Cremona per Ugo: mostre, cinema ed eventi per il 26esimo del concittadino Tognazzi


copertina-cremonaUgo

 

grandi-abbuffate_locandina_2016-1

 

grandi-abbuffate_locandina_2016-2

 

Cremona, città di Ugo Tognazzi, rende omaggio al suo concittadino nel 26° anniversario della scomparsa attraverso una ricca serie di iniziative e di eventi. L’attore, nato a Cremona il 23 marzo 1922 e scomparso il 27 ottobre 1990, è stato uno dei massimi protagonisti della commedia all’italiana e ha animato un quarantennio della storia del cinema nazionale ed europeo, attraverso oltre 150 pellicole dirette da registi come Marco Ferreri, Mario Monicelli, Dino Risi, Marco Bellocchio e molti altri. Tognazzi stesso si è cimentato nella regia in alcuni film. Per approfondire la conoscenza, e per non disperdere la memoria del suo illustre concittadino, il Comune di Cremona ha dato origine a un ‘Comitato Tognazzi’ – in collaborazione con la famiglia dell’attore – che ha coordinato gli eventi celebrativi, e ad un ‘Archivio Tognazzi’ – con l’Università di Pavia – Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali – per la raccolta di materiali e la ricerca sull’attività professionale dell’artista cremonese.

“Un progetto – il commento del sindaco del Comune di Cremona Gianluca Galimberti – che dice cosa ha rappresentato Tognazzi ieri e soprattutto cosa rappresenta Tognazzi oggi. Noi siamo orgogliosi di essere stati la terra natale di una personalità così grande e poliedrica. Il progetto su Tognazzi nasce da questo orgoglio, da un percorso che abbiamo fatto insieme anche alla famiglia, che ringraziamo, e da un desiderio di futuro. E’ la consapevolezza di chi siamo, l’orgoglio di essere cremonesi e di raccontare qualcosa che valga per Cremona e per il paese”.

 

Share Button
Fornitore Ufficiale
In collaborazione con
APP Ufficiale della Festa del Torrone
Media Partner & Gemellaggi