Sabato 19 novembre


 

Apertura aree commerciali

Ore 9.00 – 20.00


Espositori di torrone proveniente da tutta Italia e dall’estero, cioccolato e dolci saranno presenti in Piazza Stradivari, Via Gramsci, Via Lombardini, Cortile Federico II, Corso Mazzini, Corso Garibaldi.

 

Cortile Fodri

Ore 9.00 – 12.00, Corso Matteotti 17


Eccezionalmente per la Festa del Torrone sarà possibile visitare il cortile del quattrocentesco Palazzo Fodri per poter ammirare i fregi in cotto e gli affreschi che ne abbelliscono le facciate. Il Palazzo costituisce forse il miglior esempio del Rinascimento lombardo a Cremona, dovuto alla particolare interpretazione che i maestri dell’area cremonese e cremasca – alcuni attivi anche a Milano – seppero esprimere degli stimoli culturali provenienti dall’ambiente della corte sforzesca.
Ingresso libero, per i gruppi è consigliata la prenotazione tel. 0372/421011

 

Apertura Teatro Ponchielli

Ore 10.00 – 13.00, Corso Vittorio Emanuele II, 52


In occasione della Festa del Torrone il Teatro Ponchielli rimarrà eccezionalmente aperto e visitabile dalle 10.00 alle 13.00.
Sarà possibile ammirare la splendida sala e godere dell’atmosfera di un storico Teatro all’italiana.
L’ingresso è libero e gratuito ma, per facilitare l’accesso ai gruppi organizzati, si richiede cortesemente alle guide turistiche di concordare con la Segreteria del Teatro (tel. 0372 022012) l’arrivo in Teatro.

 

 

CREMONCINO STREET PARADE

Ore 10.30 – 10.50, Corso Garibaldiunnamed


Alla Festa del Torrone 2016, una novità assoluta: Cremoncino è lieto di accogliere bambini, turisti e tutti i golosi di Torrone per le vie del centro, in occasione della “Cremoncino Street Parade”. Una parata tra le vie del centro storico in compagnia di Cremoncino, personaggi dal mondo dei musical e del circus, per un’atmosfera divertente, gioiosa e dolcissima! Tra suoni, balli, colori, bolle di sapone, truck Sperlari, selfie e torroncini per tutti! Pronti ad essere immortalati con l’amico più dolce che ci sia? In collaborazione con Sperlari e THE O.S.B. ACADEMY.

 

 

 

 

Visita guidata all’Academia Cremonensis

Ore 10.30, Ore 12.00, Ore 14.30, via Platina 66, Academia Cremonensis


L’Academia Cremonensis è una scuola privata di Liuteria e Archetteria situata nel cuore della città di Cremona, ispirata al metodo classico della liuteria cremonese di Amati, Stradivari, Guarneri del Gesù.
Nella sua sede, l’ottocentesco Palazzo Mina Bolzesi, si può assistere ad una spiegazione didattica delle tecniche di costruzione del violino e dell’archetto. Il fine è quello di mostrare l’arte artigianale per la quale Cremona è conosciuta in tutto il mondo, e sensibilizzare studenti e giovani musicisti all’utilizzo di strumenti idonei, prodotti con particolare attenzione alla qualità dei materiali e seguendo metodi artigianali tradizionali. Alla spiegazione segue la visita alle prestigiose aule della scuola dove studenti provenienti da tutto il mondo imparano la liuteria e l’archetteria seguiti dai loro Maestri.
La visita, comprensiva di spiegazione, ha una durata da 30 minuti a 1 ora. Per un massimo di 50 persone. Ingresso solo su prenotazione 3273051947 o segreteria@academiacremonensis.it  fino alle ore 16,30 di venerdì 18 novembre, a pagamento: € 3,00 (esclusa iva).

 

Incontri di studio al Museo del Violino

Ore 11.00, Museo del Violino, Piazza Marconi


Appuntamento didattico ad ingresso gratuito durante il quale, saranno fornite spiegazioni musicali attraverso documenti audio/video. Appuntamento a cura del Museo del Violino.

 

 

CREMONCINO STREET PARADE

Ore 11.30 – 11.50, Corso Campiunnamed


Alla Festa del Torrone 2016, una novità assoluta: Cremoncino è lieto di accogliere bambini, turisti e tutti i golosi di Torrone per le vie del centro, in occasione della “Cremoncino Street Parade”. Una parata tra le vie del centro storico in compagnia di Cremoncino, personaggi dal mondo dei musical e del circus, per un’atmosfera divertente, gioiosa e dolcissima! Tra suoni, balli, colori, bolle di sapone, truck Sperlari, selfie e torroncini per tutti! Pronti ad essere immortalati con l’amico più dolce che ci sia? In collaborazione con Sperlari e THE O.S.B. ACADEMY.

 

RistoTorrone

Ore 11.30 – 20.30, giardini di Piazza Roma


Servizio di ristorazione all’interno di una tensostruttura riscaldata che propone menù di piatti tipici della tradizione cremonese, tra cui marubini ai tre brodi, tortelli di zucca, lasagne al ragout, stinco al forno e altre deliziose pietanze.

Per maggiori informazioni e visionare il menù: http://www.festadeltorrone.com/2016/ristotorrone/

 

IL TORRONE CELEBRA UN’ECCELLENZA DEL TERRITORIO: IL SALAME CREMONA IGP

Ore 12.00, Hotel Delle Arti, via Bonomelli 8 logo-salame-cremonaconfartigianatorivoltini


Curioso appuntamento dedicato ad un’eccellenza del territorio cremonese: il Salame Cremona IGP.
Saranno presentati e illustrati gli usi tradizionali e alternativi del Salame Cremona IGP in cucina e a seguire degustazione dei piatti realizzati ad hoc per l’occasione.
In collaborazione con il Consorzio di Tutela Salame Cremona IGP.

Scarica la locandina

 

 

CREMONCINO STREET PARADE

Ore 12.15 – 12.35, Corso Mazziniunnamed


Alla Festa del Torrone 2016, una novità assoluta: Cremoncino è lieto di accogliere bambini, turisti e tutti i golosi di Torrone per le vie del centro, in occasione della “Cremoncino Street Parade”. Una parata tra le vie del centro storico in compagnia di Cremoncino, personaggi dal mondo dei musical e del circus, per un’atmosfera divertente, gioiosa e dolcissima! Tra suoni, balli, colori, bolle di sapone, truck Sperlari, selfie e torroncini per tutti! Pronti ad essere immortalati con l’amico più dolce che ci sia? In collaborazione con Sperlari e THE O.S.B. ACADEMY.

 

Il tour classico: la cattedrale e la sua incantevole piazza

Ore 14.30 – sotto i portici del Palazzo Comunale


Con partenza davanti all’ufficio turistico in Piazza Duomo, ha inizio un itinerario che ripercorre i secoli della storia cremonese, dedicato alla incantevole piazza che si mostra al visitatore con i suoi palazzi e monumenti ricchi di storia e di suggestioni: la strada basolata della città romana in Via Solferino, le architetture romaniche e gotiche della Cattedrale, il grande Battistero ottagonale, la torre campanaria in muratura più alta d’Europa (il Torrazzo), il Palazzo Comunale e la Loggia dei Militi che evocano atmosfere di vita medievale. Il tour comprende la visita dell´interno della cattedrale con il celebre ciclo pittorico cinquecentesco della navata centrale. In omaggio ai partecipanti: un segnalibro con foto della città e buoni sconto da utilizzare in negozi del centro storico, ristoranti, bar ecc.

Costi • Adulti: € 10.00 a persona – Bambini fino a 12 anni: gratuito. La prenotazione è obbligatoria: Target Turismo 347 6098163

 

 

Autotorino Village

Ore 14.30 – 18.00, Piazza della Pace


 

AUTOTORINO_BMW_MINI

Il Villaggio di Autotorino BMW MINI MOTORRAD CREMONA vi attenderà per regalare momenti di animazione e intrattenimento per tutte le età. Per i più piccoli una truccabimbi unica e originale pronta a “colorare” e intrattenere tutti i bambini presenti con tante divertenti attività. Per i più grandi il Maxicrucipuzzle, un vero e proprio momento di animazione condotto dalla risoluzione di un cruciverba in formato gigante.  Un tuffo nel mondo della concessionaria Autotorino per conoscere tutte le novità, prodotti e servizi. Non farti scappare questa opportunità, Autotorino ti aspetta. ”

 

Itinerario turistico “Liberty” nei negozi storici di Cremona

Ore 14.30, partenza da Piazza San Michele


Nei primi anni del ‘900 Cremona subì una trasformazione urbanistica che comportò la realizzazione di diverse strutture molte delle quali in stile Liberty.
Tra le architetture si segnalano anche alcuni negozi storici come il Negozio Sperlari, la Pasticceria Duomo, il Bar Gelateria Flora e la Pasticceria Ebbli.
Verrà organizzato un itinerario turistico che prevederà delle tappe nei negozi storici che rispecchiano questo stile.
Il percorso prevede tappa al Palazzo Meli ex-sede fabbrica Vergani in Piazza San Michele, per proseguire presso la casa di Luca Ottorino Rossetti ex fabbrica dei Boeri in via Decia.
Si prosegue con il Liberty di porta Venezia (piazzale Libertà) con passaggio nel negozio storico Vergani
lungo corso Matteotti si va in centro per vedere l’albergo Roma e il Liberty di corso Campi e di corso Garibaldi.
Passaggio per la pasticceria Ebbli, per il bar Flora per poi andare in via Solferino a spiegare il negozio Sperlari e al termine la pasticceria Duomo.

Durata 1 ora e mezza circa, quota di partecipazione 10 € a partecipante (bambini sotto i 13 anni gratis).
Prenotazione obbligatoria al 3388071208 (anche con sms o whatsapp) o mail info@crart.it con 48 h di anticipo

Il tour si effettuerà al raggiungimento di 10 partecipanti.

 

 

ON STAGE DANZA: Cianfrusaglie

Ore 14.40 alle 15.00, palco di Piazza del Comune


In un vecchio armadio chiuso a chiave vive un gruppo di oggetti dismessi, delle Cianfrusaglie, ciascuno con un sogno e una storia da raccontare. Prigionieri di un tempo ripetitivo, adagiati nella noia, rimuginano le loro ossessioni e i loro rimpianti, assillati dal ricordo di un mondo esterno della cui esistenza non sono neppure più certi.

L’improvviso canto di un violino suonato da un giovane musicista rianima quel piccolo mondo che sembrava addormentato Jenny, un trofeo tennistico di bronzo; Quick, un malinconico flauto di legno senza più voce; Toc, un orologio a cipolla fuori tempo, Fly una ballerina di carillon dagli ingranaggi ormai arrugginiti e un servizio di cucchiaini d’argento opaco.

Forse non è troppo tardi per ricominciare a vivere e a sognare.

La serratura scatta, la porta si apre. Gli oggetti escono dall’armadio: fuori, in un mondo che conoscevano ma che forse non riconosceranno più ma con la voglia di sognare di nuovo!

 

 

Maxi costruzioni giganti di torrone

Ore 15.00 – 18.00, Piazza del Comune sperlari


Opere dolciarie formato maxi realizzate da Sperlari faranno da cornice alla città principe della liuteria: lo spartito musicale completo di pentagramma, chiave di violino e note musicali e un violino che supera i 6 metri di lunghezza!

 

Giochi Antichi

Ore 15.00 – 18.00, Piazza della Pace e via Lombardini


Una ludoteca itinerante dei giochi della tradizione popolare per giocare e divertirsi insieme senza elettricità con giochi affascinanti come il calcio balilla e il flipper costruiti a mano da veri artigiani con materiali di riciclo nel rispetto della natura. Grandi e piccini chiamati tutti all’appello per sfidarsi nel grande campionato delle trottole del tarlo, una pista di più di 12 metri per sfidarsi in gare mozzafiato sino all’ultimo lancio.
Inoltre potrete assistere alla dimostrazione di tornitura dal vivo con il mastro trottolaio per riscoprire un antico mestiere e vedere come nasce una trottola.

 

 

Laboratorio di cake design per bambini “Biscotti di Natale”

Ore 15.00, sede Banca Cremonese, via Dante 213 BCC_Credito_Padano_1riga-4col


Fantasia e tanto divertimento con i membri dell’Equipe Eccellenze Italiane FIP. Red Carpet Cake design.

Impariamo a decorare i biscotti in ghiaccia reale in modo semplice e divertente a tema natalizio. Rivolto ai bambini dagli 8 ai 13 anni.

Per prenotazioni o info 0372 928226 o soci@banca.cremonese.it. Entrambi i laboratori sono riservati ai figli e nipoti soci Banca Cremonese.

 

Strada Basolata Romana

Ore 15.00 – 18.00, via Solferino 33


La via costituisce uno dei cardines minori della città romana, parallelo al cardo maximus corrispondente all’asse di corso Campi, via Verdi e via Monteverdi, e incrocia uno dei decumani minori. A differenza delle altre strade romane, documentate e poi nuovamente coperte, grazie a un accordo tra la Soprintendenza e la Camera di Commercio il tratto lungo via Solferino, conservato per la sua larghezza originaria di m 7,20, è stato sempre mantenuto visibile e aperto alla pubblica fruizione. E’ importante testimonianza per la ricostruzione dell’impianto urbanistico della città romana del 218 a.C. L’apertura è resa possibile grazie ai Volontari del Patrimonio Culturale del Touring Club Italiano. Ingresso libero.

Degustazione omaggio a Janello Torriani:

Torrone artigianale spagnolo e distillati spagnoli

Ore 15.00 e ore 16.00, Chiave di Bacco, Piazza Marconi fieschi-ok


Degustazione di altissimo livello nonché novità assoluta nel settore e rivolta agli amanti del torrone che avranno la possibilità di degustare il torrone proveniente dalle più nobili tradizioni di produzione artigianale di Spagna in abbinamento a distillati spagnoli. Verranno sottolineate affinità ed eccellenze in un momento di degustazione ma anche di discussione che vedrà protagonista indiscusso il principe della manifestazione, il torrone, senza trascurare l’omaggio al grande genio del Rinascimento Jannello Torriani che da Cremona si trasferì a Toledo.

Degustazione gratuita ma a numero chiuso, per info e prenotazioni 030/9040334 orari ufficio.

Scarica la locandina

PRENOTAZIONE CHIUSA

LABORATORIO TEATRALE: Passo, Passo Su Di Me

Ore 15.00 e Ore 16.30, Sala Mercanti, via Baldesio n°10


Faremo un passo. Due passi. Tre passi. Tanti passi che ci porteranno alla scoperta dello spazio scenico. Alla scoperta dei nostri movimenti. E scopriremo che non ‘abbiamo’ un corpo, ma ‘siamo’ il nostro corpo!
Ci conosceremo. Ovvero conosceremo noi stessi e gli altri. In modo autentico e profondo.
Arriveremo all’autenticità più profonda e alla profondità più autentica.
Luoghi che solo lo strumento del teatro ci permette di scoprire.
Dagli 8 ai 14 anni

A cura della Compagnia Armida Artaud Teatro –  Per informazioni al numero 3463848712 (Elisa)

Scarica la locandina

Laboratorio in inglese con i personaggi Disney

Ore 15.00 – 16.30, Inlingua Cremona, via Ugolani Dati 1


I bambini potranno esercitare le loro competenze comunicative in lingua inglese con l’aiuto di una lavagna interattiva,
che li proietterà nel mondo dei loro personaggi Disney preferiti attraverso giochi, canzoni, e racconti interattivi.
Ad accoglierli anche Cremoncino, la mascotte ufficiale della Festa del Torrone
I laboratori linguistici Disney English sono riservati a bambini dai 3 ai 10 anni, ed utilizzano il metodo ISA – (Immersive Storytelling Approach).
Ingresso libero, per informazioni 0372 801501

 

Palazzo Stanga Trecco

Ore 15.00 – 18.00, via Palestro, 36


Per la Festa del Torrone sarà possibile visitare il piano nobile di Palazzo Stanga Trecco, inaugurato dalla Provincia di Cremona ufficialmente a marzo 2014 dopo i restauri che hanno interessato le coperture, gli ambienti del primo piano – in particolare l’appartamento di comodità degli Stanga – ed i locali della scuola al piano terra, realizzati con il contributo di Regione Lombardia e di Fondazione Cariplo.

Il palazzo, in origine rinascimentale, fu sottoposto verso la fine del 1700, ad una serie di lavori di ristrutturazione ad opera dell’architetto Faustino Rodi.
Sempre il Rodi realizzò il maestoso scalone neoclassico, a duplice rampa, riccamente adornato da stucchi e nicchie con statue alle pareti.
All’interno si rimarca un salone con preziosa soffittatura in legno dorato della metà dell’800, una serie di sale affrescate al piano nobile tra cui una stanza da letto (detta napoleonica perchè si ritiene vi abbia dormito l’Imperatore nella sua visita a Cremona) che, oltre al pregevole pavimento ad intarsio ligneo, conserva il letto a baldacchino, mobili, arredi e tessuti originali in stile neoclassico dei primi dell’800.

L’apertura è resa possibile grazie ai Volontari del Patrimonio Culturale del Touring Club Italiano.

Ingresso libero.

 

 

Il TEMPO del FUTURO: omaggio alla startUP Pro Cremona

Ore 15.30, palco Piazza del Comune pro-cremona


Pro Cremona è un progetto ideato e realizzato da giovani cremonesi il cui scopo è quello di far conoscere la storia e la cultura di Cremona da una nuova prospettiva attraverso le nuove tecnologie.
Dalle riprese dall’alto utilizzando i droni, all’attività sui social network, passando per l’organizzazione di eventi , la creazione di applicazioni per smartphone oppure la realizzazione di foto e video ricercati: il loro intento è quello di dare una nuova visione del territorio cremonese e delle sue novità, senza dimenticare il forte legame con le nostre tradizioni.
La “mission” di Pro Cremona è di coinvolgere in questo progetto un grande numero di ragazzi cremonesi, per dare spazio a creatività e entusiasmo, diventando una finestra da cui il mondo può guardare e conoscere la nostra bellissima realtà.
Rivalorizzare, è la parola chiave.
Cambia il punto di vista sulla città, è il messaggio.

 

 

Effetto Domino2 – Spettacolo di strada itinerante a cura della scuola di danza s.s.d. CremonaDance&co

Ore 15.30 – 16.30, via Verdi


Proprio come in un gigantesco domino umano, la coreografia si snoderà lungo la tutta via fino ad arrivare al gran finale in Piazza Stradivari. Le tessere del domino altro non sono che i gruppi di ballerini, schierati come pedine e pronti a prendere movimento sulla scia di quest’onda di musica ed energia che riempie gli occhi di chi guarda e il cuore di chi danza. I ballerini abbracciano tutte le fasce d’età e rappresentano i più svariati stili di danza, dal classico al reggaeton, dalla break dance alla kizomba, dal modern jazz, alla salsa all’aeroshock , passando per l’hip hop e approdando al rock&roll acrobatico. Saranno gli allievi di s.s.d. CremonaDance&co ad animare quest’onda che, con un effetto domino,  darà vita ad una suggestiva coreografia. L’evento è ideato e diretto da Elena Cacciatori e Renato Arisi e coordinato dallo staff tecnico della scuola. Il pubblico potrà muoversi e camminare lungo il marciapiede per  seguire il flusso di danza che vedrà protagonista una formazione dopo l’altra, tra ritmo, coinvolgimento  e gioia di danzare.

 

 

DOLCI IN CANTO

Ore 15.40, palco Piazza del Comune


Oltre 100 bambini di 4 Cori; il CORO ARCOBALENO di Caorle (Venezia), il MINICORO di Rovereto (Trento), il CORO ARCOBALENO di Limana (Belluno) e il CORO SAN VINCENZO GROSSI di Pizzighettone (Cremona) legati all’Antoniano di Bologna che arriveranno a Cremona in occasione dell’evento più dolce per
allietare il pubblico con “Dolce inCanto”.
Molteplici realtà corali unite insieme per rafforzare la bellezza e l’importanza del cantare in coro, dello stare insieme e per lanciare messaggi importanti, come spesso la musica sa fare: dimentichiamoci del vecchio stereotipo di “canzoni per bambini”, quel mondo lontano e decontestualizzato di un’infanzia d’altri tempi, la musica è cambiata veramente, i testi sono sempre più importanti e i bambini e i ragazzi sono rispettati per quello che sono e per quello che rappresentano: il futuro!

Tutto ciò verrà concretizzato in un’occasione così importante come la Festa del Torrone: un modo di far conoscere a tante persone ciò che molti non conoscono!
E allora buon ascolto a tutti, piccoli e grandi e soprattutto buon divertimento!

Tutti i Cori appartengono alla Galassia dell’Antoniano di Bologna. Si tratta di una associazione che riunisce Cori di bambini da tutta Italia che si riconoscono nel lavoro educativo e artistico del Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano di Bologna.
Ospiti dall’Antoniano: Sara Casali e Alessio Zini, ex coristi del Piccolo Coro Mariele Ventre e ora membri del gruppo Verdi Note dell’Antoniano; autori della canzone IL SEGRETO scritta e dedicata a Mariele in occasione del ventennale dalla sua scomparsa, la canzone è stata cantata da Cristina d’Avena lo scorso Zecchino d’Oro.

 

Visita guidata all’Academia Cremonensis e comparazione musicale viola-violino

Ore 16.00, Academia Cremonensis, via Platina 66


L’Academia Cremonensis è una scuola privata di Liuteria e Archetteria situata nel cuore della città di Cremona, ispirata al metodo classico della liuteria cremonese di Amati, Stradivari, Guarneri del Gesù.
Nella sua sede, l’ottocentesco Palazzo Mina Bolzesi, si può assistere ad una spiegazione didattica delle tecniche di costruzione del violino e dell’archetto. Il fine è quello di mostrare l’arte artigianale per la quale Cremona è conosciuta in tutto il mondo, e sensibilizzare studenti e giovani musicisti all’utilizzo di strumenti idonei, prodotti con particolare attenzione alla qualità dei materiali e seguendo metodi artigianali tradizionali. Alla spiegazione segue la visita alle prestigiose aule della scuola dove studenti provenienti da tutto il mondo imparano la liuteria e l’archetteria seguiti dai loro Maestri. Si assisterà infine alla comparazione musicale tra viola e violino a cura dalla Maestra Akiko Yatani.

La visita, comprensiva di spiegazione e comparazione, ha una durata di circa 1 ora e mezza. Per un massimo di 50 persone.

Ingresso solo su prenotazione al 3273051947 segreteria@academiacremonensis.it (fino alle ore 16,30 di venerdì 18 novembre) e a pagamento: € 5 (esclusa iva).

 

 

Esibizioni di sbandieratori e musici di Dovara

Ore 16.00 – 16.10 Palazzo Cittanova – Ore 16.10 – 16.25 Corso Garibaldi – Ore 16.30 – 16.40 Corso Campi BCC_Credito_Padano_1riga-4col


Sbandieratori, tamburi e chiarine sfileranno per le vie del centro per incantare i visitatori con un repertorio di esercizi di varia natura e spettacolarità.

 

 

Marching Band

Ore 16.10, itinerante per le vie del centro


Una marching show band nuova e dinamica, con una forma più spettacolare e moderna di esibizioni rispetto al modello che storicamente conosciamo in Italia: musica in movimento, da vedere oltre che da ascoltare. Arrangiamenti musicali adeguati, movimento coordinato, figure coreografiche, danza e totale concentrazione nelle esecuzioni.

 

Laboratorio di cake design per bambini “Il Tempo”

Ore 16.30, sede Banca Cremonese, via Dante 213BCC_Credito_Padano_1riga-4col


Fantasia e tanto divertimento con i membri dell’Equipe Eccellenze Italiane FIP. Red Carpet Cake design.

Impariamo insieme a modellare un piccolo oggetto che rappresenta il tempo, in pasta di zucchero , ad abbinare i colori, a dare espressività e a montare insieme i vari pezzetti. Rivolto ai bambini dagli 4 ai 7 anni

Per prenotazioni o info 0372 928226 o soci@banca.cremonese.it. Entrambi i laboratori sono riservati ai figli e nipoti soci Banca Cremonese

 

 

Degustazioni guidate “Noccioliamo”

Ore 16.30, Sala Ex Borsino, Via Solferino citta-della-nocciola-definitivo


La Nocciotester Irma Brizi dell’Ass. Nazionale Città della Nocciola guiderà un laboratorio del gusto sulla nocciola italiana.
Un viaggio degustativo che condurrà i partecipanti tra la storia, la simbologia e la filiera dalla pianta alla tavola.

Ingresso libero ma su prenotazione al numero: 3287524067 o alla mail: irma.brizi@fastwebnet.it

PRENOTAZIONE CHIUSA

 

“We Dance”

Ore 17.00, Corso Mazzini


Esibizioni di danza di vari generi e stili, dalla classica all’hip hop, dal modern al reggaeton, passando per la videodance e il rock n roll acrobatico.
A cura di CremonaDance&co.

 

 

Omaggio a Janello Torriani: genio del Rinascimento

Ore 17.10 – 18.00, Piazza del Comune


Il gruppo storico di “Sbandieratori e Musici di Dovara” metterà in scena uno spettacolo magico per grandi e piccini esibendosi per le vie del centro. Gli sbandieratori saranno accompagnati dal suono di chiarine, tamburi e da drappi colorati mentre il corpo di ballo Tripudiantes si esibirà nelle danze dell’epoca con preziosi abiti rinascimentali. Chiuderà la sfilata uno spettacolo di giochi di fuoco che disegnerà il buio di bagliori inattesi lasciando il pubblico senza fiato.

 

 

Marching Band

Ore 17.30 – 17.45, Corso Campi


Una marching show band nuova e dinamica, con una forma più spettacolare e moderna di esibizioni rispetto al modello che storicamente conosciamo in Italia: musica in movimento, da vedere oltre che da ascoltare. Arrangiamenti musicali adeguati, movimento coordinato, figure coreografiche, danza e totale concentrazione nelle esecuzioni.

 

 

Marching Band

Ore 18.00 – 18.15, Corso Garibaldi


Una marching show band nuova e dinamica, con una forma più spettacolare e moderna di esibizioni rispetto al modello che storicamente conosciamo in Italia: musica in movimento, da vedere oltre che da ascoltare. Arrangiamenti musicali adeguati, movimento coordinato, figure coreografiche, danza e totale concentrazione nelle esecuzioni.

 

INAUGURAZIONE MOSTRA: LO ‘SPACCADENTI’ HA FATTO STORIA
Un dolce viaggio… nel tempo

Ore 18.00 – Archivio di Stato, via Antica Porta Tintoria 2


Un viaggio all’interno delle tradizioni dolciarie di Cremona, spaziando dalle fonti documentarie a quelle fotografiche, fino alle curiosità e agli aneddoti sconosciuti: contributi tutti affiancati, a dimostrazione di quanto Cremona ha saputo proporre nel tempo in un campo così solleticante per tutti. Per la durata della manifestazione verrà allestita una mostra in Archivio di Stato.
ingresso gratuito.

Scarica la locandina

Scarica tutto il programma della festa

Share Button
Fornitore Ufficiale
In collaborazione con
APP Ufficiale della Festa del Torrone
Media Partner & Gemellaggi