la prenotazione a segreteria@fondazionecr.it o 0372 421011

 

LA CASA VIRTUALE: I paesaggi al gusto Torrone

Ore 10.00, Sala Ex Borsino, Via Solferino 29 

Un viaggio virtuale nella nostra casa alla ricerca di “ paesaggi” inediti
Ingresso libero.

 

Maxi costruzioni vintage di Torrone

Ore 10.00, Piazza del Comune 

Opere dolciarie formato maxi realizzate da Sperlari faranno da cornice alla città principe della liuteria: il violino che supera i 6 metri di lunghezza e lo spartito musicale completo di pentagramma, chiave di violino e note musicali!

 

Apertura Teatro Ponchielli

Ore 10.00 – 13.00, Corso Vittorio Emanuele II, 52 

In occasione della Festa del Torrone il Teatro Ponchielli rimarrà eccezionalmente aperto e visitabile dalle 10.00 alle 13.00. Sarà possibile ammirare la splendida sala e godere dell’atmosfera di uno storico teatro all’italiana. L’ingresso è libero e gratuito.
I gruppi organizzati  dovranno concordare con la Segreteria del Teatro (0372 022012) l’arrivo in Teatro.

 

Laboratorio musicale IN…CANTO

Ore 10.00 – 13.00, sala Mercanti, via Baldesio 10 

Cantare, suonare, muoversi fanno parte del senso ritmico e musicale di ognuno di noi. Il laboratorio vuole offrire al bambino un primo approccio con il mondo musicale in tutte le sue forme, attraverso il gioco. Vieni a esplorare il mondo della musica!
Laboratorio per bambini della scuola materna, a cura di Scuola di Musica e Canto Corale “Costanzo Porta”.
Per informazioni cell. 348-8754571 – mail: scuola@costanzoporta.it
Scarica locandina

 

Strada Basolata Romana

Dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00, via Solferino 33

In occasione di lavori all’edificio della sede della Camera di Commercio, nel 1967 si rinvennero i resti di due strade romane una parallela alla via odierna, l’altra in posizione ortogonale a questa.
Si tratta di selciato costituito da lastroni in pietra (basoli) disposti su un sottofondo di frammenti di laterizi, anfore, mattoni e tegole.
Su entrambi i lati del tratto lungo via Solferino si conservano i resti dei marciapiedi (crepidines), mentre presso il lato orientale è stato messo in luce un frammento di tubazione (fistula) in piombo, utilizzato per l’approvvigionamento idrico degli edifici che si affacciavano sulla strada.
La via costituisce uno dei cardines minori della città romana, parallelo al cardo maximus corrispondente all’asse di corso Campi, via Verdi e via Monteverdi, e incrocia uno dei decumani minori.
A differenza delle altre strade romane, documentate e poi nuovamente coperte, grazie a un accordo tra la Soprintendenza e la Camera di Commercio il tratto lungo via Solferino, conservato per la sua larghezza originaria di m 7,20, è stato sempre mantenuto visibile e aperto alla pubblica fruizione. E’ importante testimonianza per la ricostruzione dell’impianto urbanistico della città romana del 218 a.C.
L’apertura è resa possibile grazie ai Volontari del Patrimonio Culturale del Touring Club Italiano.

Ingresso libero

 

MONDO CONVENIENZA Village

Ore 10.00 – 18.00, Largo Boccaccino 

Con noi gli amici di Mondo Convenienza, sempre carichi di energie positive e pronti a far giocare grandi e piccini al “Gioco Calcio”! Ci aspettano alla Festa del Torrone dove potrete vincere fantastici gadget.

 

TORRONE LIVE

Dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle ore 18.00, Loggia dei Militi, Piazza del Comune

Area dove verranno esposti gli ingredienti necessari alla realizzazione del torrone e sarà possibile fare un vero e proprio viaggio attraverso le principali fasi della lavorazione artigianale del famoso dolce.

 

CI VEDIAMO IN PIAZZA – in diretta Tv su TRC con Andrea Barbi

Ore 10.30 – 12.30, Piazza Stradivari

TRC emittente regionale presente sul canale 15 del digitale terrestre dell’Emilia Romagna e in live streaming su www.tr.tv presenta: CI VEDIAMO IN PIAZZA- La domenica in diretta con ANDREA BARBI. Il conduttore Andrea Barbi racconterà ai telespettatori in diretta tv la Festa del Torrone con interviste ai protagonisti dell’evento e non, con un occhio particolare al folklore e al tema della festa stessa.

 

Academia Cremonensis – Visita Guidata e comparazione musicale violino-viola

Ore 10.30, ore 12.00, ore 14.30, ore 16,00, via G.M. Platina 66

L’Academia Cremonensis è una scuola privata di Liuteria e Archetteria situata nel cuore della città di Cremona, ispirata al metodo classico della liuteria cremonese di Amati, Stradivari, Guarneri del Gesù.

Nella sua sede, l’ottocentesco Palazzo Mina Bolzesi, si può assistere ad una spiegazione didattica delle tecniche di costruzione del violino e dell’archetto, con le indicazioni dei legni utilizzati. Il fine è quello di mostrare l’arte artigianale di Stradivari per la quale Cremona è conosciuta in tutto il mondo. Alla spiegazione segue la visita alle prestigiose aule della scuola dove studenti provenienti da tutto il mondo imparano la liuteria e l’archetteria seguiti dai loro Maestri. Si assisterà infine alla comparazione musicale tra viola e violino a cura di un Maestro della scuola.
La visita, comprensiva di spiegazione e comparazione, ha una durata di 1 ora e 1/4. Per un massimo di 20 persone.
Ingresso solo su prenotazione 0372 808970 o segreteria@academiacremonensis.it  (l’email sarà letta solo fino alle ore 16 di venerdì 16 novembre)

Per maggiori informazioni potete visitare il sito www.academiacremonensis.it e a pagamento: € 5

 

Percorso alla scoperta della città aperto a tutti TI RACCONTO CREMONA

Sono previste due partenze da piazza dei Filodrammatici alle ore 10.30 e alle 14.30

Percorso pensato per chi arriva a Cremona per la prima volta: si racconterà la storia della città attraverso gli eventi più significativi che saranno narrati guardando alcuni tra i monumenti più rappresentativi. Guardando con gli occhi e “ascoltando” le proprie gambe capiremo assieme perché esiste Cremona e come è cambiato il suo aspetto nel corso dei secoli, diventando per due ore tutti cremonesi. Si camminerà lungo il cardo e il decumano della città romana, parleremo della distruzione della città del 69 d.c. fino ad arrivare al Medioevo ed immergerci nella descrizione della piazza del Comune (Torrazzo, Battistero, palazzo del Comune, Loggia dei Militi) e del grandioso cantiere della Cattedrale al cui interno sarà possibile approfondire anche la scoperta dell’arte rinascimentale cremonese nella navata centrale.“Ti racconto Cremona” è un percorso composto da storie di uomini, guerre, arte, architettura, musica, colori, simboli…vi aspettiamo per capire assieme una intera città!
Quota di partecipazione 10,00€ , durata due ore circa.

Prenotazione a  info@crart.it o 3388071208 (anche sms o whatsapp):
– con almeno 12 ore di anticipo per i fine settimana.
– con almeno 48 ore di anticipo durante la settimana

 

Il tour classico: la cattedrale e la sua incantevole piazza

Ore 11.00, ore 14.30, ore 15.30, ritrovo davanti all’ufficio turistico, Piazza del Comune

Con partenza davanti all’ufficio turistico in Piazza Duomo, ha inizio un itinerario che ripercorre i secoli della storia cremonese, dedicato alla incantevole piazza che si mostra al visitatore con i suoi palazzi e monumenti ricchi di storia e di suggestioni: la strada basolata della città romana in Via Solferino, le architetture romaniche e gotiche della Cattedrale, il grande Battistero ottagonale, la torre campanaria in muratura più alta d’Europa (il Torrazzo), il Palazzo Comunale e la Loggia dei Militi che evocano atmosfere di vita medievale.
Il tour comprende la visita dell´interno della cattedrale con il celebre ciclo pittorico cinquecentesco della navata centrale e l’interno del Palazzo Comunale.
In omaggio ai partecipanti: un segnalibro con foto della città e buoni sconto da utilizzare nei negozi del centro città.
COSTO:
Adulti: € 10.00 a persona
Bambini fino a 12 anni: gratuito
Gratis per i possessori di Welcome Card
Per info e prenotazioni: 347 6098163 – Elena Piccioni di Target Turismo

 

Torrone Street Festival

Ore 11.00 – 22.00, Giardini di Piazza Roma

Nella splendida cornice dei Giardini di Piazza Roma, sarà allestita un’area Street Food, dove il pubblico della Festa potrà ammirare splendidi truck e gustare prelibatezze alimentari fatte sul momento dagli stessi.

 

BUON COMPLEANNO RIVOLTINI

Ore 11.00, Piazza del Comune

La Festa del Torrone omaggia la storica azienda di Vecovato la Rivoltini Alimentare Dolciaria con una grande festa di compleanno per festeggiare i 90 anni dell’azienda che con sapienza, amore e dedizione produce ancora oggi il suo buonissimo torrone così come si faceva tanti anni fa. Per la “FESTA DI COMPLEANNO RIVOLTINI 90 ANNI” sarà allestito un palchetto in Piazza del Comune e sarà presentata l’azienda e il percorso fatto in questi 90 anni, per l’evento verrà realizzata anche una grande torta con ingrediente principale il torrone e verrà fatta degustare a tutti i presenti.

Scarica l’invito

 

Apertura della Cattedrale di Cremona

Ore 12.00 – 17.00

La Cattedrale di Cremona fu iniziata nel 1107, rimase danneggiata da un terremoto nel 1117 e venne infine consacrata nel 1190. È un interessante esempio di architettura romanica lombarda: è caratterizzata da una facciata ornata da un doppio ordine di logge e da un rosone con coronamento rinascimentale (1274); sul protiro duecentesco, ornato dal fregio
dei mesi dell’anno, sono scolpite le statue della Madonna e dei Ss. Patroni Imerio e Omobono (1310). L’interno ha un aspetto monumentale, sia per le dimensioni sia
per il sontuoso apparato decorativo. La pianta a croce latina, a tre navate che si ripetono anche nel transetto, sono divise da poderosi pilastri. Lungo la navata centrale corre la
galleria dei matronei, con bifore e trifore. L’ampia fascia affrescata compresa tra gli archi e i matronei illustra gli episodi principali della Vita della Vergine e di Cristo
(1515-1529) di B. Boccaccino, Bembo, Melone, Romanino, Pordenone e Gatti. Nella controfacciata sono raffigurate una Crocifissione (1521) e una Deposizione (1522) del
Pordenone e una Resurrezione (1529) di Gatti. Nell’abside si può ammirare l’affresco di B. Boccaccino Redentore in gloria fra i Ss. Imerio, Marcellino, Omobono e Pietro
(1506) e il pregevole coro ligneo intagliato (1482-90) del Platina.

 

CONCERTO DI GIACOMO VOLI

Ore 12.00, palco Piazza del Comune

Una musica elettrica, un’iniezione di carica rock e metal, che passa da pezzi storici arrangiati in modo unico e raffinato fino ad arrivare ai brani originali del cantautore. Tante sono le sorprese per chi ancora non ha avuto il piacere di ascoltare un rocker di razza come Giacomo Voli, accompagnato dai suoi eccellenti musicisti.  Ha partecipato al talent The Voice of Italy nel 2014, affrontando l’esperienza nel team di Piero Pelù a suon di rock, e piazzandosi in finale dietro Suor Cristina. Un musicista in ascesa e un gruppo di artisti di razza.

 

DAMIANO CARRARA presenta il dolce della festa

Ore 14.00, Hotel Delle Arti, Via Bonomelli, 8

Damiano Carrara, il grande Chef Pâtissier, creerà e presenterà un dolce realizzato in esclusiva per la Festa del Torrone con l’utilizzo del prodotto principe della manifestazione, il torrone. Un momento squisito, alla fine del quale saranno offerti assaggi del dolce agli invitati.
Appuntamento riservato, ingresso esclusivamente su invito.

 

Laboratorio musicale LA COMPAGNIA DEI MUSICANTI

Ore 14.30 – 17.30, sala Mercanti, via Baldesio 10 

La musica si impara facendola! Un laboratorio di musica d’insieme significa scambiarsi esperienze e stati d’animo, arricchirsi l’un l’altro. Suoneremo e canteremo insieme, realizzeremo strumenti per accompagnare il canto, impareremo le basi della notazione musicale.
Laboratorio musicale per bambini delle scuole elementari e ragazzi delle scuole medie, a cura di Scuola di Musica e Canto Corale “Costanzo Porta”.
Per informazioni cell. 348-8754571 – mail: scuola@costanzoporta.it
Scarica locandina

 

Percorso speciale per festa del torrone DOLCE LIBERTY

Partenza alle ore 14.30 da piazza Cittanova 

L’arte e l’architettura Liberty hanno addolcito l’aspetto della città nei primi anni del Novecento. Anche molti esercizi commerciali legati alla produzione e alla vendita di dolci, tra i quali il torrone, hanno affidato a disegnatori, intagliatori, stuccatori, decoratori dell’ARTE NUOVA la cura dei loro negozi. Il percorso prevede la scoperta di questa parte della storia della città, tra palazzi e locali pieni di fascino tra fiori, frutta, volti…
Quota di partecipazione 10,00€ con almeno 24 ore di anticipo sulla data prescelta.
Prenotazione a info@crart.it o 3388071208 (anche sms o whatsapp)

 

Spettacolo di danza e musica: I MILLE VOLTI DI UNA VOCE

Ore 14.30, palco Piazza del Comune

Sul palco principale della festa si realizzerà un spettacolo di danza e musica in omaggio a Mina, alla sua carriera, alla sua strabiliante  voce e alle sue performance. Si tratta di un concerto danzato  con il PosainOpera Ballet e diretto da Paola Posa con la direzione musicale di Federico Fattinger.

Scarica la locandina

 

“The Tamarros”

Ore 15.00, itineranti per le vie del centro

Vi è passata la febbre del sabato sera? Preparatevi per l’emicrania!!!
Il ritmo travolgente di rullante e timpani, la spinta degli ottoni, la melodia dei sax, la musica dance della “DISCO FEVER”… Una imprevedibile disco band acustica e itinerante riporterà in vita lo spirito più kitch degli anni ’70 con occhiali a specchio, pantaloni a zampa di elefante e pettinature da urlo!
Sempre che… il disco non si incanti…

 

Corteo storico del matrimonio tra Francesco Sforza e Bianca Maria Visconti

Ore 15.30, Itinerante per le vie del centro 

La rievocazione storica del matrimonio tra Francesco Sforza e Bianca Maria Visconti inizierà con un fastoso corteo di oltre 150 personaggi che percorreranno le vie del centro. Rigorosamente vestiti con preziosi abiti ispirati all’epoca rinascimentale, della collezione dell’associazione Dama Vivente di Castelvetro. Sbandieratori, tamburi, dame, cavalieri, arcieri e giullari sfileranno fino a raggiungere Piazza del Comune, dove avverrà il matrimonio più famoso della storia di Cremona che definì la nascita del dolce simbolo della città: il torrone.

Scarica la locandina

 

Premio AMBASCIATORE DEL GUSTO a DAMIANO CARRARA

Ore 15.30, Sala Quadri, Piazza del Comune, 8 

Sarà consegnato al rinomato Chef Pâtissier Damiano Carrara il premio “Ambasciatore del Gusto” in un evento pubblico alla presenza delle autorità cittadine e dei giornalisti. In questa occasione lo Chef racconterà alcuni episodi salienti della sua esperienza nell’ambito della pasticceria e della sua carriera tra l’Italia e gli Stati Uniti.
Evento a ingresso libero.
Scarica la locandina

 

ALTEREGO IN CONCERTO

Ore 15.30, palco Piazza del Comune

Le migliori hit pop e dance del momento, una scaletta aggiornatissima, i maggiori successi degli anni 80/90 e della musica italiana rivisitati in uno stile personale si aggiungono a momenti originali e caratteristici fortemente interattivi.

 

DEGUSTAZIONI CREATIVE: STRADIVARI AL TORRONE con lo chef Ennio Fiorini

Ore 16.00, Sala Ex Borsino, Via Solferino 29  

Piccoli peccati di gola musicali capaci di stupire ad ogni assaggio “
Ingresso libero.

 

Audizione il Suono di Stradivari

Ore 16.00, Museo del Violino, Piazza Marconi

Numerosi appuntamenti in cui sarà possibile per il pubblico partecipare alle Audizioni con il violino Antonio Stradivari Vesuvio 1727c presso l’auditorium Giovanni Arvedi del Museo del Violino.
Per maggiori informazioni chiamare il Museo del Violino: 0372 080809 o visitare il sito: www.museodelviolino.org

 

DAMIANO CARRARA saluta la città di Cremona

Ore 16.30, Palco Piazza del Comune 

Damiano Carrara riceverà il premio sul palco di Piazza del Comune, e saluterà la città di Cremona e il pubblico del Torrone e insieme attenderanno l’arrivo del Corteo Storico del matrimonio, che celebra la nascita del dolce del Torrone, indissolubilmente legato alla città di Stradivari.

 

Rievocazione storica del matrimonio tra Francesco sforza e Bianca Maria Visconti

Ore 17.10, Piazza del Comune 

La celebrazione del matrimonio tra Bianca Maria Visconti e Francesco Sforza avverrà nella suggestiva piazza del Comune, il luogo più rappresentativo e cuore della città. Bianca Maria Visconti verrà scortata dalle sue dame di compagnia e si mostrerà, come era in uso fare allora nelle corti, alla popolazione, attendo l’arrivo dello sposo davanti al Duomo dove i due sposi verranno poi simbolicamente uniti in matrimonio dando inizio ai festeggiamenti.

Scarica la locandina

 

Esibizione di sbandieratori

Ore 17.30, Piazza del Comune 

Al termine del matrimonio prenderanno il via esibizioni suggestive e coreografiche da parte di sbandieratori, che stupiranno il pubblico presente con la loro abilità, proiettandoci in un passato lontano.

Scarica la locandina

 

GUARDA che ROBA: I Cuscini Musicali

Ore 17.30 Sala Ex Borsino, Via Solferino 29 

Ingresso libero.

 

Giochi di fuoco in omaggio agli Sposi

Ore 17.40, Piazza del Comune 

Due artiste creeranno, in onore degli sposi, un’atmosfera magica e suggestiva, esibendosi con performance strabilianti, in cui il protagonista assoluto sarà il fuoco.

Scarica la locandina

 

Spettacolo teatrale IMPROVVISAMENTE

Ore 18.00, Teatro Monteverdi, Via Dante n.149

Da lunedì 19 a venerdì 23 novembre

DEGUSTATOUR

Il centro storico si trasformerà in un grande salone del gusto, in cui le migliori gourmandises verranno proposte gratuitamente in percorsi di  degustazione delle prelibatezze del territorio.

 

1 – NEGOZIO VERGANI

Corso Giacomo Matteotti 112
Dal lunedì al venerdì, ore 11.00-13.00 e 17.00-19.00
Degustazione: torrone e mostarde
Prenotazione: 0372 23967 o 347 5595724

2 – NEGOZIO SPERLARI dal 1836

Via Solferino 25
Dal martedì al venerdì, ore 11.00-13.00 e 17.00-19.00
Degustazione: abbinamento torrone – SOL vino da vendemmia tardiva da abbinare al torrone di Cremona (esclusiva di FIESCHI)
Prenotazione: 0372 22346 o info@fieschi1867.com (Per un minimo di dieci partecipanti)

3 – ENOTECA CREMONA – VINI & TAVOLA

Via Platina 18
Dal lunedì al sabato ore 11.00-12.00 e 16.00-18.30
Degustazione di due tipologie di torrone esclusivo “AD LIBITUM” , spiegazione storica e tecnica del prodotto
Prenotazione: 0372 451771 o info@enotecacremona.it (Non si accettano gruppi superiori alle 10 persone per volta)

4 – ENOGASTRONOMIA MAZZINI GIANFRANCO

Via xx settembre 49
Dal martedì al venerdì ore 11.00-13.00 e 17.00-19.00
Degustazione: tortello al torrone, raviolo marubino, provolone val padane, salame cremonese
Prenotazione: 0372 801685 (10-12 posti disponibili)

5 – DOLCI COSE

Corso Garibaldi 76
Dal lunedì al venerdì ore 11.00-13.00 e 17.00-19.00
Degustazione: dolci tipici cremonesi artigianali come graffioni di cioccolato, torrone, mostarde, biscotti e macarons
Prenotazione: 342 8094225

6 – BIANCO PALATO

Via San Tomaso 3 (angolo corso Mazzini)
Dal lunedì al venerdì ore 11.00-13.00 e 17.00-19.00
Degustazione: torrone artigianale, salame cremonese e altri salumi, mostarda e salse senapate con formaggi
Prenotazione: 0372 803712

 

Apertura aree commerciali

Ore 9.00 – 20.00, Centro Storico

Produttori di torrone, cioccolato e dolci proveniente da tutta Italia, saranno presenti in Piazza Stradivari, Via Gramsci, Cortile Federico II, Largo Boccaccino, Via Lombardini

 

Laboratorio per bambini: I SIGNORI DEL TORRONE

Lunedì 19 Novembre, ore 8.30, 10.00, 11.30 e 14.00, sala Mercanti, via Baldesio 10 

Correva l’anno 1441 quando una giovane fanciulla chiamata Bianca Maria fu data in sposa ad un valoroso condottiero di nome Francesco. Le nozze si celebrarono nella sontuosa città di Cremona, tra cavalieri e dame, allietate dal suono di musiche festose e di un dolce molto speciale: il torrone… Attraverso la narrazione di una storia avvincente i bambini conoscono questi importanti personaggi del rinascimento cremonese e si divertono a realizzare con carta, stoffa e materiali vari un personaggio del racconto (Bianca Maria, Francesco Sforza, il cuoco pasticcere, un musico, un cortigiano ecc.).
Laboratorio per bambini da 3 a 10 anni organizzato in collaborazione con Target Turismo.
Info e prenotazioni Cell. 3476098163- info@targetturismo.com www.targetturismo.com

Scarica la locandina

 

Il torrone e i bimbi

Lunedì 19 Novembre, dalle ore 8.30 alle 11.30, presso gli Ambulatori di Neuropsichiatria Infantile, via Santa Maria in Betlem 

ABIO: a fianco dei bambini in Ospedale. Obiettivo primario dell’Associazione è ridurre al minimo il rischio di trauma rappresentato dal ricovero in Ospedale del bambino e dell’adolescente e dare sostegno alle loro famiglie. I mezzi utilizzati sono il gioco, l’ascolto e il sorriso.

 

Il tour classico: la cattedrale e la sua incantevole piazza

Da lunedì a venerdì, ore 11.00, ore 14.30, ore 15.30, ritrovo davanti all’ufficio turistico, Piazza del Comune

Con partenza davanti all’ufficio turistico in Piazza Duomo, ha inizio un itinerario che ripercorre i secoli della storia cremonese, dedicato alla incantevole piazza che si mostra al visitatore con i suoi palazzi e monumenti ricchi di storia e di suggestioni: la strada basolata della città romana in Via Solferino, le architetture romaniche e gotiche della Cattedrale, il grande Battistero ottagonale, la torre campanaria in muratura più alta d’Europa (il Torrazzo), il Palazzo Comunale e la Loggia dei Militi che evocano atmosfere di vita medievale.
Il tour comprende la visita dell´interno della cattedrale con il celebre ciclo pittorico cinquecentesco della navata centrale e l’interno del Palazzo Comunale.
In omaggio ai partecipanti: un segnalibro con foto della città e buoni sconto da utilizzare nei negozi del centro città.
COSTO:
Adulti: € 10.00 a persona
Bambini fino a 12 anni: gratuito
Gratis per i possessori di Welcome Card
Per info e prenotazioni: 347 6098163 – Elena Piccioni di Target Turismo

 

Percorso alla scoperta della città aperto a tutti TI RACCONTO CREMONA

Da lunedì a venerdì, sono previste due partenze da piazza dei Filodrammatici alle ore 10.30 e alle 14.30

Percorso pensato per chi arriva a Cremona per la prima volta: si racconterà la storia della città attraverso gli eventi più significativi che saranno narrati guardando alcuni tra i monumenti più rappresentativi. Guardando con gli occhi e “ascoltando” le proprie gambe capiremo assieme perché esiste Cremona e come è cambiato il suo aspetto nel corso dei secoli, diventando per due ore tutti cremonesi. Si camminerà lungo il cardo e il decumano della città romana, parleremo della distruzione della città del 69 d.c. fino ad arrivare al Medioevo ed immergerci nella descrizione della piazza del Comune (Torrazzo, Battistero, palazzo del Comune, Loggia dei Militi) e del grandioso cantiere della Cattedrale al cui interno sarà possibile approfondire anche la scoperta dell’arte rinascimentale cremonese nella navata centrale.“Ti racconto Cremona” è un percorso composto da storie di uomini, guerre, arte, architettura, musica, colori, simboli…vi aspettiamo per capire assieme una intera città!
Quota di partecipazione 10,00€ , durata due ore circa.
Prenotazione a  info@crart.it o 3388071208 (anche sms o whatsapp):
– con almeno 12 ore di anticipo per i fine settimana
– con almeno 48 ore di anticipo durante la settimana

 

Laboratori del gusto Sperlari

Da lunedì 19 a venerdì 23 novembre, ore 14.30 e 16.00, Sede Sperlari di via Milano, 16 (sala Factory)

Sperlari apre al pubblico il reparto produttivo del torrone, per presentare dal vivo la sua produzione. Alla fine della visita è prevista una degustazione di due golose ricette (una dolce ed una salata) preparate con il torrone. Il laboratorio del gusto sarà gestito in collaborazione con l’Istituto professionale Einaudi di Cremona.

Prenotazione obbligatoria al numero  0372 4821 

 

Il torrone e i bimbi

Martedì 20 Novembre, dalle ore 8.30 alle 11.30, presso gli Ambulatori di Neuropsichiatria Infantile, via Santa Maria in Betlem 

ABIO: a fianco dei bambini in Ospedale. Obiettivo primario dell’Associazione è ridurre al minimo il rischio di trauma rappresentato dal ricovero in Ospedale del bambino e dell’adolescente e dare sostegno alle loro famiglie. I mezzi utilizzati sono il gioco, l’ascolto e il sorriso.

 

Laboratorio per bambini: IL FLAUTO MAGICO

Martedí 20 Novembre
Ore 9.30, 10.30, 14.30 e 16.00, sala Mercanti, via Baldesio 10 

Un laboratorio di musica, di lettura e animazione coinvolgente proprio come le note suonate dal Pifferaio magico nella favola per bambini.
Laboratorio per bambini dai 3 a 6 anni, scuola materna e prima elementare.
In collaborazione con l’Istituto L. Einaudi.
Info e prenotazioni Cell. 339-2404675

Scarica la locandina

 

Le Mani in Pasta: “Fortitudo Mea in Brachio – lo stemma di Cremona si racconta a topo Geroldo!

Martedì 20 novembre 2018, ore 10.30 Sala Maffei Camera di Commercio, Via Lanaioli, 5 

Anche quest’anno Confartigianato Cremona prosegue nell’iniziativa denominata “Le Mani in Pasta”. L’iniziativa vedrà impegnati i piccoli alunni delle scuole primarie di Cremona, con loro si andrà a realizzare il libro “Le Mani in Pasta” giunto alla sua 12^ edizione dedicandola a: “Fortitudo Mea in Brachio – lo stemma di Cremona si racconta a topo Geroldo!” A guidare la storia sarà ancora una volta topo Geroldo che, incuriosito da alcuni strani movimenti notturni, si ritrova a dialogare con la statua di Zanen de la Bala, all’entrata del Torrazzo e poi anche con quella di Ercole, presso la Loggia dei Militi. Dalle braccia di Ercole a quelle di Giovanni Baldesio, si passerà a parlare anche delle braccia femminili di Berta de Zoli, moglie di Zanen, che scopriremo essere molto attenta a non sprecare nulla in cucina! Così la storia si concluderà con alcune ricette che Berta proporrà ai bambini per riutilizzare in modo particolare gli avanzi, mescolandovi anche altri prodotti tipici come il Provolone e il Grana Padano. Il progetto offrirà l’occasione per conoscere la Loggia dei Militi uno dei luoghi più caratteristici della nostra città ove vi è conservato l’emblema di Cremona, costituito da una doppia immagine di Ercole (suo mitico fondatore) che regge lo stemma cittadino nel quale si ricorda l’episodio di “Zanen de la Bala”.

Scarica la locandina

 

GIORNATA MONDIALE DELL’INFANZIA: cena di beneficenza con Musica Anni 70

Martedì 20 Novembre, ore 20.00 Palazzo Trecchi, Via Sigismondo Trecchi, 20

Cena di beneficenza con Musica Anni 70 durante la quale costa Crociere assegnerà una crociera per 2 persone

La serata è organizzata a favore di UNICEF Comitato di Cremona
Biglietti in vendita ( Euro 50,00)  al Punto UNICEF – Via Baldesio 12 ( Piazza Duomo) – Cremona – Tel. 0372/30475.

 

Spettacolo di danza: IL FASCINO DELLA TIGRE

Martedì ore 21:00, Cinema Filo, Piazza Filodrammatici, 4

Spettacolo di danza e musica completamente dedicato alla mitica Tigre di Cremona che si terrà presso il Teatro Filo. Protagonista assoluta dell’appuntamento sarà la meravigliosa e graffiante voce di Mina, con i suoi mille volti attraverso le copertine dei sui album. Collaborazioni artistiche, brani indimenticabili o stravaganti associazioni tra musica live e danza come “quadri” ad un’esposizione!
PosainOpera Ballet diretto da Paola Posa
in collaborazione con la Scuola di arti performative TEATRODANZA e, le PINK VOICES.
www.posainoperaballet.it

Scarica la locandina

 

Il torrone e i bimbi

Mercoledì 21 Novembre, dalle ore 8.30 alle 11.30, presso gli Ambulatori di Neuropsichiatria Infantile, via Santa Maria in Betlem

ABIO: a fianco dei bambini in Ospedale. Obiettivo primario dell’Associazione è ridurre al minimo il rischio di trauma rappresentato dal ricovero in Ospedale del bambino e dell’adolescente e dare sostegno alle loro famiglie. I mezzi utilizzati sono il gioco, l’ascolto e il sorriso.

 

Laboratorio per bambini: LO SCHIACCIANOCI

Mercoledí 21 Novembre
Ore 9.30 e 10.30, 14.30 e 16.00, sala Mercanti, via Baldesio 10 

Prendendo spunto dalla celebre composizione per balletto di Tchaikovsky si svolgeranno le scolaresche cremonesi e non solo attività di laboratorio divertenti e coinvolgenti.
Laboratorio per bambini dai 3 a 6 anni, scuola materna e prima elementare.
In collaborazione con l’Istituto L. Einaudi.
Info e prenotazioni Cell. 339-2404675

Scarica la locandina

 

Il torrone e i bimbi

Giovedì 22 Novembre, dalle ore 8.30 alle 11.30, presso gli Ambulatori di Neuropsichiatria Infantile, via Santa Maria in Betlem 

ABIO: a fianco dei bambini in Ospedale. Obiettivo primario dell’Associazione è ridurre al minimo il rischio di trauma rappresentato dal ricovero in Ospedale del bambino e dell’adolescente e dare sostegno alle loro famiglie. I mezzi utilizzati sono il gioco, l’ascolto e il sorriso.

 

Laboratorio per bambini: IL FLAUTO MAGICO

Giovedí 22 Novembre
Ore 9.30 e 10.30, 14.30 e 16.00, sala Mercanti, via Baldesio 10 

Un laboratorio di musica, di lettura e animazione coinvolgente proprio come le note suonate dal Pifferaio magico nella favola per bambini.
Laboratorio per bambini dai 3 a 6 anni, scuola materna e prima elementare.
In collaborazione con l’Istituto L. Einaudi.
Info e prenotazioni Cell. 339-2404675

Scarica la locandina

 

Black Friday

Venerdì 23 Novembre  

Da alcuni anni il Black Friday ha fatto la sua comparsa anche in Italia e ogni anno segna una vera impennata degli acquisti.
Il Black Friday nasce negli Stati Uniti ed essendo la giornata che segna l’inizio dello shopping natalizio, i negozi offrono sconti incredibili su molti prodotti, proprio per incentivare l’acquisto dei regali: una grande giornata dedicata al risparmio, che vede i negozi letteralmente assediati da clienti a caccia di offerte. E’ una buona occasione per aiutare il commercio in un momento di difficoltà.
Botteghe del Centro e Confcommercio stanno organizzando il Black Friday anche a Cremona!!
Il 23 novembre i negozi che parteciperanno all’iniziativa, avranno la possibilità di proporre prezzi scontatissimi su una selezione di prodotti attuali, in modo che non risulti una replica dello Sbaracco.

SCARICA ELENCO NEGOZI

 

Laboratorio per bambini: LO SCHIACCIANOCI

Venerdì 23 Novembre
Ore 9.30 e 10.30, 14.30 e 16.00, sala Mercanti, via Baldesio 10 

Prendendo spunto dalla celebre composizione per balletto di Tchaikovsky si svolgeranno le scolaresche cremonesi e non solo attività di laboratorio divertenti e coinvolgenti.
Laboratorio per bambini dai 3 a 6 anni, scuola materna e prima elementare.
In collaborazione con l’Istituto L. Einaudi.
Info e prenotazioni Cell. 339-2404675

Scarica la locandina

 

Opera: RINALDO

Venerdì 23 novembre, ore 20.30, Teatro Ponchielli, Corso Vittorio Emanuele II, 52

dramma per musica in tre atti su libretto di Giacomo Rossi
musica Georg Friedrich Händel
direttore Ottavio Dantone
regia Jacopo Spirei

Nuovo Allestimento

Con Rinaldo il Ponchielli ha scelto di farsi promotore, fra i Teatri di OperaLombardia, di una nuova produzione barocca,la prima opera su libretto italiano che il ventiseienne Händel scrisse per Londra nel 1711. Ispirato alla Gerusalemme Liberata di Tasso, questo capolavoro colpisce per la ricchezza e varietà di colori, stili e forme impiegate, di cui l’accorato lamento Lascia ch’io pianga è un fulgido esempio.
Imprescindibile la presenza di un ensemble squisitamente barocco, Accademia Bizantina, che – guidato dal carismatico e colto Ottavio Dantone – da anni coltiva una prassi storicamente informata, assolutamente necessaria per veicolare questo repertorio. L’esecuzione rigorosa dialogherà con la innovativa regia di Jacopo Spirei, regista di talento che per oltre 15 anni è stato assistente ed allievo del maestro Graham Vick.

 
 
 

Sabato 24 novembre

 

Apertura aree commerciali

Ore 9.00 – 20.00, Centro Storico

Produttori di torrone, cioccolato e dolci proveniente da tutta Italia, saranno presenti in Piazza Stradivari, Via Gramsci, Cortile Federico II, Largo Boccaccino, Via Lombardini

 

SPAZIO GIOCO TRA GUSTO E FUTURO

Ore 9.00 – 13.00 e 14.00 – 18.00, sala Mercanti, via Baldesio 10 

Spazio pensato per i bambini dai 3 ai 10 anni per divertirsi giocando in un ambiente sicuro ed educativo.
Organizzato dalla società cooperativa sociale IL CERCHIO.

Scarica la locandina

 

Cortile Palazzo Fodri

Ore 9.00 – 12.00, Palazzo Fodri, Corso Matteotti 17

Eccezionalmente per la Festa del Torrone sarà possibile visitare il cortile del quattrocentesco Palazzo Fodri per poter ammirare i fregi in cotto e gli affreschi che ne abbelliscono le facciate. Il Palazzo costituisce forse il miglior esempio del Rinascimento lombardo a Cremona, dovuto alla particolare interpretazione che i maestri dell’area cremonese e cremasca – alcuni attivi anche a Milano – seppero esprimere degli stimoli culturali provenienti dall’ambiente della corte sforzesca.
Ingresso libero.
Consigliata la prenotazione a segreteria@fondazionecr.it o 0372 421011

 

ILLUSTRI TORRONI (PABLITA e la storia del Torrone)

Ore 10.00, Sala Ex Borsino, Via Solferino 29 

La nostra mascotte Pablita ci accompagnerà alla scoperta del Torrone tra racconti storia e Tradizioni
Ingresso libero.

 

Apertura Teatro Ponchielli

Ore 10.00 – 13.00, Corso Vittorio Emanuele II, 52 

In occasione della Festa del Torrone il Teatro Ponchielli rimarrà eccezionalmente aperto e visitabile dalle 10.00 alle 13.00. Sarà possibile ammirare la splendida sala e godere dell’atmosfera di uno storico teatro all’italiana. L’ingresso è libero e gratuito.
I gruppi organizzati  dovranno concordare con la Segreteria del Teatro (0372 022012) l’arrivo in Teatro.

 

Strada Basolata Romana

Dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00, via Solferino 33

In occasione di lavori all’edificio della sede della Camera di Commercio, nel 1967 si rinvennero i resti di due strade romane una parallela alla via odierna, l’altra in posizione ortogonale a questa.
Si tratta di selciato costituito da lastroni in pietra (basoli) disposti su un sottofondo di frammenti di laterizi, anfore, mattoni e tegole.
Su entrambi i lati del tratto lungo via Solferino si conservano i resti dei marciapiedi (crepidines), mentre presso il lato orientale è stato messo in luce un frammento di tubazione (fistula) in piombo, utilizzato per l’approvvigionamento idrico degli edifici che si affacciavano sulla strada.
La via costituisce uno dei cardines minori della città romana, parallelo al cardo maximus corrispondente all’asse di corso Campi, via Verdi e via Monteverdi, e incrocia uno dei decumani minori.
A differenza delle altre strade romane, documentate e poi nuovamente coperte, grazie a un accordo tra la Soprintendenza e la Camera di Commercio il tratto lungo via Solferino, conservato per la sua larghezza originaria di m 7,20, è stato sempre mantenuto visibile e aperto alla pubblica fruizione. E’ importante testimonianza per la ricostruzione dell’impianto urbanistico della città romana del 218 a.C.
L’apertura è resa possibile grazie ai Volontari del Patrimonio Culturale del Touring Club Italiano.

Ingresso libero

 

SPOSALIZIO DOLCE-SALATO: la piadina romagnola artigianale incontra la granella di torrone

Ore 10.00 – 19.00, area commerciale

Anche quest’anno Cervia-Milano Marittima tornano alla Festa del Torrone, in versione dolce-salato: la piadina al Sale di Cervia sposa il Torrone di Cremona. Venite a trovarci allo stand per scoprire tutte le emozioni che potrete vivere a Cervia, dal Natale all’estate 2019! Degustazioni di piadina “dolce”, laboratori di piadina per bambini  e tanta allegria romagnola. Vi aspettiamo, sarà bello rincontrarci!

 

Apertura della Cattedrale di Cremona

Ore 10.30 – 17.30

La Cattedrale di Cremona fu iniziata nel 1107, rimase danneggiata da un terremoto nel 1117 e venne infine consacrata nel 1190. È un interessante esempio di architettura romanica lombarda: è caratterizzata da una facciata ornata da un doppio ordine di logge e da un rosone con coronamento rinascimentale (1274); sul protiro duecentesco, ornato dal fregio dei mesi dell’anno, sono scolpite le statue della Madonna e dei Ss. Patroni Imerio e Omobono (1310). L’interno ha un aspetto monumentale, sia per le dimensioni sia per il sontuoso apparato decorativo. La pianta a croce latina, a tre navate che si ripetono anche nel transetto, sono divise da poderosi pilastri. Lungo la navata centrale corre la galleria dei matronei, con bifore e trifore. L’ampia fascia affrescata compresa tra gli archi e i matronei illustra gli episodi principali della Vita della Vergine e di Cristo (1515-1529) di B. Boccaccino, Bembo, Melone, Romanino, Pordenone e Gatti. Nella controfacciata sono raffigurate una Crocifissione (1521) e una Deposizione (1522) del Pordenone e una Resurrezione (1529) di Gatti. Nell’abside si può ammirare l’affresco di B. Boccaccino Redentore in gloria fra i Ss. Imerio, Marcellino, Omobono e Pietro (1506) e il pregevole coro ligneo intagliato (1482-90) del Platina.

 

Percorso alla scoperta della città aperto a tutti TI RACCONTO CREMONA

Sono previste due partenze da piazza dei Filodrammatici alle ore 10.30 e alle 14.30

Percorso pensato per chi arriva a Cremona per la prima volta: si racconterà la storia della città attraverso gli eventi più significativi che saranno narrati guardando alcuni tra i monumenti più rappresentativi. Guardando con gli occhi e “ascoltando” le proprie gambe capiremo assieme perché esiste Cremona e come è cambiato il suo aspetto nel corso dei secoli, diventando per due ore tutti cremonesi. Si camminerà lungo il cardo e il decumano della città romana, parleremo della distruzione della città del 69 d.c. fino ad arrivare al Medioevo ed immergerci nella descrizione della piazza del Comune (Torrazzo, Battistero, palazzo del Comune, Loggia dei Militi) e del grandioso cantiere della Cattedrale al cui interno sarà possibile approfondire anche la scoperta dell’arte rinascimentale cremonese nella navata centrale.“Ti racconto Cremona” è un percorso composto da storie di uomini, guerre, arte, architettura, musica, colori, simboli…vi aspettiamo per capire assieme una intera città!
Quota di partecipazione 10,00€ , durata due ore circa.
Prenotazione a  info@crart.it o 3388071208 (anche sms o whatsapp):
– con almeno 12 ore di anticipo per i fine settimana
– con almeno 48 ore di anticipo durante la settimana

 

Il tour classico: la cattedrale e la sua incantevole piazza

Ore 11.00, ore 14.30, ore 15.30, ritrovo davanti all’ufficio turistico, Piazza del Comune

Con partenza davanti all’ufficio turistico in Piazza Duomo, ha inizio un itinerario che ripercorre i secoli della storia cremonese, dedicato alla incantevole piazza che si mostra al visitatore con i suoi palazzi e monumenti ricchi di storia e di suggestioni: la strada basolata della città romana in Via Solferino, le architetture romaniche e gotiche della Cattedrale, il grande Battistero ottagonale, la torre campanaria in muratura più alta d’Europa (il Torrazzo), il Palazzo Comunale e la Loggia dei Militi che evocano atmosfere di vita medievale.
Il tour comprende la visita dell’interno della cattedrale con il celebre ciclo pittorico cinquecentesco della navata centrale e l’interno del Palazzo Comunale.
In omaggio ai partecipanti: un segnalibro con foto della città e buoni sconto da utilizzare nei negozi del centro città.
COSTO:
Adulti: € 10.00 a persona
Bambini fino a 12 anni: gratuito
Gratis per i possessori di Welcome Card
Per info e prenotazioni: 347 6098163 – Elena Piccioni di Target Turismo

 

Torrone Street Festival

Ore 11.00 – 24.00, Giardini di Piazza Roma

Nella splendida cornice dei Giardini di Piazza Roma, sarà allestita un’area Street Food, dove il pubblico della Festa potrà ammirare splendidi truck e gustare prelibatezze alimentari fatte sul momento dagli stessi.

 

Audizione il Suono di Stradivari

Ore 12.00, Museo del Violino, Piazza Marconi

Numerosi appuntamenti in cui sarà possibile per il pubblico partecipare alle Audizioni con il violino Antonio Stradivari Vesuvio 1727c presso l’auditorium Giovanni Arvedi del Museo del Violino.
Per maggiori informazioni chiamare il Museo del Violino: 0372 080809 o visitare il sito: www.museodelviolino.org

 

DEGUSTAZIONE: “Degusta Cervia e la Romagna”

Ore 12.00, Hotel Impero, Piazza Pace 21 

In collaborazione con Cna e Confartigianato di Cervia, le imprese realizzeranno momenti degustativi in cui verranno proposti ai partecipanti degli abbinamenti dolce-salato di prodotti della Riviera Romagnola e di Cremona: piadina IGP al Sale Dolce di Cervia, squacquerone, fichi caramellati, polentina dolce con il torrone di Cremona, panettoni al sale e pinoli, mandorlato al cioccolato, biscotti e tante altre prelibatezze.
Appuntamento gratuito ma a numero chiuso e dedicato ad un pubblico retail, per info e prenotazioni:
Andrea Alessi aalessi@ra.cna.it 0544/ 914411,
Stefano Venturi  stefano.venturi@confartigianato.ra.it 0544/ 71945

Scarica la locandina

 

IL TOURING CLUB ITALIANO e IL BUON RICORDO presentano NOVITA’ AL TORRONE

Ore 12.00 Hotel Delle Arti, Vai Bonomelli n.8 

Il  Touring (1894) e il Buon Ricordo (1964), due associazioni che insieme hanno proposto nel tempo l’infinita varietà di cibi e di ricette, patrimonio culturale del nostro paese, presentano in una elegante location, alcune innovative proposte gastronomiche realizzate con il torrone messo a disposizione dalla ditta Sperlari.

Scarica la locandina

 

IL TOURING CLUB ITALIANO e IL BUON RICORDO presentano NOVITA’ AL TORRONE

Ore 14.15, Palco di Piazza del Comune

Il  Touring (1894) e il Buon Ricordo (1964), due associazioni che insieme hanno proposto nel tempo l’infinita varietà di cibi e di ricette, patrimonio culturale del nostro paese, presentano sul palco principale della festa del torrone, alcune innovative proposte gastronomiche realizzate con il torrone messo a disposizione dalla ditta Sperlari.

 

Percorso speciale per festa del torrone DOLCE LIBERTY

Partenza alle ore 14.30 da piazza Cittanova 

L’arte e l’architettura Liberty hanno addolcito l’aspetto della città nei primi anni del Novecento. Anche molti esercizi commerciali legati alla produzione e alla vendita di dolci, tra i quali il torrone, hanno affidato a disegnatori, intagliatori, stuccatori, decoratori dell’ARTE NUOVA la cura dei loro negozi. Il percorso prevede la scoperta di questa parte della storia della città, tra palazzi e locali pieni di fascino tra fiori, frutta, volti…
Quota di partecipazione 10,00€ con almeno 24 ore di anticipo sulla data prescelta.
Prenotazione a info@crart.it o 3388071208 (anche sms o whatsapp)

 

MONDO CONVENIENZA Village

Ore 14.30 – 18.00, Largo Boccaccino 

Con noi gli amici di Mondo Convenienza, sempre carichi di energie positive e pronti a far giocare grandi e piccini al “Gioco Calcio”! Ci aspettano alla Festa del Torrone dove potrete vincere fantastici gadget.

 

Bussoletti in concerto

Ore 14.30, Palco Piazza del Comune 

Uno dei cantautori più attivi degli anni zero, con all’attivo collaborazioni prestigiose e note (Dario Fo; Amnesty International;  Maxibon, estate 2014  con il brano “Come scemi” ecc)  Il secondo singolo estratto dal primo album “Peso Piuma” è “Selvaggia Lucarelli”, subito caso web ripreso da Panorama con oltre un milione di views per il video. Con la seconda parte di “Peso Piuma” è stato scelto da Spotify per diverse playlist Indie. Gioca nella nazionale cantanti.

 

MAXI COSTRUZIONE VINTAGE DI TORRONE

Ore 14.30, Piazza del Comune  

Opere dolciarie formato maxi realizzate da Sperlari faranno da cornice alla città principe della liuteria: il violino che supera i 6 metri di lunghezza e lo spartito musicale completo di pentagramma, chiave di violino e note musicali.

 

Gruppo Storico Sbandieratori e Musici Fornovo Taro

Ore 15.00, itineranti per le vie del centro

Il Gruppo storico di Fornovo Taro dopo oltre 500 spettacoli in Italia e nel mondo torna a Cremona per incantare i visitatori della Festa. Sbandieratori, tamburi e chiarine sfileranno per le vie del centro con un repertorio di esercizi di varia natura e spettacolarità.

 

TORRONE LIVE

Dalle ore 15.00 alle ore 18.00, Loggia dei Militi, Piazza del Comune 

Area dove verranno esposti gli ingredienti necessari alla realizzazione del torrone e sarà possibile fare un vero e proprio viaggio attraverso le principali fasi della lavorazione artigianale del famoso dolce.

 

Spettacolo di danza DANCE PARTOUT

Ore 15.00, Largo Boccaccino

Dalla danza classica all’hip hop, dalla break dance al reggaeton, passando per la videodance ed il rock n’ roll acrobatico.
A cura di CremonaDance&co, scuola di danza diretta da Renato Arisi ed Elena Cacciatori.

 

Fanfara Città dei Mille

Ore 15.30, itineranti per le vie del centro

La Fanfara Città dei Mille di Bergamo è uno storico gruppo di musicisti itineranti, attivo da oltre 40 anni nel panorama nazionale ed internazionale.  A Cremona proporrà un coinvolgente performance che percorrerà le vie del centro storico deliziando grandi e piccini.

 

Concerto Johnny Kellog and The Cornflakes

Ore 15.30, palco Piazza del Comune 

Johnny Kellog, nato Gianmarco Muzzolon è da sempre un grande estimatore  di Elvis Presley, di cui è anche stato il “sosia italiano”, partecipando a numerosi eventi nazionali e vincendo diversi premi e riconoscimenti. Il rock’n roll anni 50 e le ballate di Elvis saranno i protagonisti del suo concerto: grande energia, cover celeberrime e una band di ottimi e divertenti musicisti per un concerto imperdibile!

 

MENU’ D’ARTE: LE RICETTE DEL TORRONE e Il Torrone a modo mio con chef Laura Tallarini

Ore 16.00, Sala Ex Borsino, Via Solferino 29 

Una dolce coccola autunnale.. Un sano, gustoso e gratificante momento.
Ingresso libero.

 

Degustazioni guidate “Noccioliamo”

Ore 16.00, presso Hotel Impero, Piazza Pace 

La Nocciotester Irma Brizi dell’Ass. Nazionale Città della Nocciola guiderà un laboratorio del gusto sulla nocciola italiana.
Un viaggio degustativo che condurrà i partecipanti tra la storia, la simbologia e la filiera dalla pianta alla tavola.
Ingresso libero ma su prenotazione al numero: 328 7524067 o alla mail irma.brizi@fastwebnet.it

Scarica la locandina

 

LABORATORIO  “Oggi la piadina la faccio io!”

Ore 16.00 –  17.00, stand Cervia, area commerciale

Laboratorio di piadina romagnola per bambini, con diploma e omaggio di partecipazione.

 

Premio gastronomico “Ugo Tognazzi”

Ore 16.30, palco di Piazza del Comune

Premiazione del ristorante vincitore del Premio Gastronomico “Ugo Tognazzi”, concorso che ha visto i ristoranti di tutta la provincia di Cremona studiare e proporre ai visitatori piatti ispirati alla figura del grande Tognazzi. Il concorso indetto da Strada del Gusto Cremonese premierà il piatto vincitore sul palco di Piazza del Comune.

 

FLASH MOB LE MILLE BOLLE BLU

Ore 16.30, Largo Boccaccino 

Tre minuti di performance sulle note di alcune celeberrime canzoni di Mina. Cento ballerini eseguiranno alcune coreografie di grande impatto e spettacolarità. Il tutto si concluderà con il “lancio” di MILLE BOLLE BLU.
A cura di CremonaDance&co, scuola di danza diretta da Renato Arisi ed Elena Cacciatori.

 

La Compagnia dell’Ago presenta PENDRAGON

Ore 16.45, palco Piazza del Comune 

La Compagnia dell’Ago presenta Pendragon, progetto completamente originale, under 30 e made in Cremona . Una rivisitazione in chiave musical della leggenda di Re Artù, ricca di mistero, colpi di scena e canzoni che spaziano dal pop al blues, dal soul al rock. Un concentrato di emozioni e divertimento per rivivere l’epoca dei cavalieri della Tavola Rotonda. Inoltre, la compagnia ci regalerà un estratto dal loro nuovo progetto in musical tutto dedicato a Mina: una selezione di brani storici della Tigre, che verranno completamente reinventati e arrangiati nello stile dei grandi musical d’oltreoceano.

 

Laboratorio di cucina per bambini: STORIE AL TORRONE

Dalle ore 17.00 alle 18.30, presso Timpetill Libreria per ragazzi, via Mercatello 50

La Libreria Timpetill si trasformerà in un laboratorio di cucina.
Rivolto a bambini dai 6 anni in su.
Prenotazione obbligatoria, i posti sono limitati, al numero 0372-800802, o direttamente in libreria.
Organizzato da Timpetill Libreria per ragazzi.

 

Violino in Barrique

Ore 17.00, Bottega Bergonzi, Corso Garibaldi, 45 

Incontro-degustazione nella cornice di una suggestiva bottega liutaia, dove il Maestro Liutaio Riccardo Bergonzi con un esperto sommelier illustreranno l’interessante percorso parallelo tra il processo di produzione del vino e la creazione degli strumenti della famiglia del violino: in entrambi i casi il legno e il tempo giocano un ruolo fondamentale, il legno come materiale vivo, dotato di una propria identità e di un proprio respiro, e il tempo come protagonista assoluto in grado di cambiare e condizionare il risultato finale, nel bene o nel male, di entrambi.
Durata 1 ora.
Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria
Tel: 335 5848938
e-mail: riccardobergonzi@libero.it

Scarica la locandina

Prenotazione al completo.

 

SPETTACOLO: In fabula

Ore 17.30, Piazza del Comune 

In un susseguirsi di forti suggestioni, rivive il duello, vecchio come il mondo, fra la Luce e le Tenebre. Le Stelle, la Luna, il Sole, danno vita ad una fiaba che le vede fermamente opposte al buio e che sancirà la supremazia della Luce sulle Tenebre.
A cura della Compagnia dei Folli

 

Andrea Panatta presenta: i suoi due best seller

Ore 18.00, Sala Oro – Palazzo Trecchi, via s. Trecchi 20

In occasione della Festa del Torrone, Andrea Panatta presenterà i suoi 2 bestsellers: “Istruzione per maghi erranti” il piccolo libro della centratura e l’arte del sentire.
Ingresso libero.

Domenica 25 novembre

Apertura aree commerciali

Ore 9.00 – 20.00, Centro Storico

Produttori di torrone, cioccolato e dolci proveniente da tutta Italia, saranno presenti in Piazza Stradivari, Via Gramsci, Cortile Federico II, Largo Boccaccino, Via Lombardini

 

WORKSHOP ESPERENZIALE: “Metodo Yin” la via del sentire e dell’energia

Dalle ore 09.00 alle ore 18.00, Sala Oro – Palazzo Trecchi, Via S. Trecchi 20

Il metodo Yin permette di sviluppare un tipo di percezione profonda che ci mette in grado di sentire qualsiasi cosa accada attorno a noi e attraverso la pratica, potremo avvicinarci sempre di più alla prospettiva del Sè e della pura coscienza.
Ogni volta che le emozioni hanno il sopravvento stiamo perdendo un quantitativo immane di energia vitale, la stessa che dovrebbe andare a nutrire gli organi, il corpo. La stessa che dovrebbe dare forza ai nostri progetti e pensieri. Ogni volta che qualcosa là fuori o qui dentro cattura la nostra totale attenzione, una parte della nostra energia viene investita inconsciamente a dare sostanza a ciò cui abbiamo dato attenzione. E’ una regola di base della realtà.
Andrea Panatta propone un metodo e non una verità assoluta, frutto di un’intuizione, di un’esperienza di vita sulla terra con tutte le sue contraddizioni.
Il workshop richiede una prenotazione ed è a numero chiuso. Il costo della giornata è di € 80,00
Per informazioni e prenotazioni: Monica Villa phone: 3475302046 veeresha.monica@gmail.com

 

Cortile Palazzo Fodri

Ore 9.00 – 12.00, Palazzo Fodri, Corso Matteotti 17

Eccezionalmente per la Festa del Torrone sarà possibile visitare il cortile del quattrocentesco Palazzo Fodri per poter ammirare i fregi in cotto e gli affreschi che ne abbelliscono le facciate. Il Palazzo costituisce forse il miglior esempio del Rinascimento lombardo a Cremona, dovuto alla particolare interpretazione che i maestri dell’area cremonese e cremasca – alcuni attivi anche a Milano – seppero esprimere degli stimoli culturali provenienti dall’ambiente della corte sforzesca.
Ingresso libero.
Consigliata la prenotazione a segreteria@fondazionecr.it o 0372 421011

 

I DIPINTI SUI LEGNI ANTICHI e LE STORIE DEGLI ALBERI

Ore 10.00, Sala Ex Borsino, Via Solferino 29 

Ingresso libero.

 

Maxi costruzioni vintage di Torrone

Ore 10.00, Piazza del Comune  

Opere dolciarie formato maxi realizzate da Sperlari faranno da cornice alla città principe della liuteria: il violino che supera i 6 metri di lunghezza e lo spartito musicale completo di pentagramma, chiave di violino e note musicali!

 

SPOSALIZIO DOLCE-SALATO: la piadina romagnola artigianale incontra la granella di torrone

Ore 10.00 – 19.00, area commerciale

Anche quest’anno Cervia-Milano Marittima tornano alla Festa del Torrone, in versione dolce-salato: la piadina al Sale di Cervia sposa il Torrone di Cremona. Venite a trovarci allo stand per scoprire tutte le emozioni che potrete vivere a Cervia, dal Natale all’estate 2019! Degustazioni di piadina “dolce”, laboratori di piadina per bambini  e tanta allegria romagnola. Vi aspettiamo, sarà bello rincontrarci!

 

Laboratorio per bambini – Favole in movimento: “le mille bolle blu”

Ore 10.00 – 12.00 e 15.00 – 18.00, sala Mercanti, via Baldesio 10 

Un laboratorio di arti performative dedicato ai bambini.
 Una “totale immersione” in cui i partecipanti avranno modo di esplorare il tema dell’acqua attraverso il movimento, il suono, il segno pittorico e il mondo del circo
Laboratorio adatto a bambini dai 2 ai 5 anni accompagnati da un genitore, e a bambini dai 6 agli 8 anni.
A cura di Teatro Danza.

Scarica la locandina

 

Strada Basolata Romana

 Dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00, via Solferino 33

In occasione di lavori all’edificio della sede della Camera di Commercio, nel 1967 si rinvennero i resti di due strade romane una parallela alla via odierna, l’altra in posizione ortogonale a questa.
Si tratta di selciato costituito da lastroni in pietra (basoli) disposti su un sottofondo di frammenti di laterizi, anfore, mattoni e tegole.
Su entrambi i lati del tratto lungo via Solferino si conservano i resti dei marciapiedi (crepidines), mentre presso il lato orientale è stato messo in luce un frammento di tubazione (fistula) in piombo, utilizzato per l’approvvigionamento idrico degli edifici che si affacciavano sulla strada.
La via costituisce uno dei cardines minori della città romana, parallelo al cardo maximus corrispondente all’asse di corso Campi, via Verdi e via Monteverdi, e incrocia uno dei decumani minori.
A differenza delle altre strade romane, documentate e poi nuovamente coperte, grazie a un accordo tra la Soprintendenza e la Camera di Commercio il tratto lungo via Solferino, conservato per la sua larghezza originaria di m 7,20, è stato sempre mantenuto visibile e aperto alla pubblica fruizione. E’ importante testimonianza per la ricostruzione dell’impianto urbanistico della città romana del 218 a.C.
L’apertura è resa possibile grazie ai Volontari del Patrimonio Culturale del Touring Club Italiano.

Ingresso libero

 

MONDO CONVENIENZA Village

Ore 10.00 – 18.00, Largo Boccaccino 

Con noi gli amici di Mondo Convenienza, sempre carichi di energie positive e pronti a far giocare grandi e piccini al “Gioco Calcio”! Ci aspettano alla Festa del Torrone dove potrete vincere fantastici gadget.

 

TORRONE LIVE

Dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle ore 18.00, Loggia dei Militi, Piazza del Comune

Area dove verranno esposti gli ingredienti necessari alla realizzazione del torrone e sarà possibile fare un vero e proprio viaggio attraverso le principali fasi della lavorazione artigianale del famoso dolce.

 

Academia Cremonensis – Visita Guidata e comparazione musicale violino-viola

Ore 10.30, ore 12.00, ore 14.30, ore 16.00, via G.M. Platina 66

L’Academia Cremonensis è una scuola privata di Liuteria e Archetteria situata nel cuore della città di Cremona, ispirata al metodo classico della liuteria cremonese di Amati, Stradivari, Guarneri del Gesù.
Nella sua sede, l’ottocentesco Palazzo Mina Bolzesi, si può assistere ad una spiegazione didattica delle tecniche di costruzione del violino e dell’archetto, con le indicazioni dei legni utilizzati. Il fine è quello di mostrare l’arte artigianale di Stradivari per la quale Cremona è conosciuta in tutto il mondo. Alla spiegazione segue la visita alle prestigiose aule della scuola dove studenti provenienti da tutto il mondo imparano la liuteria e l’archetteria seguiti dai loro Maestri. Si assisterà infine alla comparazione musicale tra viola e violino a cura di un Maestro della scuola.
La visita, comprensiva di spiegazione e comparazione, ha una durata di 1 ora e 1/4. Per un massimo di 20 persone.
Ingresso solo su prenotazione 0372 808970 o segreteria@academiacremonensis.it  (l’email sarà letta solo fino alle ore 16 di venerdì 16 novembre)
Per maggiori informazioni potete visitare il sito www.academiacremonensis.it e a pagamento: €5

 

Percorso alla scoperta della città aperto a tutti TI RACCONTO CREMONA

Sono previste due partenze da piazza dei Filodrammatici alle ore 10.30 e alle 14.30

Percorso pensato per chi arriva a Cremona per la prima volta: si racconterà la storia della città attraverso gli eventi più significativi che saranno narrati guardando alcuni tra i monumenti più rappresentativi. Guardando con gli occhi e “ascoltando” le proprie gambe capiremo assieme perché esiste Cremona e come è cambiato il suo aspetto nel corso dei secoli, diventando per due ore tutti cremonesi. Si camminerà lungo il cardo e il decumano della città romana, parleremo della distruzione della città del 69 d.c. fino ad arrivare al Medioevo ed immergerci nella descrizione della piazza del Comune (Torrazzo, Battistero, palazzo del Comune, Loggia dei Militi) e del grandioso cantiere della Cattedrale al cui interno sarà possibile approfondire anche la scoperta dell’arte rinascimentale cremonese nella navata centrale.“Ti racconto Cremona” è un percorso composto da storie di uomini, guerre, arte, architettura, musica, colori, simboli…vi aspettiamo per capire assieme una intera città!
Quota di partecipazione 10,00€ , durata due ore circa.
Prenotazione a  info@crart.it o 3388071208 (anche sms o whatsapp):
– con almeno 12 ore di anticipo per i fine settimana.
– con almeno 48 ore di anticipo durante la settimana

 

SPERLARI PREMIA I SUOI STUDENTI MERITEVOLI

Ore 11.00, Sala Quadri, Palazzo Comunale

In occasione della Festa del Torrone Sperlari consegna delle borse di studio ai figli meritevoli dei dipendenti.

 

Il tour classico: la cattedrale e la sua incantevole piazza

Ore 11.00, ore 14.30, ore 15.30, ritrovo davanti all’ufficio turistico, Piazza del Comune

Con partenza davanti all’ufficio turistico in Piazza Duomo, ha inizio un itinerario che ripercorre i secoli della storia cremonese, dedicato alla incantevole piazza che si mostra al visitatore con i suoi palazzi e monumenti ricchi di storia e di suggestioni: la strada basolata della città romana in Via Solferino, le architetture romaniche e gotiche della Cattedrale, il grande Battistero ottagonale, la torre campanaria in muratura più alta d’Europa (il Torrazzo), il Palazzo Comunale e la Loggia dei Militi che evocano atmosfere di vita medievale.
Il tour comprende la visita dell’interno della cattedrale con il celebre ciclo pittorico cinquecentesco della navata centrale e l’interno del Palazzo Comunale.
In omaggio ai partecipanti: un segnalibro con foto della città e buoni sconto da utilizzare nei negozi del centro città.
COSTO:
Adulti: € 10.00 a persona
Bambini fino a 12 anni: gratuito
Gratis per i possessori di Welcome Card
Per info e prenotazioni: 347 6098163 – Elena Piccioni di Target Turismo

 

Torrone Street Festival

Ore 11.00 – 22.00, Giardini di Piazza Roma

Nella splendida cornice dei Giardini di Piazza Roma, sarà allestita un’area Street Food, dove il pubblico della Festa potrà ammirare splendidi truck e gustare prelibatezze alimentari fatte sul momento dagli stessi.

 

Premiazione delle agenzie viaggio partecipanti a “50 Sfumature di Torrone”

Ore 11.15, palco di Piazza del Comune 

Le agenzie di viaggio di tutta Italia, che hanno aderito all’iniziativa “50 sfumature di Torrone” promuovendo la manifestazione con un pacchetto turistico, verranno riconosciute con un dolce omaggio.

 

Mabò band “On the road”

Ore 11.30, itinerante per le vie del Centro

“Mabò Band trio di musicisti/clown, si esibiscono sia in Italia che all’estero, nei festival principali di artisti “on the road”, riscuotendo ovunque applausi, consensi e riconoscimenti prestigiosi. La Mabo’ Band ha una comicità che, oltre ad essere basata dalla fisicità dei tre strumentisti a fiato, è sostenuta e resa ancora più originale da una continua serie di improvvisazioni che rendono ogni spettacolo sorprendente e imprevedibile.
È per queste doti che il gruppo si è conquistato l’ammirazione del pubblico di strada, ma anche di quello televisivo (numerose le apparizioni in programmi tv: “Giochi senza frontiere”, “Fantastico”, “Maurizio Costanzo Show”, “Striscia la Notizia”).

 

Degustazioni guidate “Noccioliamo”

Ore 11.30, presso Hotel Impero, Piazza Pace 

La Nocciotester Irma Brizi dell’Ass. Nazionale Città della Nocciola guiderà un laboratorio del gusto sulla nocciola italiana.
Un viaggio degustativo che condurrà i partecipanti tra la storia, la simbologia e la filiera dalla pianta alla tavola.
Ingresso libero ma su prenotazione al numero: 328 7524067 o alla mail irma.brizi@fastwebnet.it

Scarica la locandina

 

Apertura della Cattedrale di Cremona

Ore 12.00 – 17.00

La Cattedrale di Cremona fu iniziata nel 1107, rimase danneggiata da un terremoto nel 1117 e venne infine consacrata nel 1190. È un interessante esempio di architettura romanica lombarda: è caratterizzata da una facciata ornata da un doppio ordine di logge e da un rosone con coronamento rinascimentale (1274); sul protiro duecentesco, ornato dal fregio
dei mesi dell’anno, sono scolpite le statue della Madonna e dei Ss. Patroni Imerio e Omobono (1310). L’interno ha un aspetto monumentale, sia per le dimensioni sia
per il sontuoso apparato decorativo. La pianta a croce latina, a tre navate che si ripetono anche nel transetto, sono divise da poderosi pilastri. Lungo la navata centrale corre la
galleria dei matronei, con bifore e trifore. L’ampia fascia affrescata compresa tra gli archi e i matronei illustra gli episodi principali della Vita della Vergine e di Cristo
(1515-1529) di B. Boccaccino, Bembo, Melone, Romanino, Pordenone e Gatti. Nella controfacciata sono raffigurate una Crocifissione (1521) e una Deposizione (1522) del
Pordenone e una Resurrezione (1529) di Gatti. Nell’abside si può ammirare l’affresco di B. Boccaccino Redentore in gloria fra i Ss. Imerio, Marcellino, Omobono e Pietro
(1506) e il pregevole coro ligneo intagliato (1482-90) del Platina.

 

Concerto ROCK IS WOMAN TRIBUTE BAND

Ore 12.00, palco Piazza del Comune 

Rock is Woman è un progetto avviato nel 2017 da cinque musicisti in attività da molti anni in diverse realtà musicali del nord Italia con lo scopo di proporre un repertorio basato sulle grandi voci del rock femminile. Durante il loro spettacolo puntano sia sulla qualità dell’esecuzione che sull’impatto scenico per coinvolgere il pubblico in un viaggio che va dai Jefferson Airplane a Joan Jett, Alanis Morissette ai Guano Apes, dai Roxette ai Cranberries, passando per Elisa, Hole e tante altre splendide voci che hanno fatto la storia del rock.
Sebbene i brani proposti siano principalmente i grandi classici, conosciuti e apprezzati dal pubblico, il repertorio è in continua evoluzione e non mancano in scaletta brani più moderni e in linea con quanto offre l’attuale panorama musicale.

 

CARILLON VIVENTE

Ore 12.00, itinerante per le vie del centro

Un pianoforte a motore munito di ruote che vaga per le vie del centro, suonato da un settecentesco e affascinante pianista, mentre un’eterea ballerina in tutù danza sulle punte. Come un carillon ci accompagna, per le vie della città, trasportandoci in un’epoca fuori dal tempo.

 

SPETTACOLO OMAGGIO A MINA: IL GIARDINO SEGRETO

Ore 14.00, palco Piazza del Comune 

Un viaggio in un giardino segreto popolato da elfi, fate, gnomi, folletti e animali incantati. Il sogno di ogni bambino ma anche il bisogno di ognuno di noi di credere in qualcosa di magico. Un luogo dove i sogni prendono vita, un luogo fatato e pieno di amore!
Lo spettacolo è a cura di ON STAGE DANZA

 

Percorso speciale per festa del torrone DOLCE LIBERTY

Partenza alle ore 14.30 da piazza Cittanova 

L’arte e l’architettura Liberty hanno addolcito l’aspetto della città nei primi anni del Novecento. Anche molti esercizi commerciali legati alla produzione e alla vendita di dolci, tra i quali il torrone, hanno affidato a disegnatori, intagliatori, stuccatori, decoratori dell’ARTE NUOVA la cura dei loro negozi. Il percorso prevede la scoperta di questa parte della storia della città, tra palazzi e locali pieni di fascino tra fiori, frutta, volti…
Quota di partecipazione 10,00€ con almeno 24 ore di anticipo sulla data prescelta.
Prenotazione a info@crart.it o 3388071208 (anche sms o whatsapp)

 

Torrone d’oro

Ore 15.00, Sala Quadri, Palazzo Comunale 

Anche quest’anno la Festa del Torrone di Cremona assegnerà il suo premio più prestigioso, il Torrone d’oro, a chi rappresenta Cremona e il suo territorio in Italia e nel mondo: creato nel 2008, l’ambito riconoscimento valorizza le qualità e il ruolo di chi esprime il carattere del territorio cremonese nella propria attività artistica, professionale e umana. Quest’anno il Torrone d’Oro verrà assegnato al regista Marco Tullio Giordana, vincitore nella sua lunga carriere di ben 4 David di Donatello di cui uno per la migliore sceneggiatura, uno per la miglior regia, uno per il miglior film e un David Scuola, e alla produttrice e sceneggiatrice Cristiana Mainardi, già produttrice del festival Fuoricinema, direttore creativo e responsabile dello sviluppo di Lumière & Co., e produttrice dell’ultimo film di Silvio Soldini, Il colore nascosto delle cose.

Ingresso libero.

Scarica la locandina

 

Degustazione torrone artigianale Rivoltini e distillati

Ore 15.00 e 16.00 presso Hotel Impero, Piazza Pace 21

Sulla scia dello strepitoso successo delle passate edizioni, ritorna l’accoppiamento “torrone artigianale e distillati”. Grazie alla guida esperta di maestri torronai e sommelier, i partecipanti saranno condotti in un viaggio unico e ricco per il palato. Saranno presentati e assaggiati dei nuovissimi torroni della ditta Rivoltini Alimentare Dolciaria abbinati ai distillati Bottega Alexander della ditta Mascherpa Vini.

Degustazione gratuita a numero chiuso.
Per informazioni e prenotazioni: partecipafestadeltorrone@gmail.com

Scarica la locandina

Prenotazioni chiuse

 

Opera: RINALDO

Ore 15.30, Teatro Ponchielli, Corso Vittorio Emanuele II, 52 

dramma per musica in tre atti su libretto di Giacomo Rossi
musica Georg Friedrich Händel
direttore Ottavio Dantone
regia Jacopo Spirei

Nuovo Allestimento

Con Rinaldo il Ponchielli ha scelto di farsi promotore, fra i Teatri di OperaLombardia, di una nuova produzione barocca,la prima opera su libretto italiano che il ventiseienne Händel scrisse per Londra nel 1711. Ispirato alla Gerusalemme Liberata di Tasso, questo capolavoro colpisce per la ricchezza e varietà di colori, stili e forme impiegate, di cui l’accorato lamento Lascia ch’io pianga è un fulgido esempio.
Imprescindibile la presenza di un ensemble squisitamente barocco, Accademia Bizantina, che – guidato dal carismatico e colto Ottavio Dantone – da anni coltiva una prassi storicamente informata, assolutamente necessaria per veicolare questo repertorio. L’esecuzione rigorosa dialogherà con la innovativa regia di Jacopo Spirei, regista di talento che per oltre 15 anni è stato assistente ed allievo del maestro Graham Vick.

 

RIKY ANELLI IN CONCERTO

Ore 15.30, palco di Piazza del Comune 

Riky Anelli è un cantautore dal grande impegno sociale, con ritmi folk e atmosfere suggestive e affascinanti in grado di coinvolgere il pubblico presente. L’evento è realizzato in collaborazione con ACCADEMIA DELLA FOLLIA, associazione che da anni opera sul territorio cremonese occupandosi del disagio psichico e avvalendosi dell’ utilizzo di forme artistiche.

 

Brianza Parade Band

Ore 16.00, itinerante per le vie del centro

Una marching show band nuova e dinamica, con una forma più spettacolare e moderna di esibizioni rispetto al modello che storicamente conosciamo in Italia: musica in movimento, da vedere oltre che da ascoltare. Arrangiamenti musicali adeguati, movimento coordinato, figure coreogra fiche, danza e totale concentrazione nelle esecuzioni.

 

Audizione il Suono

Ore 16.00, Museo del Violino, Piazza Marconi

Numerosi appuntamenti in cui sarà possibile per il pubblico partecipare alle Audizioni con il violino Antonio Stradivari Vesuvio 1727c presso l’auditorium Giovanni Arvedi del Museo del Violino.
Per maggiori informazioni chiamare il Museo del Violino: 0372 080809 o visitare il sito: www.museodelviolino.org

 

ARTE PROFUMATA: LE PERGAMENE AL CAFFE’

Ore 16.00, Sala Ex Borsino, Via Solferino 29 

Come Albert Einstain ci suggerisce “ La creatività non è altro che un’intelligenza che si diverte “
Ingresso libero.

 

LABORATORIO  “Oggi la piadina la faccio io!”

Ore 16.00 –  17.00,  stand Cervia, area commerciale

Laboratorio di piadina romagnola per bambini, con diploma e omaggio di partecipazione.

 

Costruzione gigante di Torrone

Ore 16.20, Palco Piazza del Comune 

Sul grande palco di Piazza del Comune sarà installata la costruzione gigante di torrone, che come ogni anno la Sperlari realizza in linea con il tema dell’edizione.
Un’opera realizzata in omaggio alla voce più graffiante della storia della musica italiana, Mina che quest’anno festeggia 60 anni di carriera.
La costruzione sarà impreziosita e decorata con cioccolato, dolci e torrone.

 

Premiazione e saluto alla città: Torrone d’Oro a Marco Tullio Giordana e Cristiana Mainardi

Ore 16.30, palco di Piazza del Comune  

Il regista, Marco Tullio Giordana, e la sceneggiatrice, Cristiana Mainardi, saliranno sul Palco di Piazza del Comune, dove riceveranno il premio per il Torrone d’Oro, e avranno la possibilità di salutare la città di Cremona e il pubblico del Torrone, raccontando aneddoti e curiosità della loro vita artistica e professionale.

 

Saluti dalla Festa del Torrone!

Ore 17.00, palco di Piazza del Comune

Saluto dei Promotori della Festa del Torrone e delle autorità alla città di Cremona e ai suoi visitatori. E un arrivederci alla prossima edizione 2019!

 

SPETTACOLO FINALE: In dies

Ore 17.15, Piazza del Comune 

In Dies ha come protagonista l’anno solare e la sua intensa, se pur breve, vita fatta di incontri con i personaggi che animano i mesi.  Dal ghiaccio invernale ai guitti carnascialeschi, dallo sbocciar dei fiori alle stellari cadute agostane, dallo stridere delle caduche foglie fino al freddo dicembre quando l’anno vecchio e stanco si troverà a fronteggiarne uno nuovo giovane e forte, pronto a prenderne il posto per dar vita ad un nuovo ciclo di stagioni.
Lo spettacolo si svolgerà mettendo in scena gli avvenimenti che, mese dopo mese, condurranno il protagonista nell’avventurosa scoperta di personaggi, storie e sensazioni che colorano e ravvivano l’anno solare.
La Compagnia dei Folli, dal 1984 impegnata nel teatro d’immagine e di strada, realizzerà lo spettacolo con l’ausilio di trampoli, fuoco, fuochi pirotecnici e macchine piro-teatrali nel tentativo di rappresentare lo svolgersi di un anno solare con tutti i simboli cari alle tradizioni antiche della nostra cultura. Maschere e macchine teatrali faranno da contorno ad una performance in cui i protagonisti sono gli attori su trampoli e le danze ed i rituali che vengono messi in scena con l’ausilio di musiche coinvolgenti.
A cura della Compagnia dei Folli

 

BUON COMPLEANNO MINA.. E IL TORRONE IN UN BOCCONE

Ore 17.30, Sala Ex Borsino, Via Solferino 29 

Ingresso libero.

 

Orchestra e Coro MIRITORNINMENTE presentano: “GRANDE, GRANDE, GRANDE”

Ore 18.00 – 20.00, nella Sala Maffei della Camera di Commercio di Cremona, Via Lanaioli 5

Il gruppo “Miritorninmente” diretti dal Maestro Giorgio Scolari composto da 25 persone tra coristi e musicisti propone i successi interpretati da MINA negli anni che vanno dal 1958 al 1988. Una performance rigorosamente dal vivo, senza alcun ausilio di basi preregistrate o altro con un sapiente mix di incontri musicali fra strumentisti e coristi.

Ingresso libero e gratuito.

Eventi Permanenti

Mostra – OMAGGIO A TEX: 70 ANNI E NON SENTIRLI

Dal 26 ottobre al 25 novembre, Sala Alabardieri di P.zo Comunale, P.za Stradivari 7
Aperto: da lunedì a sabato dalle 9 alle 18, domenica e festivi dalle 10 alle 18

A settant’anni dalla sua prima uscita, Tex, il personaggio più importante del fumetto italiano in una mostra omaggio di quaranta tavole e illustrazioni originali, corredate da informazioni storiche e descrittive. Le immagini rappresenteranno Tex e i vari personaggi della serie in pose avventurose e le tavole saranno tratte dagli episodi più rappresentativi o spettacolari.

L’esposizione si articolerà nelle seguenti sezioni:

– Storia e personaggi principali di Tex.
– Copertine leggendarie.
– Tavole originali di alcuni dei principali disegnatori.
– Esempi di albi pubblicati.
– Il mio Tex: alcuni lettori raccontano il giorno in cui hanno letto il loro primo Tex. La mostra proporrà originali, riproduzioni e albi.
In collaborazione con Centro Fumetto “Andrea Pazienza”

Ingresso libero e gratuito

Mostra: CREMONA CANTA MINA

Dal 2 agosto al 31 dicembre 2018, lunedì-sabato dalle 9.00 alle 18.00, domenica dalle 10.00 alle 17.00, presso Sala ex Violini di Palazzo Comunale, Piazza Stradivari 7

L’infanzia, gli anni cremonesi, gli esordi, la carriera, gli amori, l’ultimo concerto e lo straordinario rapporto con Mauro Balletti: l’allestimento Ti racconto Mina gira attorno a questi momenti salienti della storia umana ed artistica di Anna Maria Mazzini. Una postazione multimediale e alcuni totem permettono al visitatore di riscoprire soprattutto com’era Mina da bambina e da ragazza, prima del suo debutto sul palco di Rivarolo del Re, il 24 settembre di sessant’anni fa. Il Comune di Cremona, «La Provincia» e PubliA, nell’ambito del progetto Cremona canta Mina, celebrano l’anniversario dei 60 anni di carriera dell’artista raccontandola attraverso il materiale d’archivio del giornale La Provincia di Cremona.

Scarica la locandina

Mostra: “Il regime dell’arte. Premio Cremona 1939-1941” A cura di Vittorio Sgarbi, Rodolfo Bona

Dal 21 settembre 2018  al 24 febbraio 2019, Dal Martedì alla Domenica 10.00 – 17.00. Chiuso il Lunedì
Museo Civico Ala Ponzone, Via Ugolani Dati 4, Cremona

La mostra, mai prima allestita, ripercorre la vicenda storica del Premio Cremona. Una ricostruzione del concorso pittorico voluto da Roberto Farinacci nel 1939 con l’intento di sostenere l’idea dell’arte come celebrazione dei valori e delle imprese del fascismo, a sostegno delle esigenze di propaganda ideologica del regime. Si affronteranno le ragioni della politica artistica di Farinacci e gli esiti figurativi della rassegna, attraverso una selezione delle opere presentate durante le tre edizioni, dal 1939 al 1941, utile a comprendere la trasformazione del linguaggio figurativo fra tradizione naturalistica, eredità delle avanguardie e metamorfosi del Novecento. Saranno quindi radunate le opere dei numerosi autori che vi parteciparono tra cui Mario Biazzi, Giuseppe Moroni, Biagio Mercadante, Gian Giacomo Dal Forno, Remigio Schmitzer, Pietro Gaudenzi, Donato Frisia, Luciano Ricchetti, Evaristo Zambelli, Mario Beltrami.

BIGLIETTERIA E INFORMAZIONI
0372 407770. Per info su aperture e chiusure straordinarie consultare il sito: www.musei.comune.cremona.it

Ingresso singolo intero  10,00 €
Ingresso singolo ridotto e gruppi  8,00 €  (Previa esibizione di documentazione idonea)
Ingresso con biglietto ridotto 3,00€  (Previa esibizione di documentazione idonea)
Ingresso gratuito (Previa esibizione di documentazione idonea)

• Prima domenica del mese per tutti  3,00€
• Visite guidate aperte a tutti con il supplemento di 3,00€ sul costo del biglietto
– ogni sabato e domenica visita guidata alle ore 15.00
– la prima domenica del mese visite alle 11.30 e alle 15.00.

VISITE GUIDATE SU PRENOTAZIONE CON LABORATORI
• scuole elementari e medie: 70€ (ingresso compreso)
• scuole infanzia: 40€ (ingresso compreso)

VISITE GUIDATE SU PRENOTAZIONE PER SCUOLE E GRUPPI FINO A 20 PERSONE
• feriali 30€ (ingresso escluso)
• festivi 40€ (ingresso escluso)

PRENOTAZIONI VISITE GUIDATE
CRART  info@crart.it   338 8071208
DIDATTICA 
Da Martedì a Sabato 10:00 – 14:00
0372 407768

Premio gastronomico Ugo Tognazzi

Dal 1 ottobre al 25 novembre, nei ristoranti di tutta la provincia

Cremona, città di Ugo Tognazzi, rende omaggio al suo concittadino attraverso percorsi gastronomici studiati per proporre piatti ispirati alla figura del grande Tognazzi e realizzati da ristoranti di tutta la provincia di Cremona. Dalle più classiche proposte de “Il Rigettario”, con cotechino e lenticchie, bollito misto e marubini alle ricette illustrate di Tognazzi, con faraona alla melagrana, le rivisitazioni proposte dai nostri chef daranno piena soddisfazione ad ogni palato, nel rispetto della tradizione! Un concorso indetto dalla Strada del Gusto Cremonese che premierà il piatto più buono domenica 25 novembre sul palco di Piazza del Comune.

Degustando Stradivari: LA CUCINA AI TEMPI DEL MAESTRO

Dal 2 ottobre al 15 dicembre 2018, nei ristoranti di Cremona e del territorio

Diciotto chef del territorio daranno vita a piatti della tradizione gastronomica dell’epoca del Maestro Stradivari, diciotto ricette per diciotto menù, da gustare e ricreare a casa, seguendo le indicazioni per ritrovare citazioni e rimandi.

La cucina ufficiale della Festa del Torrone

Sala Ex Borsino, via Solferino 29 

La sala Ex Borsino diventerà uno spazio in cui design, tecnologia ed alta cucina si incontreranno. Grazie ad Arredamenti Maestrelli, che diventerà la cucina ufficiale della Festa, si alterneranno varie iniziative enogastronomiche che spazieranno dalle degustazioni a curiose invenzioni!

 

Apertura aree commerciali

Dal 17 al 25 novembre, ore 9.00 – 20.00, Centro Storico

Produttori di torrone, cioccolato e dolci proveniente da tutta Italia, saranno presenti in Piazza Stradivari, Via Gramsci, Cortile Federico II, Largo Boccaccino, Via Lombardini.

Infiorata, omaggio a Mina

Da sabato 17 a domenica 25, Piazza Pace

Una vera e propria opera d’arte che verrà realizzata sulla pavimentazione di Piazza del Comune che con il trascorrere delle ore verrà pian piano ricoperta prendendo forma e colore, fino alla creazione di un maestoso disegno in omaggio alla cantante italiana più grande di tutti i tempi, Mina.
Grandi e piccini avranno la possibilità di essere coinvolti in questa inedita attività sia nella preparazione che nella colorazione del disegno.

 

LE VETRINE DEI NEGOZI TARGATE MINA

Dal 17 al 25 novembre, in tutti i negozi del centro

Cremona e la “Festa del Torrone” vogliono celebrare una grande Artista che continua a rappresentare questa città nell’Italia e nel mondo: Mina. Il visitatore percorrendo le vie del  centro scoprirà le frasi estratte dalle canzoni più belle della carriera della ‘Tigre di Cremona’, infatti le vetrine del centro saranno dedicate a lei.

 

Mostra VIAGGI D’ARTISTA

Sabato 17, domenica 18, venerdì 23, sabato 24, domenica 25 novembre, dalle ore 16.00 alle 19.00, Associazione Artisti Cremonesi, Via Cesare Battisti 21, Cremona

A sessant’anni dalla fondazione dell’Associazione, gli Artisti Cremonesi invitano i cittadini e i turisti a visitare la mostra “Viaggi d’artista” realizzata in occasione della Festa del Torrone presso la loro sede da poco inaugurata in via Cesare Battisti 21 (lungo il percorso fra piazza del Comune e il Museo Civico).

Pittori e scultori dialogano con i visitatori attraverso una mostra collettiva di opere che rielaborano il tema del viaggio attraverso le loro esperienze, i loro sguardi che raccontano di tempi e spazi diversi. Dall’esperienza reale e all’itinerario della mente dove colori e forme si incontrano fra tele e sculture attraverso i tanti linguaggi dell’arte

 

Percorso speciale per festa del torrone DOLCE LIBERTY

Sabato 17, Domenica 18 novembre
Sabato 24, Domenica 25 novembre
Partenza alle ore 14.30 da piazza Cittanova

L’arte e l’architettura Liberty hanno addolcito l’aspetto della città nei primi anni del Novecento. Anche molti esercizi commerciali legati alla produzione e alla vendita di dolci, tra i quali il torrone, hanno affidato a disegnatori, intagliatori, stuccatori, decoratori dell’ARTE NUOVA la cura dei loro negozi. Il percorso prevede la scoperta di questa parte della storia della città, tra palazzi e locali pieni di fascino tra fiori, frutta, volti…

Quota di partecipazione 10,00€ con almeno 24 ore di anticipo sulla data prescelta.
Prenotazione a info@crart.it o 3388071208 (anche sms o whatsapp)

 

I NEGOZI DI CREMONA SI VESTONO DI TORRONE

Dal 17 al 25 novembre 2018

Stecche di torrone di tutte le forme e colori saranno protagoniste assolute delle vetrine dei negozi del centro di Cremona e delle vie limitrofe.

 

Percorso alla scoperta della città aperto a tutti TI RACCONTO CREMONA

Partenza da Piazza dei Filodrammatici alle ore 10.30 e alle 14.30

Percorso pensato per chi arriva a Cremona per la prima volta: si racconterà la storia della città attraverso gli eventi più significativi che saranno narrati guardando alcuni tra i monumenti più rappresentativi. Guardando con gli occhi e “ascoltando” le proprie gambe capiremo assieme perché esiste Cremona e come è cambiato il suo aspetto nel corso dei secoli, diventando per due ore tutti cremonesi. Si camminerà lungo il cardo e il decumano della città romana, parleremo della distruzione della città del 69 d.c. fino ad arrivare al Medioevo ed immergerci nella descrizione della piazza del Comune (Torrazzo, Battistero, palazzo del Comune, Loggia dei Militi) e del grandioso cantiere della Cattedrale al cui interno sarà possibile approfondire anche la scoperta dell’arte rinascimentale cremonese nella navata centrale.“Ti racconto Cremona” è un percorso composto da storie di uomini, guerre, arte, architettura, musica, colori, simboli…vi aspettiamo per capire assieme una intera città!
Quota di partecipazione 10,00€ , durata due ore circa.

Prenotazione a info@crart.it o 338 8071208 (anche sms o whatsapp):
– con almeno 12 ore di anticipo per i fine settimana.
– con almeno 48 ore di anticipo durante la settimana

Il tour classico: la cattedrale e la sua incantevole piazza

Ore 11.00, ore 14.30, ore 15.30, ritrovo davanti all’ufficio turistico, Piazza del Comune

Con partenza davanti all’ufficio turistico in Piazza Duomo, ha inizio un itinerario che ripercorre i secoli della storia cremonese, dedicato alla incantevole piazza che si mostra al visitatore con i suoi palazzi e monumenti ricchi di storia e di suggestioni: la strada basolata della città romana in Via Solferino, le architetture romaniche e gotiche della Cattedrale, il grande Battistero ottagonale, la torre campanaria in muratura più alta d’Europa (il Torrazzo), il Palazzo Comunale e la Loggia dei Militi che evocano atmosfere di vita medievale.
Il tour comprende la visita dell´interno della cattedrale con il celebre ciclo pittorico cinquecentesco della navata centrale e l’interno del Palazzo Comunale.
In omaggio ai partecipanti: un segnalibro con foto della città e buoni sconto da utilizzare nei negozi del centro città.
COSTO:
Adulti: € 10.00 a persona
Bambini fino a 12 anni: gratuito
Gratis per i possessori di Welcome Card
Per info e prenotazioni: 347 6098163 – Elena Piccioni di Target Turismo

Torrone Street Festival

Sabato 17 e 24 novembre, ore 11.00-24.00
Domenica 18 e 25 novembre, ore 11.00-22.00
Giardini di Piazza Roma

Nella splendida cornice dei Giardini di Piazza Roma, sarà allestita un’area Street Food, dove il pubblico della Festa potrà ammirare splendidi truck e gustare prelibatezze alimentari fatte sul momento dagli stessi.

Mostra d’arte “I maestri del ‘900 cremonese”

Dal 18 al 25 novembre 2018 dalle ore 17.00 alle 19.00 Via Beltrami 9

In occasione della festa del torrone di Cremona, la Galleria Immagini Spazio Arte, presenta una rassegna d’arte dei Maestri che hanno caratterizzato il ‘900 cremonese. Curatore dell’evento prof Gianluigi Guarneri. Gli artisti: Natale Ardoli (1952–2013 Vescovato-Cr); Renzo Botti (1886-1953Cremona); Carlo Vittori(1881-1943 Cremona); Sereno Cordani (Pozzaglio1919-1985- Cremona); Ernesto Piroli (Cremona 1911–1997); Pietro Foglia(Cremona,1913–1974) scultore ;Mario Biazzi (Castelverde-Cr,1880- Cremona,1965); Massimiliano Gallelli (Cremona 1863-Sanremo 1965); Andrea Inzani (1939–Soresina 1969); Iginio Sartori(Cremona 1903-1984).

per info 377 9752755, email: info@arteimmagini.it
Ingresso libero e gratuito

I MENU DEL TORRONE

Quest’anno sarà possibile degustare le prelibatezze del territorio con un particolare tocco in più.
Potrete degustare nei giorni della festa, nei ristoranti qui i riportati, speciali menu con pietanze che prevedano l’impiego del Torrone.
Un vero e proprio viaggio gastronomico-culturale alla scoperta delle eccellenze cremonesi.

 

Enoteca Cremona

Via Platina 18
Tel. 0372 451771
Orari di apertura: sabato, orario continuato dalle 9.30 alle 22.00 e domenica, dalle 9.30 alle 20.00 (salvo prenotazioni)
Lunedì 19 novembre: dalle 16.00 alle 19.30
Martedì 20 e venerdi 23 novembre : 9.30/13.00 – 16.00/19.30
Servizio Enoteca: è sempre preferita la prenotazione.

Tipologie menu:
Salame cremonese Riserva dell’Enoteca; Fantasia di salami e salumi con giardiniera;
Cotechino nostrano con lenticchie; Assaggio di bollito cremonese con mostarda
Polenta abbrustolita; Tortelli con ripieno di ricotta e torrone; Zuppa di legumi
Gran piatto di formaggi locali
Semifreddo al Torroncino; Torrone Classico e Torrone Morbido artigianale cremonese selezione Ad Libitum
Ampia scelta di vini alla carta.

Vesuvio

Piazza Libertà, 10 
Tel. 0372 434858
Orari di apertura: dalle 12.00 alle 14.00 e dalle 18.30 alle 23.30

Tipologie menu:
Lasagnette vegetariane con granella di torrone, bollito misto con mostarda e salsina, semifreddo al torroncino

Taverna La Botte

Porta Marzia 5/A
Tel. 348 654963
Orari di apertura: dalle 12.00 alle 15.00 e dalle 19.00 all’ 1.00
Giorno di chiusura: lunedì

Tipologie menu:
Bocconcini di ricotta e torrone con pesche sciroppate e frutta candita.

Enogastronomia Mazzini

Corso XX Settembre, 49
Tel. 0372 801685
Orari di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 14.00 e dalle 16.30 alle 19.00, sabato dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 19.00
Domenica chiuso

Tipologie menu:
Degustazioni di Tortelli al Torrone, Marubini di Carne, Provolone Valpadana, Salame Cremonese i.g.t.

Osteria Cittadella

Via Bissolati, 38 Cremona
Tel. 0372 750193
Orari di apertura: dalle 12.00 alle 14.00 e dalle 19.00 alle 23.00

Tipologie menu:
Risotto al Gorgonzola D.O.P. con scaglie di Torrone friabile alle mandorle e granella di Pistacchio di Bronte D.O.P.
Semifreddo al Torrone friabile alle mandorle con fonduta di cioccolato piccante e granella di Pistacchio di Bronte D.O.P.

Anolineria

Via Porta Po Vecchia, 2/A
Tel. 324 8633209
Orari di apertura: da martedì a domenica delle 19.00 alle 23.00 e da mercoledì a domenica dalle 12.00 alle 14.00
Giorno di chiusura: lunedì

Tipologie menu:
Torrone scomposto dolce con crumble di nocciole, meringa all’ italiana e caramello croccante

Chocabeck

Piazza Stradivari, 21
Tel. 0372 34988
Orari di apertura: dalle 7.30 alle 2.00

Tipologie menu:
Menu ad hoc (oltre tutto il resto alla carta) e dolci a base di torrone:
Semifreddo al torrone moderno con spuma di cioccolato;
gelato al torrone

La Bottiglieria

Via Porta Po Vecchia, 7
Tel. 0372 415084
Orari di apertura: dalle 12.00 alle 15.00 e dalle 19.00 alle 3.00

Tipologie menu:
Primo: Risotto al parmigiano con granella di torrone;
Secondo: Punta ripiena al forno con patate e contorno;
Dolce: Tiramisù al torrone

Ristorante Dordoni

Via del Sale 58, Cremona
Tel. 349 2528193
Orari di apertura: dalle 12.00 alle 14.30 e dalle 19.00 alle 22.00

Tipologie menu:
Salame Cremona igp con macedonia di verdure all’agro della casa
Primi piatti
Tortelli di Tognazzi in salsa di noci e granella di torrone classico
Risotto con porro e pasta di salame Cremona igp fresca
Secondo piatto
Cappello da prete brasato al Grana Padano
Dolce
Semifreddo di torrone classico con salsa di cioccolato calda

Osteria La Sosta

Via Sicardo, 9
Tel. 03724 56656
Orari di apertura: dalle 12.00 alle 14.00 e dalle 19.30 alle 22.00
Chiuso la domenica

Tipologie menu:
Quaglia disossata ripiena di torrone, fichi con salsa di rosmarino e savarin di riso allo zafferano.

Cerri

Piazza Giovanni XIII, 3 
Tel. 0372 34299
Orari di apertura: dalle 11.00 alle 14.30 e dalle 20.00 alle 24.00

Tipologie menu:
Antipasto con salumi misti e verdure in agrodolce
Tortelli al torrone
Tacchinella farcita al torrone con crema chantilly al torrone

Duomo

Via dei Gonfalonieri, 13 
Tel. 0372 35296
Orari di apertura: dalle 12.00 alle 15.00 e dalle 19.00 alle 23.00

Tipologie menu:
Tortino di zucca e torrone;
Bis di primi: tortelli di zucca e Marubini al brasato
Bollito misto
Mousse di torrone

Ristorante Pizzeria Cremonese

Piazza Roma, 39 
Tel. 0372 20636
Orari di apertura: dalle 12.00 alle 15.00 e dalle 19.00 alle 23.00 giorno di chiusura: lunedì

Tipologie menu:
Semifreddo al Torrone

La Coccinella di Codazzi Paola

Via Francesco Robolotti, 24  
Tel. 392 6228158
Orari di apertura: dalle 7.00 alle 15.00 e dalle 18.00 alle 22.00

Tipologie menu:
Degustazione guidata con tagliere di salumi, formaggi, mostarde e torrone,
seguiti da antipasti e primi piatti caldi

Chiave di Bacco

Piazza Marconi, 5
Tel. 0372 808850
Orari di apertura: dalle 7.30 alle 2.00

Tipologie menu:
Crudo di parma sigaro con tortine di zucca
Tortelli di zucca, gocce di torrone,miele e noce moscata
Guanciale di manzo con patata piccante
Mousse al torrone con cioccolato fondente

Il Foppone

Via Foppone, 1
Tel. 0372 412088

Tipologie menu:
risotto provolone, mostarda e polvere di torrone
arrosto di lonza farcito con pesto di lardo e torrone con patate sablè
bavarese di torrone con gelatina di vin brûlé

Osteria il Melograno

Via Beltrami, 5 
Tel. 0372 31863
Orari di apertura: dalle 12.00 alle 14.00 e dalle 19.45 alle 22.00

Tipologie menu:
degustazione di salame cremonese, provolone Val Padano e mostarda della casa
Tortelli al torrone con scaglie di salva cremasco, mandorle e burro alla nocciola.
Guancialino di suino stufato al profumo di liquirizia
Dolce: “Il Torrone in Festa”

Osteria degli Archi

Corso XX Settembre, 14 
Tel.0372 080033
Aperto a pranzo e cena, tranne il mercoledì a pranzo. Giorno di chiusura martedì. Durante il weekend aperti, sia a pranzo che a cena.

Tipologie di menu:

Salame cremonese e culatta oppure gnocchi in salsa di porcini; mMarubini in brodo oppure butòon de pajàss con polenta; semifreddo al torrone.
Caprese sbagliata oppure tortelli di provolone e tartufo nero; controfiletto alla griglia con patate al rosmarino oppure cotechino “Chiozzi” con mostarda e spinaci; semifreddo al torrone.

Bon Bistrot

Via Bonomelli, 81
Tel. 0372/415640 
Apertura eccezionale a pranzo nei giorni 17 – 18 e 24 – 25 Novembre

(si consiglia la prenotazione)

Tipologie menu:

Salame cremonese e giardiniera di Nazareth, Marubini cremonesi in brodo, Guancialino di maiale brasato al cacao con palenta taragna, semifreddo al torroncino, pane, acqua naturale o frizzante.

Eventi in anteprima 2018

 

SPETTACOLO DI SBANDIERATORI

Domenica 11 Novembre, Piazza Città Lombardia, dalle 15.00 alle 17.30 

Un gruppo storico di sbandieratori e musici contornerà la bellissima Piazza Città Lombardia e renderà omaggio a Bianca Maria Visconti che convolerà a nozze con Francesco Sforza con una sfilata e una esibizione con uno spettacolo unico e particolare, effetti scenici e coreografie suggestive che incanteranno i visitatori.

 

APERTURA STRAORDINARIA BELVEDERE 39° PIANO, PALAZZO LOMBARDIA

Domenica 11 Novembre 

 

 

FOTO CON GLI SPOSI BIANCA MARIA VISCONTI E FRANCESCO SFORZA 

Al termine della rappresentazione Bianca Maria Visconti e Francesco Sforza saluteranno i visitatori all’interno del bellissimo Palazzo Lombardia al 39° piano e sarà possibile fare delle foto con gli sposi.

 

DEGUSTAZIONE DEL DOLCE TORRONE CREMONESE  

Sarà allestito un banchetto con esperto che taglierà per il pubblico delle lamine di torrone e una hostess che offrirà ai visitatori degli assaggi di torrone artigianale di Cremona, un dolce omaggio per tutti i visitatori.

 

VIDEO / TRAILER DELLA FESTA DEL TORRONE DI CREMONA EDIZIONE 2017 

Sarà allestita un’area dedicata a rivivere le emozioni dell’edizione 2017 della Festa del torrone

 

 

 

ANTEPRIMA DELLA FESTA DEL TORRONE AL CREMONA PO

Il Cremona Po sarà il protagonista assoluto della Festa del Torrone attraverso la realizzazione di alcuni eventi clou del programma della kermesse
Scarica la locandina

 

Sfilata storica ed esibizione di sbandieratori e musici: omaggio a Bianca Maria Visconti

Sabato 10 novembre dalle ore 16.30 alle ore 18.30, Centro Commerciale Cremona Po, Via Castelleone, Cremona 

Nel primo pomeriggio un gruppo storico di Sbandieratori e Musici renderà omaggio a Bianca Maria Visconti che convolerà a nozze con Francesco Sforza con una sfilata e una esibizione all’interno del Cremona Po con uno spettacolo unico e particolare, effetti scenici e coreografie suggestive che incanteranno i visitatori dello shopping pomeridiano. Al termine della rappresentazione Bianca Maria Visconti e Francesco Sforza saluteranno i clienti del Cremona Po.

Ingresso libero e gratuito

Scarica la locandina

 

Degustazione del dolce Torrone Cremonese

Domenica 11 novembre ore 16.00, Centro Commerciale Cremona Po, Via Castelleone, Cremona 

Sarà allestito un banchetto con esperto che taglierà per il pubblico delle lamine di torrone e una hostess che offrirà ai visitatori del Cremona Po degli assaggi di torrone artigianale di Cremona, un dolce omaggio per tutti i clienti del Cremona Po

Ingresso libero e gratuito

Scarica la locandina

 

ANIMAZIONE PER BAMBINI: laboratori a tema torrone e Mina

Sabato 10 e domenica 11 novembre dalle 15.00 alle 18.00 Centro Commerciale Cremona Po 

All’interno del Vs Centro Commerciale verrà delimitata un’area per accogliere i bambini e farli divertire mentre i genitori potranno gustarsi un po’ lo shopping del fine settimana.
I laboratori della durata di 3 ore cadauno, permetteranno la sperimentazione di materiali di riciclo diversi per la realizzazione di piccoli oggetti caratteristici del tema (Torrone e Mina). Si cercherà di creare un’atmosfera attorno alla tematica della Festa del Torrone introducendo ciclicamente delle storie che potranno anche essere teatralizzate ed in grado di coinvolgere l’ampio target di bambini.
Ingresso libero.

Scarica la locandina

 

Show cooking con la foodblogger Viviana Dal Pozzo

Domenica 11 novembre dalle ore 10.30 alle ore 12.30
Centro Commerciale Cremona Po,  Via Castelleone, Cremona 

Verrà organizzato presso il Centro Commerciale Cremona Po uno spettacolo di show cooking ad opera di Viviana Dal Pozzo, foodblogger/influencer di un noto blog in cui verranno realizzate 2 piatti a base di torrone in modo da creare un fil rouge con la festa del torrone.
Alla fine dell’appuntamento i piatti creati dalla foodblogger saranno fatti degustare a tutti i presenti e saranno loro spiegati ingredienti e tecniche di cottura nonché saranno date risposte a tutte le loro domande e curiosità.
Ingresso libero.

Scarica la locandina

 

Inaugurazione mostra “DA CREMONA, VERSO CREMONA, IL VIAGGIO”

Venerdì 16 novembre ore 18.00, Associazione Artisti Cremonesi, Via Cesare Battisti 21, Cremona

Inaugurazione della mostra collettiva degli Artisti Cremonesi che rielaborano il tema attraverso le loro esperienze, i loro viaggi che raccontano di tempi e spazi diversi. Dall’esperienza reale e all’itinerario della mente dove colori e forme si incontrano fra tele e sculture.

Ingresso libero e gratuito.

 

CENA DI GALA DELLA FESTA DEL TORRONE

Venerdì 16 novembre, ore 20.00, Sala Consulta di P.zzo Comunale, P.za del Comune, 8 

Nell’elegante cornice di Sala Consulta di Palazzo Comunale si svolgerà la cena di gala dell’edizione 2018 della Festa del Torrone.
Un momento di festa ma anche di raffinatezza con un menù di eccezione legato al territorio cremonese che sarà servito per l’occasione dai ragazzi del progetto Thisability e innaffiato dai vini Mascherpa.
Ingresso solo su invito.

 

Il torrone di Cremona e il sale dolce di Cervia

Il connubio fra due eccellenze gastronomiche per rinnovare l’amicizia fra due città unite nel gusto e nella promozione

Lunedì 16 luglio alle ore 10.30 presso il Bagno Saretina di Cervia, avrà luogo la conferenza stampa che rinnova l’amicizia tra due città unite nel gusto e nella tradizione e sarà l’occasione per presentare il gustosissimo SPOSALIZIO DOLCE-SALATO: il sale dolce di Cervia incontra il torrone Sperlari, una creazione gastronomica tutta nuova ed originale, una polentina al torrone in versione estiva ed un semifreddo al sale di Cervia. Un prodotto nuovo ed originale che racchiude in sé tutta la tradizione gastronomica di due località: Cremona, con la sua antica tradizione torronaia, e Cervia, con prelibato sale dolce. Al termine della conferenza stampa saranno preparati e serviti squisiti assaggi della nuova creazione dolce-salata per tutti i giornalisti e il pubblico presente.
Alla conferenza stampa interverranno: Luca Coffari, Sindaco di Cervia, Michela Lucchi, Assessore alla Cultura del Come di Cervia, Barbara Manfredini, Assessore alla Città vivibile e alla Rigenerazione urbana del Comune di Cremona e Stefano Pelliciardi, Responsabile SGP e organizzatore della Festa del Torrone.